Intervista

Lunardi: "Il progetto del mio studio? Nulla a che vedere con il Mose"

Dopo le accuse di Baita di aver intascato 500mila euro. L'ex ministro: "Si trattava della prosecuzione dell'A27: un contratto limpido

Lunardi: "Il progetto del mio studio? Nulla a che vedere con il Mose"

Lunardi

Ricevi gratis le news
2

Nomi di nuovi e vecchi potenti. Dalle migliaia di carte dell'inchiesta sul Mose spuntano politici ancora in sella e altri dell'era berlusconiana. Tra questi ultimi, anche il parmigiano Pietro Lunardi, ministro alle Infrastrutture e Trasporti dal 2001 al 2006: a fare il suo nome, il supertestimone dell'indagine, Piergiorgio Baita, ex presidente del gruppo Mantovani, ossia il socio numero uno del Consorzio Venezia Nuova, a cui fanno capo le opere di salvaguardia della laguna. L'accusa dell'imprenditore nei confronti di Lunardi? Quella di aver intascato almeno 500.000 euro in più per un lavoro fatto attraverso la Rocksoil, la società di ingegneria civile che fa capo alla famiglia dell'ex ministro. «Si tratta di un incarico di progettazione tra privati che due imprese che hanno lavorato per il Mose hanno affidato al nostro studio, ma che non ha nulla a che vedere con il Mose - replica Lunardi -. E comunque si tratta di un contratto senza ombre».
Qual era il progetto?
Lo studio per il project financing della prosecuzione dell'autostrada A27 da Ponte delle Alpi a Pieve di Cadore. Un tratto con 42 km complessivi di galleria, e la nostra società è la più importante in questo settore, basterebbe citare i tratti della Tav Bologna-Firenze, Roma-Napoli e Firenze-Arezzo che abbiamo realizzato. Quando è arrivato quell'incarico, inoltre, tra il 2006 e il 2007, io non ero più ministro.
Il problema è però un altro: è vero, come sostiene Baita, che non fu chiesto alcun ribasso e quindi la sua società incassò almeno 500.000 euro più del dovuto?
Assolutamente no: il contratto era limpido, anche se il progetto non è decollato. Tutto è stato fatturato. Sono state applicate parcelle professionali regolari. E il 50% è finito in tasse. Nel 2007 la Finanza è venuta nella nostra sede ad acquisire tutta la documentazione. ..................Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Oberto

    16 Giugno @ 13.55

    ma è quello che sosteneva che con la mafia occorre conviverci ?

    Rispondi

  • Il Contadino

    16 Giugno @ 13.33

    I tratti di Tav realizzati dal suo studio quando lui era Ministro delle infrastrutture?!Nessun Pudore...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

9commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

4commenti

viabilità

Incidente in via Mantova sul cavalcavia: disagi al traffico Gallery

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

PARMA-cesena

D'Aversa: "Soddisfatto dell'interpretazione della gara. Peccato non aver fatto gol" Video

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

2commenti

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

6commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

3commenti

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande