-1°

politica

Ma "che tempo fa" a Parma?

L'intervista di Pizzarotti a Fazio ha riacceso il dibattito sul Comune. E i lettori come la pensano, a quasi due anni dalla rivoluzione in Municipio?

Federico Pizzarotti da Fabio Fazio
Ricevi gratis le news
23

E' stato un fine settimana decisamente vivace, per la politica parmigiana.

Un dibattito che ha occupato anche la domenica e che ha avuto il suo fulcro nella nuova intervista nazionale (sabato sera su Raitre) del sindaco Federico Pizzarotti a "Che tempo che fa" di Fabio Fazio.

Un Fazio (voto televisivo 5) per la verità meno preparato e brillante che in tante altre occasioni: ad esempio, non ha raccolto, o non conosceva, lo spunto che poche ore prima era arrivato dal quotidiano dei vescovi, l'Avvenire, che ha attaccato la giunta Pizzarotti per le sue politiche familiari.  Da parte sua, il sindaco di Parma ha ribadito le sue capacità comunicative (voto televisivo 6/7): e ha dribblato senza troppa fatica l'ennesimo tentativo di cogliere contrapposizioni fra lui e Beppe Grillo, come già aveva fatto dalla Gruber o dalla Bignardi. Ma quando poi, nel raccontare la situazione di Parma, ha diviso in bianco/nero fra "noi siamo disponibili al dialogo" e "l'opposizione invece abbandona l'aula e si sottrae al confronto" era facile prevedere che non sarebbe finita lì...

Così, ieri, la cronaca politica ha avuto un'insolita vivacità domenicale: prima il capogruppo Pd Dall'Olio ( "Pizzarotti ormai può abbindolare solo fuori Parma") , poi Ghiretti di Parma Unita ("Progetti lenti e farraginosi") . Insomma, due visioni non solo differenti, come è normale fra maggioranza ed opposizione, ma addirittura agli antipodi.   Che è poi quello che si è visto anche nelle cronache, dove  Parma passa da essere "una delle città in cui si vive meglio" come ha scritto il Daily Telegraph, alla città alle prese con i problemi della movida o con quello che molti definiscono  "il caos della raccolta differenziata" .

E così, parafrasando proprio il titolo della trasmissione di Fazio, al lettore neutrale viene da chiedersi: ma "che tempo fa" a Parma? E a ormai quasi due anni dalla rivoluzione elettorale che portò nel Municipio di Parma Pizzarotti e il M5s, noi giriamo il tema ai lettori: non solo per un "voto" fra le tesi di maggioranza e opposizione, ma anche per capire quali sono le priorità che i parmigiani vedono oggi per la città, e sulle quali si attendono il confronto (o i litigi...) fra maggioranza e opposizione nei prossimi mesi.

Dite la vostra nello spazio commenti sotto questo articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    01 Aprile @ 21.02

    @tio hector salamanca: giusto per curiosita', tu sei quello che regge la bandiera del M5S nelle foto del dopo elezioni? Giusto per capire, e far capire, la genesi dei tuoi commenti... E per inciso, io non l'ho votato ma per la legge dei grandi numeri, ubaldi bis avrebbe sicuramente fatto meno danni di Pizzarotti, che sara' ricordato come l'inutilita' al potere...

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    01 Aprile @ 19.52

    @aam: chiarissimo, come volevasi dimostrare...

    Rispondi

  • Goldwords

    01 Aprile @ 18.51

    @Jumbler, non te la prendere, tutti sbagliamo, basta non avere arroganza del giudizio. Commento la provincia: se ha sbagliato paghi come tutti quelli che sbagliano, nessun sconto, io almeno quando sbaglio pago e idem pretendo dagli altri. La vecchia giunta, non era andata sulla lama del rasoio, ma oltre e lo abbiamo visto dai processi in corso. Ma senza rischi e senza alleanze, oggi non si governa, ne le città ne lo Stato. Stai tranquillo, io non faccio paura a nessuno, ma non dico nemmeno assurdità, ma pensieri miei, che di norma non rientrano nelle assurdità. A me fanno più paura quelli che non hanno rispetto del pensiero altrui... Genova docet!

    Rispondi

  • AAM

    01 Aprile @ 15.34

    @Filippo 01/04/2014 07:00 a) in relazione alla ripetizione del mio intervento è un evidente errore dovuto alla necessità di registrarsi senza considerare che ogni volta il sistema conserva in memoria il messaggio. Inconveniente cui la Redazione potrebbe ovviare facilmente. b) In riferimento alla sua analisi del mio scritto in genere non perdo tempo con tali tenori tuttavia per Lei farò un'eccezione. Non fosse per la stima e la professionalità dei giornalisti della Gazzetta di Parma cui ho già avuto modo di manifestare la mia sincera riconoscenza che qui manifesto pubblicamente, riprenderei il mio inciso <è la gente che fa il luogo> e per fortuna, la mia, non uso coltivare frequentazioni di cotal "volontà" di analisi (consideri il virgolettato come un vezzeggiativo). Andrea Ampelio Meli.

    Rispondi

  • salamandra

    01 Aprile @ 14.20

    Ma della faziosità di Fazio non ne vogliamo parlare? Pizzarotti secondo me è stato bravo a controbattere. In quanto a lui come sindaco mi sembra un'ovvietà dire che si poteva far meglio: esiste sempre un meglio. Peccato che a Parma non ce ne fossero di disponibili e quindi rimane la scelta migliore. O preferivate un Ubaldi-ter?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5