15°

29°

Comune

Polemiche in Consiglio, Vagnozzi risponde a Dall'Olio: "Nessuna irregolarità da parte mia"

Secondo l'opposizione, il presidente non avrebbe dovuto permettere la discussione dell'odg Furfaro sul comparto Pasubio

Polemiche in Consiglio, Vagnozzi risponde a Dall'Olio: "Nessuna irregolarità da parte mia"
Ricevi gratis le news
0

Il presidente del Consiglio comunale Marco Vagnozzi risponde al capogruppo del Pd Nicola Dall'Olio dopo le polemiche di ieri sull'odg di Furfaro sul comparto Pasubio. L'opposizione ha lasciato l'Aula accusando la maggioranza di presentare una delibera mascherata da ordine del giorno. Vagnozzi ha fatto proseguire il dibattito ma secondo l'opposizione ha sbagliato. 
Ora il presidente ribatte a Dall'Olio attraverso un comunicato: "Nessuna irregolarità da parte mia e le registrazioni lo dimostrano". 

 

Ecco il comunicato stampa di Vagnozzi: 

 

 

Leggo dalla rassegna stampa che il Consigliere Dall’Olio accusa me di non aver fatto rispettare il regolamento del Consiglio Comunale. Non intervengo mai su questioni politiche perché il ruolo che ricopro deve essere super partes, ma in questo caso occorre fare chiarezza.

Per l’esposizione dell’ordine del giorno del Consigliere Furfaro sono anche entrati nei banchi della Giunta dei tecnici. Mi è stato chiesto dal Consigliere Iotti se questa procedura fosse corretta. Ho risposto che i tecnici non sarebbero intervenuti, ma se ci fossero state delle domande dei Consiglieri, il supporto dei tecnici avrebbe aiutato a comprendere meglio i fatti. Non ho affatto detto che i tecnici avrebbero aiutato il Consigliere Furfaro e per fortuna le registrazioni ci sono a prova di quello che affermo. Quindi era un aiuto a tutti i Consiglieri per comprendere meglio la situazione ed i possibili scenari.

Interpellato il Segretario Generale ha risposto che i tecnici non intervengono durante la discussione degli ordini del giorno, ma il Consiglio rimane sovrano nelle decisioni.

Detto ciò, occorre precisare che i tecnici si sono allontanati dai banchi della Giunta, cosa che il Consigliere Dall’Olio ha omesso (volontariamente?) di dire.

L’accusa postami da Dall’Olio è quindi falsa e infondata.

La discussione sarebbe quindi stata tra Consiglieri e Assessore.

Quando c’è una discussione non è importante solo parlare, ma anche ascoltare. Purtroppo c’è qualcuno che ama solo il suono della sua voce, e quella degli altri è un mero fastidio.

Qualcuno ha deciso che oramai non era più il caso di discutere, ma questo rientra nelle singole facoltà di ognuno.

Ritengo che sia stata sottratta una discussione importante al Consiglio Comunale

Mi dispiace per la città che non ha potuto comprendere la situazione del comparto Pasubio ed i suoi possibili scenari, anche se è sempre possibile rimediare.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Magiafuoco/2

monchio

Se in Appennino arriva Mangiafuoco Video

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

6commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

2commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

22commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti