21°

31°

testimonianza

L'ex sindaco Vignali in tribunale

Pietro Vignali: testimonianza in tribunale

Pietro Vignali

Ricevi gratis le news
25

L'ex sindaco di Parma Pietro Vignali è comparso questa mattina in tribunale.

Una convocazione non legata all'inchiesta giudiziaria che lo riguarda direttamente (dopo i clamorosi arresti della vicenda Public money), ma in questo caso come testimone, nell'ambito del procedimento per la pubblicazione di verbali, dopo il caso della prostituta fotografata all'interno del comando di Polizia municipale.

Oltre a Vignali, sempre questa mattina, a testimoniare in tribunale si è recato l'allora assessore alla Polizia municipale Costantino Monteverdi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Gazzetta

    18 Giugno @ 19.43

    REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - @Presente , la storia è molto più semplice. Lei ci ha scritto questa frase: "come mai, riguardo a "quel caso successo in città" voi continuate a difendere sempre e solo un personaggio coinvolto e non invece imparzialmente anche gli altri?". Ebbene, è una frase bugiarda. Vuole che le riconosca la buona fede che entrambi i padri ci hanno insegnato? Benissimo: allora, anzichè bugiarda, la sua è una frase imprecisa e superficiale, totalmente smentita da decine di nostri commenti o risposte a commenti dal 2008 a oggi. Quindi, il problema non è che lei - sdegnosamente - ci abbandoni. Lei può continuare, come tutti, a commentare cosa e quanto vuole: ma, se vuole tirare in ballo noi, si deve prima documentare. Altrimenti, di fronte a una critica ingiusta come lo era la sua, io darò sempre del bugiardo (a chi è in malafede) o dell'impreciso e superficiale (se in buona fede) a chi ce le scrive.

    Rispondi

  • Maurizio

    18 Giugno @ 18.31

    Presente, se lei non sa nulla di queste cose non è un problema mio, io lo so e mi basta perchè queste ditte le conosco, ho amici che hanno fatto e rifatto più volte la quasi totalità delle strade di Parma negli ultimi 30 anni..... Guardi poi che nessuno ha detto che Vignali ha rubato, si sa per ora che è imputato in qualche processo e vedremo poi se sarà condannato, l'unica cosa certa per lui sono le sue solite parole, IO NON SAPEVO! Per il resto secondo lei ogni spesa comunale viene approvata dal consiglio comunale e anche dalla minoranza? Ma mi faccia il piacere...

    Rispondi

  • presente

    18 Giugno @ 13.25

    @REDAZIONE ,una prossima volta non ci sarà sicuramente. Sicuramente ci sarà un " anonimo" di meno ( visto che i commentatori son tutti anonimi), che però ama Parma e le sue istituzioni (Polizia Municipale in primis) e che è sempre statopronto a difenderle. Ma visto che, andando a toccare quel determinato argomento sul quale nutro dei fortissimi dubbi ( almeno per quanto riguarda la prima parte della movimentata vicenda), sono diventato razzista, bugiardo e in malafede, per me tutti i dibattiti si chiudono oggi. A in quanto ad insegnamenti, amche mio padre me ne ha profusi molti, sa Balestrazzi? Da buon Militare e da uomo di Legge, mi ha insegnato il senso della Patria, la fedeltà alla Patria, l' amore verso i miei Connazionali, il senso e la fede nella Giustizia. Ma, Deo gratias, mi ha anche insegnato a non farmi prendere per il naso da nessuno, a studiare fino in fondo determinati argomenti, prima di giudicare, a non fermarmi mai alle apparenze. Mai mi ha insegnato ad essere bugiardo.

    Rispondi

  • presente

    18 Giugno @ 07.19

    @REDAZIONE, grazie, adesso ho capito tutto, veramente tutto. Grazie. Da oggi " presente" non commenterà più nulla su questo sito. Nessuno voleva insegnarvi nulla. Di cattedre non ne voglio, ne approssimative, ne di ruolo. Per quanto riguarda " anonimo" , lo sono come tanti altri. Se volete però darvi nome, cognome e indirizzo non mi costa nulla. Beh, comunque grazie per il democratico dibattito che si instaura ogni qual volta viene toccato quel determinato argomento. Saluti. REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - 1) Qui il commento è libero per tutti (quindi già l'inizio del commento è fuori luogo). Ma è altrettanto libera la nostra risponde a chi ci accusa con imprecisioni o con bugie in malafede (vedi anche commenti sulla Polizia municipale); 2)Se non volevi insegnarci nulla ti sei spiegato piuttosto male; 3) Nome e cognome non costa nulla: il mio - Gabriele Balestrazzi, caposervizio di questo sito - è qui dal 2008, e redazione gazzettadiparma.it è la sigla che usiamo quando rispondiamo come tale. Quando vedrò qui sopra anche il tuo smetterò di definirti anonimo 4) Da ciò che dici e scrivi (compresa richiesta di censurare il commento sui vigili) il dibattito è certamente più "democratico" qui di quanto non lo sarebbe su un sito tuo. 5) Ma visto che anche qui insisti con la malafede, vatti a leggere tutti gli articoli sul caso Bonsu e vedrai che fin dall'inizio qui ospitiamo TUTTE le opinioni: quelle di chi accusa i vigili e centinaia e centinaia di commenti (e tu stesso ne sei una prova) di chi invece, legittimamente, li difende. Saluti, e la prossima volta documentati meglio..............

    Rispondi

  • presente

    18 Giugno @ 04.53

    @REDAZIONE, scusate, ma come mai, riguardo a "quel caso successo in città" voi continuate a difendere sempre e solo un personaggio coinvolto e non invece imparzialmente anche gli altri? REDAZIONE GAZZETTADIPARMA.IT - I casi sono due: o non sai leggere o sei in malafede. Traduzione: noi non difendiamo e non accusiamo nessuno. Ma facciamo di mestiere i cronisti, e quindi da cronisti ti diciamo che ("al momento e fino a prova contraria", come abbiamo scritto mille volte: quindi prima documentati poi eventualmente vieni qui a commentare...) per ora ci sono due sentenze che dicono alcune cose. Quindi, in attesa di una sentenza definitiva, la "verità" attuale e parziale è questa: ci sono persone accusate di reati (dai giudici, non da noi) ma che hanno comunque diritto ad essere creduti innocenti fino a sentenza definitiva e contraria. E poi c'è una persona che al momento è SOLO da considerare una vittima. Se un giorno emergerà una verità diversa, lo scriveremo a caratteri cubitali e ammetteremo di esserci fatti tutti fregare (anche questo l'abbiamo già scritto 100 volte: quindi ti ripeto di documentarti prima di giudicarci a vanvera...). Fino ad allora, nessuno può permettersi insinuazioni che al momento sarebbero diffamatorie allo stesso modo che se io definissi il signor "presente" (anonimo lettore in vena di darci lezioni di etica giornalistica....) un ladro o un pedofilo. In questo caso , giustamente, "presente" potrebbe querelarci. Ebbene, ad oggi per Bonsu vale la stessa cosa. Ora ti è chiaro, anonimo ? Quanto all'imparzialità me l'ha insegnata mio padre: la tua anonima e approssimativa cattedra mi è quindi assolutamente superflua. Giudica chi e che cosa conosci bene. Grazie

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti