19°

34°

rifiuti

Ghiretti: "Sacchi abbandonati, sporcizia e ratti: così non si può continuare"

Il capogruppo di Parma Unita: "Giusta la differenziata, ma il modello applicato è vecchio e inadatto. Col caldo cosa succederà?"

Ghiretti: "Sacchi abbandonati, sporcizia e ratti: così non si può continuare"

Raccolta differenziata

Ricevi gratis le news
22

"La raccolta differenziata è cosa buona e giusta ma la città non può e non deve rimanere ostaggio di un sistema le cui lacune sono ogni giorno più evidenti". A scriverlo è il capogruppo di Parma Unita Roberto Ghiretti, che torna sul tema della raccolta differenziata per dire : "Così non va".

"A Parma, nonostante il passare del tempo, la battaglia per la raccolta differenziata non accenna a diminuire di intensità. Da una parte il Comune che ormai ogni due mesi annuncia un incremento della raccolta, eleva multe, effettua controlli e qualche volta, come nel caso della frazione di Panocchia dove è stata rimossa finalmente la discarica abusiva, risolve problemi. Dall'altra una città che continua ad essere assediata dai sacchetti del rudo abbandonati un po' ovunque, sempre più sporca e dove il problema dei ratti comincia ad essere sotto gli occhi di tutti i cittadini", sottolinea il consigliere di minoranza.
"Aggiungo che questo scenario è destinato a peggiorare: il primo caldo è ormai arrivato e presto il tema delle esalazione maleodoranti e dell'emergenza sanitaria riempirà quotidianamente le colonne dei nostri giornali.- continua Ghiretti - A rischio di sembrare un disco rotto ripeto quella che da tempo è la mia posizione: questo modello di raccolta differenziata è vecchio, inadatto ad essere applicato ad una città delle nostre dimensioni, crea difficoltà inutili negli utenti ed è assolutamente poco flessibile.
Giusto per rimarcare che le soluzioni per raccogliere in modo molto differenziato senza deturpare il decoro dei luoghi ci sono, magari costano qualcosa ma ci sono, allego foto qualche foto da Firenze e da Cannes. Faccio notare che su ogni « buca » ci sono le foto e disegni di cosa si può inserire e un numero di telefono 24/24 per informazioni o segnalazioni".
"Un ultimo passaggio - conclude - vorrei farlo sul tema dello spazzamento delle strade e delle derattizzazioni. Molti cittadini mi segnalano che la frequenza di questi interventi è drasticamente diminuita negli ultimi mesi e se così fosse questo è un errore madornale. Non vorrei mai che si sia scelto di risparmiare o drenare risorse da servizi essenziali come questi ed è per questo motivo che ho presentato un'interrogazione consiliare con l'obiettivo specifico di avere al più presto un quadro chiaro della situazione." 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Renato Cantarelli

    23 Giugno @ 13.35

    Gentile Direttore, sono un attivista del M5S Parma e mi chiedo come mai lei non dia spazio sul Vostro sito nè sul vostro quotidiano, al nostro comunicato stampa che vi abbiamo inviato sabato u.s. in risposta alle osservazioni di Ghiretti sul tema "differenziata". Cordialità Renato Cantarelli M5S Parma.

    Rispondi

  • Bastet

    16 Aprile @ 12.01

    la raccolta differenziata ,a Pama,è vergognosa!!!! l'hanno partorita male...e va sempre peggio! ma quale raccolta porta a porta....ma vi pare che famiglie con figli piccoli,o con il mio di casa,debbano stare in casa con l'odore dei pannolini sporchi o della lettiera? o.O la differenziata andava fatta con gli opportuni cassonetti,per strada!!!! Il cassonetto per l'umido,la campana di vetro (questa è rimasta!!!) quella per il residuo e il barattolame... MA CHE Amenità SONO QUESTE,di costringere la gente ad esporre in determinati orari e giorni?ma scherziamo??? la gente viaggia per lavoro,le persone lavorano tutto il giorno,ci si ammala,ci sono imprevisti....e uno che fa?si tiene l'immondiazia in casa?MA SCHERZIAMO? come sempre ....la solita manica di buffoni!!!! a sapere dove abitano,gli lascerei il mio rudo sotto casa.

    Rispondi

  • Claudio

    11 Aprile @ 18.54

    signor Ghiretti, l'unica lacuna a Parma sulla raccolta differenziata è la maleducazione degli abitanti, dico abitanti perchè in esso sono compresi i parmigiani e tutti gli altri....che potrebbero avere abitudini diverse....comunque stiamo dimostrando di essere una città piena di troppi sporcaccioni e menefreghisti.........oltre che ignoranti, nel senso che molti ancora non sanno come ...dividere i rifiuti....

    Rispondi

  • Maurizio

    18 Marzo @ 21.55

    Lasciando perdere tutte le polemiche infinite che non portano a nulla spesso perchè i politici utilizzano questi fenomnei per scopi elettorali, questa mattina presto passo da Panocchia, venerdì scorso ho visto i camion ripulire la zona, questa mattina vedo dei sacchi gialli non di quelli della differenziata già scaricati li.... Qualcuno ha speso dei soldi per ripulire il comune o il proprietario dell'area o chi l'ha in affitto, è giusto che abbiano speso soldi per colpa di vari imbecilli? Redazione della gazzetta, vi invito se potete ad andare a fare una foto e pubblicarla ovunque, è possiibile nel 2014 che esistano ancora simili persone? Poi pazienda se verrà qualche politico a fare campagna elettorale, qualche cittadino che accuserà voi di essere contro il M5S, evidentemente anche loro saranno piccole persone non tanto diverse da chi continua a sporcare il bene comune, tanto piccole da non capire o non voler capire che il problema non è un colore politico

    Rispondi

  • Vercingetorige

    17 Marzo @ 19.55

    TIO HECTOR SALAMANCA , la pioggia di proteste da parte dei cittadini, corredate da documentazioni fotografiche e televisive inoppugnabili , dimostra che l' ambiente ci rimette oggi più di prima. Le modalità efficienti di smaltimento dei rifiuti sono tre : 1 ) differenziazione fatta a posteriori , in apposito stabilimento , con apposite attrezzature ed apposito personale . 2 ) isole ecologiche con cassonetti ( o silos) differenziati , nelle strade e nelle piazze. 3 ) Bidoni differenziati condominiali. La prima soluzione sarebbe la più costosa ( anche se l' unica a garantire una differenziazione completa al 100 % e ben fatta) . Una caratteristica comune a tutti e tre i sistemi è di consentire all' Utente di scaricare i propri rifiuti in qualunque momento sia necessario , senza doverseli tenere a putrefare in casa per insulsi vincoli di giorni e di ore. Una volta che lei avesse dato questa possibilità agli Utenti , avrebbe risolto il problema all' ottanta per cento. Le isole ecologiche ed i bidoni differenziati condominiali sono vastamente utilizzati , e non si vede perchè dovrebbero avere costi "improponibili" a Parma , ma non li hanno a Bolzano. Il penoso sistema dei sacchettini individuali , porta a porta , è il peggio che si potesse fare , e vi si insite oltre ogni ragionevole limite solo per una ripicca ideologica , ai danni di tutti noi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

2commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Alessio Turco guardato a vista

Dopo il suicidio del padre

Alessio Turco guardato a vista

1commento

Una ipovedente

Tombino rimosso: ferita una donna

1commento

BAZZANO

71enne morì a Villa Matilde: infermiere rinviato a giudizio

FURTO

Gettano le monete e le rubano la borsa

La storia

Chiara, volontaria nell'orfanotrofio che la accolse

IL CONCORSO

Ecco Lorena, Miss Parma 2017 Foto-cronaca

24enne, barista, viene da Borgotaro

ALBARETO

Montegroppo, tre battesimi in un giorno. Come 90 anni fa

Nuove tendenze

Chef a domicilio: la cena è servita

Animali

Con Fido a fare la spesa: ecco come comportarsi

Ospedale

Bimba di 8 mesi inala pezzo di peperoncino: intervento salvavita al Maggiore

La piccola, residente nel Reggiano, è stata operata da Maria Majori

1commento

parma

Schiaffi e pugni per rubare la borsetta a una 29enne: nigeriano arrestato

7commenti

baganzola

Terzo furto al Pronto Carni, in azione tre uomini dell'Est Video

1commento

pinzolo

Parma, prime indicazioni anti-Bari per D'Aversa Video

Dopo due amichevoli alcuni giocatori hanno dimostrato di essere già in forma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

anteprima gazzetta

Perché il caso Turco fa ancora discutere

Allarme truffe anche al supermercato

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle La risposta del sindaco

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

brescia

Disposto l'ospedale psichiatrico per l'ex miss Padania arrestata per stalking

Autostrade

Dal 1° agosto "pedaggio light" per le moto, il -30% in meno delle auto

1commento

SPORT

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

Spettacoli

Angelina Jolie rompe il silenzio su Brad Pitt Video

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

1commento

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video