10°

19°

Politica

5 stelle: in 300 a Beneceto. Pizzarotti gongola: "Clima fantastico"

In un agriturismo la convention "segreta": "Con Grillo tutto ok"

5 stelle: in 300 a Beneceto. Pizzarotti gongola: "Clima fantastico"
28

Le parole di PIzzarotti ai giornalisti

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha mantenuto l’impegno e si è presentato di fronte ai media all’esterno dell’agriturismo dove è in corso il summit con i candidati amministratori a 5 Stelle.

Con lui circa una sessantina degli aderenti al meeting: si sono messi in posa per fotografi e telecamere schierati su un vicino cavalcavia. "C'è un clima fantastico – ha detto Pizzarotti – e più che con me dovreste parlare con loro, i tantissimi futuri amministratori che fra qualche settimana entreranno in carica. Quello che stiamo facendo oggi non ha niente a che fare con le polemiche degli ultimi giorni. Non c'è nessun complotto perchè qui parliamo solo di amministrazione". Con Grillo, ha ribadito, "era stata solo evidenziata la necessità di un confronto che c'è stato e la presenza delle tante persone oggi va in questa direzione". Ancora una puntualizzazione sul 'megafono' del Movimento: "Con lui è tutto a posto, state tranquilli – sorride -. Anche questa mattina gli ho rinnovato l’invito: è impegnato a Milano, ma se rientrando a Genova vuole passare di qui...".

 

La cronaca della giornata

Agriturismo Santa Teresa a Beneceto:  è questa  la sede top secret dell'incontro del movimento 5 stelle con i candidati alle prossime amministrative.

La voce si è diffusa, ora anche alle testate nazionali: sul posto è arrivata anche Sky. Al portone di ingresso Alfonso Feci e Stefano Fornari controllano i pass. In totale sono registrati 300 partecipanti. Il costo dell'evento? Pagato dai partecipanti ognuno paga 18 euro compreso il pranzo. 

Arriva Federico Pizzarotti, a bordo della sua eco auto elettrica e si ferma a parlare con i giornalisti: "Siete piú bravi di me" dice, sorpreso di trovarli nella sede "segreta" della riunione con i candidati e amministratori 5 stelle da tutta Italia. Pizzarotti spiega di aver invitato anche Beppe Grillo all'evento di Parma, ma il leader del movimento era impegnato in un incontro sui rischi di infiltrazione nell'expo di Milano. "QAnche un amministratore pd ci ha scritto chiedendo di partecipare - ha detto poi Pizzarotti - ma non era il caso".   (e.g.)

Pizzarotti su Grillo - "Tutto a posto con Grillo. L’assenza di Parma dalle tappe del '#noncifermate tour' è solo perchè qui non si terranno le amministrative". Queste le parole del sindaco di Parma Federico Pizzarotti ai giornalisti, all’ingresso dell’agriturismo Santa Teresa di Beneceto, dove si tiene il summit organizzato dal Movimento 5 Stelle della città emiliana con circa 300 candidati amministratori arrivati a Parma da tutta Italia.

Il primo cittadino è arrivato attorno alle 11 e ha dato il via ai lavori postando su Facebook una foto della sala gremita e commentando: "C'è un clima fantastico. Grazie a tutti per essere venuti, siamo tantissimi. Vi terremo aggiornati durante la giornata".

Menù parmigiano o vegetarianoL’Agriturismo Santa Teresa di Beneceto ha pensato un menù tutto dedicato alle specialità locali: quindi crudo di Parma e Parmigiano-Reggiano, piatto forte i tortelli d’erbetta visto che, ha svelato lo chef, molti dei partecipanti sono vegetariani.

In lista per questo appuntamento erano esattamente 320 e i loro nomi stanno lentamente spuntando su facebook, taggati nella foto del summit inserita dal sindaco assieme al post di benvenuto all’incontro. Qualcuno ha anche ironizzato, commentando la notizia, "non ci taggate la gente che sennò Beppe dopo li epura".

 

L'incontroMassiccia la presenza dei candidati amministratori 5 Stelle dell’Emilia-Romagna ma hanno detto sì all’invito del sindaco di Parma anche esponenti del movimento provenienti da Sicilia, Sardegna e altre regioni del sud.

Lo scorso anno a marzo, quando Pizzarotti organizzò un summit simile, arrivarono a Parma una cinquantina di candidati amministratori. Molti meno di quest’anno, nonostante allora ci fosse il plauso di Beppe Grillo che, a differenza di quest’anno, si fece promotore dell’iniziativa.

L'incontro dovrebbe concludersi entro le 18 con i trecento aderenti divisi in tavoli di lavoro, relatori il sindaco di Parma, gli assessori della giunta parmigiana ma anche i semplici consiglieri comunali. La struttura a due piani ha previsto per il summit a 5 Stelle due sale di lavoro, più uno spazio all’aperto coperto da una tettoia.

Ai giornalisti che attendono all’esterno della struttura non è stato concesso di entrare ed è stato solo rivelato il costo dell’incontro. L’evento è costato in tutto 5.400 euro, con un esborso per singolo partecipante - come si diceva -  di 18 euro, pranzo incluso.

 

Grillo a Milano - Ieri, intanto, un diverso "meeting" aveva caratterizzato il M5s: una riunione con Grillo, Casaleggio e i deputati più fedeli, per le strategie del movimento e per la situazione creatasi dopo le espulsioni. C'è stata anche una "ispezione"  dei parlamentari Cinque stelle al cantiere dell'Expo. Grillo ha parlato anche, in una intervista al Corriere della sera, di possibili "eredi", per quanto riguarda la comunicativa sul palco e in televisione: è emerso in particolare il nome  di Alessandro Di Battista, così come Grillo ha parlato di Di Maio ("un Casaleggio senza capelli").

La vigilia top secret (14 marzo) - È ancora top secret il luogo in cui si svolgerà domani l'incontro con gli aspiranti sindaci e consiglieri comunali del Movimento 5 stelle di tutta Italia, organizzato dai grillini di Parma. Il motivo di questo riserbo assoluto sulla "location" l'ha ribadito questa mattina il sindaco Federico Pizzarotti, a margine dell'inaugurazione della nuova sede dell'Informastranieri: "Da parte della stampa nazionale c'è un approccio che definirei morboso", ha sostenuto, aggiungendo che "c'è un'insistenza che non è apprezzata" e che dunque si vuole evitare quello che ha definito "l'assalto mediatico" ai candidati. 

Il primo cittadino ha smentito che ci siano state defezioni dopo la "scomunica" arrivata da Beppe Grillo rispetto a un incontro che non è stato concordato con il suo staff: chi non ci sarà, ha detto Pizzarotti,  non verrà perché ha altri impegni già programmati da tempo. I partecipanti, ha comunque spiegato Pizzarotti, saranno "molti di più" dei 50 che arrivarono l'anno scorso. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    17 Marzo @ 16.27

    TIO HECTOR SALAMANCA , qui la questione non è tanto essere in tema o fuori tema , aver ragione io o aver ragione lei. E' che , a chi mi si rivolge con cortesia , io cerco sempre di rispondere con cortesia , ma , diversamente , non posso che risponder per le rime , per cui, se vogliamo farci un reciproco esame di coscienza......................

    Rispondi

  • salamandra

    17 Marzo @ 12.00

    Guardi chiudiamola qui anche perché siamo fuori tema: ha ragione lei!

    Rispondi

  • Vercingetorige

    17 Marzo @ 11.42

    TIO HECTOR SALAMANCA , MI SPIACE CONFERMARLE CHE LEI LEGGE POCO E MALE. Il messaggio al quale tenta di rispondere lo riporta solo per metà . Lo legga tutto e vedrà che , per bocca della stessa Renault , la "Twizy" , come tutte le altre auto elettriche , non si carica affatto con la "spina" del rasoio . L' uso dell' adattatore tipo 3A - spina italiana è sconsigliato dallo stesso costruttore., e , mi perdoni , ritengo più affidabili i consigli del costruttore delle sue "assicurazioni". Visto che legge poco e male , vuol che le faccia un copia - incolla così le vien più facile ? Volentieri ! IL SISTEMA DI RICARICA A DOMICILIO SI CHIAMA "WALL BOX" ED E' UN DISPOSITIVO CERTIFICATO: UNA PRESA A MURO CHE DEV' ESSERE INSTALLATA DA UN PROFESSIONISTA DOPO UNA VERIFICA DELL' IMPIANTO ELETTRICO DELL' ABITAZIONE........ LA SCELTA MIGLIORE E' UTILIZZARE UNA STAZIONE DI RICARICA MODO 3 , CON DIRETTAMENTE LA PRESA TIPO 3A ; L' UTILIZZO DI QUESTE STAZIONI E' INOLTRE OBBLIGATORIO IN TUTTI I LUOGHI PUBBLICI O PRIVATI APERTI A TERZI ( AD ESEMPIO IL CORTILE CONDOMINIALE ) .

    Rispondi

  • salamandra

    17 Marzo @ 09.22

    Caro presente, il nostro portafoglio le assicuro che non lo rimpiange. Pizzarotti avrà preso anche tante cantonate ma la situazione che ha trovato era disastrosa (avrei usato altre parole ma ho il sospetto che sarei stato censurato :D).

    Rispondi

  • presente

    17 Marzo @ 03.03

    COMINCIO A RIMPIANGERE VIGNALI E NON STO SCHERZANDO

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Droga

San Leonardo ostaggio dei pusher: ecco come funziona "il rito"

21commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

3commenti

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Fiere di Parma

MecSpe, il cuore del salone è l'Industria 4.0

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

4commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

1commento

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Tg Parma

Distretto Sud-Est, parte il progetto Staff per assistenza agli anziani Video

I FUNERALI

L'addio a Fadda. «Giovanni adesso è insieme a Dio»

Carcere

Pagliari interroga il Governo: "Serve un direttore a tempo pieno"

Il senatore replica alle accuse del sindaco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery