-3°

politica

Dall'Olio a Pizzarotti: "Delirio d'onnipotenza"

Il capogruppo del Pd in Consiglio comunale: "Debito dimezzato? Lo dimostri"

Dall'Olio a Pizzarotti: "Delirio d'onnipotenza"

Pizzarotti e Dall'Olio

Ricevi gratis le news
12

"Si autoproclama prossimo presidente della Provincia, vede complotti ovunque e racconta che a Parma va tutto bene, dalla differenziata al debito pubblico, anche se del bilancio consolidato non c’è traccia. Pizzarotti sembra ormai preda di un delirio di onnipotenza e di una incontinente smania di stare sotto i riflettori: è proprio vero che il potere e la visibilità mediatica danno alla testa, soprattutto in chi non ha la preparazione e l’esperienza per gestirli".
"Così Nicola Dall’Olio, capogruppo del Pd in Consiglio comunale a Parma, ha commentato l’intervento del sindaco Federico Pizzarotti ospite martedì sera della giornalista Lilli Gruber su La 7.
Per l’ennesima volta sulla Tv nazionale senza alcun contraddittorio, si autoproclama prossimo presidente della Provincia dimostrando di non avere mai letto il decreto Del Rio e di non conoscere il sistema di voto che prevede l’elezione del nuovo presidente da parte dei sindaci e dei consiglieri comunali del territorio. Pizzarotti non ha la maggioranza dei voti e in assenza di alleanze, che si fatica a vedere all’orizzonte, difficilmente potrà essere eletto alla guida della Provincia".
Non solo: "Parla di Parma come di un Comune virtuoso, in cui tutto va bene. Stando alle sue dichiarazioni il debito si è ridotto ulteriormente, tanto da essere stato praticamente dimezzato. Peccato che non si sia ancora visto il tanto promesso bilancio consolidato, l’unico documento che può davvero certificare la situazione debitoria del Comune, e che di molte partecipate in stato critico, come Parma Infrastrutture, non si sappia assolutamente nulla da più di un anno, con buona pace della trasparenza".
"In questo panorama – aggiunge - le critiche per le promesse mancate provenienti da una parte del M5S locale vengono addirittura attribuite a una manovra del Pd, una sorta di Spectre capace di creare fantomatiche associazioni per condizionare l’opinione pubblica. Chi vive a Parma sa bene come vanno le cose, e raccontare le favole in televisione non basta per risolvere i reali problemi dei cittadini. Pizzarotti si sta dimostrando sempre più inadeguato a ricoprire un ruolo delicato e complesso come il sindaco di una città. Altri tre anni di favole mediatiche e chi rischia di essere azzerato non è il debito, ma la città di Parma".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Uccio

    12 Giugno @ 13.36

    Caro Dall'Olio visto come sbavi ora non riuscendo a scalzare Il sindaco con ogni mezzo (nonostante l'assist che ti ha dato Grillo con l'autogol del post dal suo blog e la sponsorizzazione della Gazzetta nei tuoi confronti), pensa come sbaverai quando Pizzarotti sarà il tuo nuovo capo come presidente della provincia, secondo la riforma demenziale voluta dal tuo partito; PD (che vuol dire Partito a D........e)

    Rispondi

  • Paolo

    12 Giugno @ 11.39

    Addirittura. Cosa fa il sindaco? Lancia una bomba atomica e cancella la città. Propongo il silurato dall'Olio ministro della paura.

    Rispondi

  • renzo

    12 Giugno @ 09.39

    Appunto Dall'Olio chi vive a Parma sa come vanno le cose,e non è raccontando favole ai giornali criticando a priori che si fanno gli interessi della città.

    Rispondi

  • leandro

    12 Giugno @ 07.56

    Dall'olio è un fine conoscitore della materia( mi riferisco alla politica delirante) in campagna elettorale per le passate elezioni politiche non era al fianco destro di Bersani quando era per loro ormai una certezza "smacchiare" il Giaguaro?

    Rispondi

  • annamaria

    12 Giugno @ 00.56

    Non è Dall'Olio che deve dimostrare dove sono i debiti, è Pizzarotti che deve dimostrare di averli davvero dimezzati e come. Non è Dall'olio che deve gestire il rudo, è Il Pizza che deve trovare la soluzione per tutti quelli che si lamentano su questi forum che non sanno dove mettere la loro spazzatura; e guardate che non si può più sostenere che sono solo i parmigiani incivili a creare il problema (magari quelli del PD?): è troppo comodo, possibile che siano tutti degli animali, incapaci di un minimo di correttezza? Due anni fa,quando la città ha votato questo sindaco, allora i parmigiani andavano bene, vero? Se poi, invece di entrare nel merito di quello che Dall'Olio dice , preferite attaccarlo personalmente (come la vecchia politica che tanto disprezzate), fate pure. Ma il rudo rimane nelle strade ( e voi andate alla tanto famigerata tv per smentirlo)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

GAZZAFUN

Rimettiti alla guida: fai subito i nostri quiz

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Itis Berenini

PARMENSE

Un caso di meningite a Fidenza: si tratta di un professore dell'Itis Berenini

Il 60enne ha contratto una forma non contagiosa della malattia: non è prevista quindi una profilassi a scuola

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

PARMA

I ladri fuggono a mani vuote: l'appartamento è già stato svaligiato 40 giorni fa

In via Orzi, una coppia sorprende un ladro in camera e lo fa fuggire

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

BRESCELLO

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 50enne parmense

Il giovane aveva un tasso alcolico di 5 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

7commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

4commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

1commento

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

RICERCA

Matrimonio: per calabresi e siciliani è per sempre

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento