21°

istituzioni

Provincia, si continua così fino a dicembre

Bernazzoli e i sindaci del territorio a confronto: all'unanimità la richiesta di restare

Provincia, si continua così fino a dicembre
4

Bernazzoli e la sua giunta, Pizzarotti e tutti i sindaci del Parmense.

Una riunione delicata, quella in Piazza della Pace: c'è infatti da decidere il destino della Provincia. Che è segnato nel senso dell'abolizione decisa dal governo (fra mille polemiche), ma che è da valutare nell'immediato.

Le possibilità, infatti, sono due: o abbandonare subito (la scadenza prevista è quella del 26 giugno) o utilizzare la proroga prevista fino al termine del 2014. Due ipotesi che ovviamente avrebbero differenti ricadute sul funzionamento dell'Ente.

La riunione è in corso. Fra le dichiarazioni rilasciate all'ingresso, quella del sindaco di Berceto Lucchi, che oltre ad annunciare l'intenzione di accusare Delrio di alto tradimento dice a Bernazzoli: ok la proroga, purchè siano 6 mesi di piena operatività.

Video - Le immagini dell'inizio della riunione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maurizio

    13 Giugno @ 16.53

    Concordo Alberto, se poi contiamo che Bernazzoli una volta eventualmente abbandonata la politica non prenderà nessun vitalizio e nessuna buona uscita così come altri assessori e semplici consiglieri non voedo dove sia il risparmio, invece in ogni regione esiste il vitalizio e le buone uscite, tra l'altro le regione sono come tu dici veramente inutili perchè si limitano a delegare alla provincia e ai comuni quello che lo stato delega a loro, l'unica cosa che fa veramente la regione è distribuire finaziamenti ma questo lo si può fare già da roma, oppure si gestisce la sanità e abbiamo visto negli ultimi anni come siamo caduti in basso.... senza contare che noi in emilia romagna siamo un'eccellenza sanitaria, pensa le altre come sono

    Rispondi

  • Alberto

    13 Giugno @ 15.49

    D'accordo che bernazzoli pur di non mollare la poltrona farebbe anche i salti mortali , piuttosto io avrei abolito le regioni , che sono un pozzo senza fondo. Avrei creato le provincie accorpate , come era stata la prima ipotesi , e si sarebbero risparmiati fior di milioni ,tanto costano le regioni, e ci sarebbero stati fondi sufficienti per programmare ogni intervento necessario. Ma si sa , tanto i soldi non sono mica loro , ma nostri.

    Rispondi

  • Maurizio

    12 Giugno @ 18.39

    Si oberto però poi spiegaci te chi prenderà le deleghe della provincia, dove si collocheranno i dipendenti, chi pagherà loro i crescenti aumenti delle spese di trasferta, se ogni comune dovrà assumere dipendenti qualificati per mansioni che prima faceva la provincia o si trasferirà tutto a bologna dove poi si dovranno pagare le spese di trasferta.... Anche l'esternalizzazione dei servizi doveva portare risparmi alla politica, abbiamo visto com'è andata

    Rispondi

  • Oberto

    12 Giugno @ 13.25

    andate e non tornate

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino,speziato ed elegante

IL VINO

Tenuta del Buonamico: c'è un bel Fortino, speziato ed elegante

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

6commenti

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

 Il “maratoneta in carrozzina” ha scritto un articolo per la “sua” Gazzetta

5commenti

32a giornata

Parma-Maceratese anticipata alle 18.30 (domenica 2 aprile)

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

12commenti

saranno famosi

Langhirano: Ettore, 7 anni e la sua super batteria Video

1commento

politica

Elezioni 2017, un gruppo solo in corsa per il simbolo M5S

Solo gli "Amici di Beppe Grillo" hanno presentato richiesta entro i termini

3commenti

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

2commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

2commenti

sos animali

Bocconi avvelenati: nuovo allarme in via Capelluti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

L'ora della Brexit. Non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

argentina

Pesanti insulti al guardalinee(Video): 4 turni di squalifica a Messi

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara