19°

Polemica

Nonni vigili multati nel Bolognese, il M5S: "Avevamo ragione a sospendere la convenzione"

Intervento di Marco Bosi, capogruppo di maggioranza in Consiglio comunale

Nonni vigili dirigono il traffico

Foto d'archivio

23

 

Comunicato stampa del Movimento 5 Stelle 


Il tempo è galantuomo. Dopo mesi di polemiche, i fatti dicono che avevamo ragione a sospendere la convenzione in essere con Auser per il servizio dei nonni vigili. Apprendiamo dalla stampa che a Budrio, per la stessa vicenda, l’ispettorato del lavoro ha sanzionato Auser per 800.000 euro. Mentre partiti e CGIL difendevano lo status quo, noi abbiamo avuto il coraggio di romperlo e rispettare le regole. Complimenti quindi all'Assessore Casa per il lavoro svolto ed essersi speso per la tutela di Parma.

Come dimenticare la mistificazione della realtà da parte della minoranza e dei parlamentari parmigiani, dal PD a tutti gli altri? E’ bene rinfrescare la memoria. Uno dei primi fu Ghiretti che chiedeva “come è possibile che su 44 comuni del parmense e centinaia a livello regionale, tutti convenzionati a vario titolo con Auser, solo il Comune di Parma pone una questione di legittimità della convenzione?” Ci piacerebbe sentirgli dire che effettivamente siamo stati più attenti degli altri a capire che qualcosa non andava. O ancora il capogruppo Dall’Olio che accusava la nostra amministrazione di trincerarsi dietro regolamenti e scontrini.

Ma il PD si era esposto compatto anche con i propri parlamentari. Patrizia Maestri disse: “la mia proposta è quella di forfetizzare questo emolumento” esattamente ciò che l’ispettorato ritiene illegittimo sostenendo che “l’impiego dei volontari in supporto ai servizi pubblici non può essere misurato a tempo, né a posteriori”. La gaffe più evidente invece l’ha fatta il Senatore Pagliari che si sbilanciò dicendo: “Davvero si crede che gli Euro 3,78 di rimborso spese non rientrino tra "le spese ammesse a rimborso ancorché non interamente documentate"? Suvvia!”. Illustre Senatore Pagliari, la multa di Budrio dice chiaramente che anche lei ha toppato, e di brutto.

Ci chiediamo se queste persone avranno l’umiltà di dire che avevano sbagliato, che il Sindaco Pizzarotti e l’Assessore Casa hanno lavorato con molta attenzione evitando problemi simili anche a Parma, che tutte quelle critiche si sono rivelate strumentali. Ma abbiamo imparato a conoscere il modus operandi dei partiti e siamo consapevoli che grazie al loro politichese sapranno trovare un modo per autoassolversi o che, nella migliore delle ipotesi, piuttosto che riconoscere il nostro merito taceranno.

 

Marco Bosi
Capogruppo M5S Parma

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    28 Marzo @ 21.31

    A mio parere quì i stelle hanno pienamente ragione ma allora mi sorge un dubbio, come mai allora avete fatto un accordo simile a forfait con un'altra associazione di cui però, scusate, non ricordo il nome e per quale servizio? forse per il mantenimento del parco ducale o comunque qualcosa, ne ha parlato la gazzetta non più tardi di un mese fa

    Rispondi

  • Maurizio

    28 Marzo @ 21.28

    Roberta le svelo un segreto, ci sono associazioni che pur dichiarandosi apolitiche o anche dichiarandosi di parte, si sono vicine alla sinistra ma altre che lei ha citato e altre ancora che non ha citato, che sono molto vicine alla destra o alla chiesa.... non proprio comuniste quindi.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    28 Marzo @ 18.31

    HA RAGIONE , SIGNORA ROBERTA ! I Fascisti sono tutti rimasti dov' erano , nelle Amministrazioni Civili e Militari . Salvo pochissime "epurazioni " di facciata di gente che non contava niente , sono tutti rimasti dov' erano. Giorgio Bocca li definiva "il lungo filo nero"...........

    Rispondi

  • Y

    28 Marzo @ 18.16

    in via Argonne il servizio non c'è più

    Rispondi

  • gigiprimo

    28 Marzo @ 16.11

    vignolipierluigi@alice.it

    goldwords= parole d'oro ?????????? parla senza sapere cosa dice? è tanto come dire che i comunisti mangiavano i bambini, era una trasposizione materiale del fatto che, togliendo ai bambini ogni riferimento al fattore morale, gli stessi erano fagocitati dalla imperante mentalità marxista! Non esistono più i comunisti? certo hanno cambiato nome, cognome e sigle, ma anche se hanno un segretario, mal digerito, proveniente dagli 'scout', questo non significa che il loro scopo rimanga quello di poter avere il potere! rileggetevi bene quanto scritto dal signor Giovanni, se non ci fosse tanta 'paura' ne salterebbero fuori delle belle! e ho scritto 'paura' ma.............................poi per favore non andare a mille anni fa, il muro è caduto da meno e ne devono passare di generazioni prima di dire che tutto è cambiato! che l'invidia umana è stata vinta!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

9commenti

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

borgotaro

Oggi i funerali di Danilo Savani

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

LEGA PRO

Parma, Ferrari: "Crediamo nei play-off, servono nuovi stimoli" Video

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

L'ATTACCO

Il sindaco di Londra: sventati 13 attacchi in 4 anni Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SOCIETA'

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

PGN

In campo con la Polisportiva gioco

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano