19°

Comune

Polemiche in Consiglio, Vagnozzi risponde a Dall'Olio: "Nessuna irregolarità da parte mia"

Secondo l'opposizione, il presidente non avrebbe dovuto permettere la discussione dell'odg Furfaro sul comparto Pasubio

Polemiche in Consiglio, Vagnozzi risponde a Dall'Olio: "Nessuna irregolarità da parte mia"
0

Il presidente del Consiglio comunale Marco Vagnozzi risponde al capogruppo del Pd Nicola Dall'Olio dopo le polemiche di ieri sull'odg di Furfaro sul comparto Pasubio. L'opposizione ha lasciato l'Aula accusando la maggioranza di presentare una delibera mascherata da ordine del giorno. Vagnozzi ha fatto proseguire il dibattito ma secondo l'opposizione ha sbagliato. 
Ora il presidente ribatte a Dall'Olio attraverso un comunicato: "Nessuna irregolarità da parte mia e le registrazioni lo dimostrano". 

 

Ecco il comunicato stampa di Vagnozzi: 

 

 

Leggo dalla rassegna stampa che il Consigliere Dall’Olio accusa me di non aver fatto rispettare il regolamento del Consiglio Comunale. Non intervengo mai su questioni politiche perché il ruolo che ricopro deve essere super partes, ma in questo caso occorre fare chiarezza.

Per l’esposizione dell’ordine del giorno del Consigliere Furfaro sono anche entrati nei banchi della Giunta dei tecnici. Mi è stato chiesto dal Consigliere Iotti se questa procedura fosse corretta. Ho risposto che i tecnici non sarebbero intervenuti, ma se ci fossero state delle domande dei Consiglieri, il supporto dei tecnici avrebbe aiutato a comprendere meglio i fatti. Non ho affatto detto che i tecnici avrebbero aiutato il Consigliere Furfaro e per fortuna le registrazioni ci sono a prova di quello che affermo. Quindi era un aiuto a tutti i Consiglieri per comprendere meglio la situazione ed i possibili scenari.

Interpellato il Segretario Generale ha risposto che i tecnici non intervengono durante la discussione degli ordini del giorno, ma il Consiglio rimane sovrano nelle decisioni.

Detto ciò, occorre precisare che i tecnici si sono allontanati dai banchi della Giunta, cosa che il Consigliere Dall’Olio ha omesso (volontariamente?) di dire.

L’accusa postami da Dall’Olio è quindi falsa e infondata.

La discussione sarebbe quindi stata tra Consiglieri e Assessore.

Quando c’è una discussione non è importante solo parlare, ma anche ascoltare. Purtroppo c’è qualcuno che ama solo il suono della sua voce, e quella degli altri è un mero fastidio.

Qualcuno ha deciso che oramai non era più il caso di discutere, ma questo rientra nelle singole facoltà di ognuno.

Ritengo che sia stata sottratta una discussione importante al Consiglio Comunale

Mi dispiace per la città che non ha potuto comprendere la situazione del comparto Pasubio ed i suoi possibili scenari, anche se è sempre possibile rimediare.

 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano