12°

Polemica

Rifiuti, Freda (Idv) attacca la Regione sugli inceneritori

Rifiuti, Freda (Idv) attacca la Regione sugli inceneritori
Ricevi gratis le news
0

«Profumo dice le cose come stanno, fa il suo mestiere, non può preoccuparsi di ridurre gli inceneritori o la produzione di rifiuti. Chi manca alle aspettative legittime dei cittadini è la Regione». Così l’ex assessore regionale all’ambiente, Sabrina Freda, ora segretaria dell’Idv dell’Emilia-Romagna, commenta il fatto che il presidente di Iren Francesco Profumo abbia confermato il ricorso di Iren Ambiente contro la diffida degli enti locali di Parma dell’aprile scorso.
Una diffida perché la multiutility non smaltisse i rifiuti provenienti da altre province nell’inceneritore avversato dal Comune a 5 Stelle, che vorrebbe "affamare" l’impianto, ha ribadito il sindaco Federico Pizzarotti, aumentando ancora, al 70-80%, una raccolta differenziata già al 60%. Una diffida in base alle norme che regolano lo smaltimento rifiuti, non chiarissime nell'interregno fra la precedente pianificazione provinciale e l’avvento della nuova legislazione regionale, in parte già in vigore.
L’obiettivo di "affamare" l’impianto di Ugozzolo resterebbe dunque senza "gambe" se gli inceneritori dell’Emilia-Romagna possono "cibarsi" dei rifiuti provenienti da tutta Italia.
E possono farlo, ha ribadito in sostanza il presidente di Iren, Francesco Profumo: la nuova legislazione regionale «va nella direzione di avere impianti utilizzati meglio, in modo più efficiente, quindi con combustibile che proviene da un territorio allargato». 

Sabrina Freda rileva che è il nuovo Piano rifiuti dell’Emilia-Romagna a permettere di saturare la capacità di incenerimento con rifiuti provenienti da tutta Italia. E’ stato adottato dalla sola Giunta regionale e quindi è ancora "in salvaguardia", ma questo regime «è sufficiente a far entrare in vigore le norme considerate "più restrittive" rispetto ai precedenti Piani provinciali, come il famigerato comma 3 dell’articolo 18 che da qualche mese permette agli inceneritori di trattare rifiuti "nei limiti delle capacità disponibili", ovvero saturare le capacità dell’impianto».
«Un Piano regionale - commenta - che non rende possibile chiudere gli inceneritori man mano che progredisce la raccolta differenziata, perché non mette un euro sulla filiera del recupero: vanifica qualsiasi strategia di riduzione della produzione e candida l’Emilia-Romagna a bruciare rifiuti da tutta Italia per tutelare gli interessi delle multiutility».
In questo contesto, afferma, «è più che possibile che Iren vinca il suo ricorso, perché è difficile che il Tar entri così nel merito da giudicare meno ambientalmente sostenibile quella norma "più restrittiva", e la saturazione degli inceneritori finirà per essere più conveniente agli enti locali: perché dovrebbero investire in raccolta differenziata e recupero se l'inceneritore sotto casa continuerà a bruciare in eterno e con rifiuti meno controllati di quelli che produciamo qui?». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Morta a 46 anni Dolores O'Riordan, cantante dei The Cranberries

MUSICA

Morta a 46 anni Dolores O'Riordan, cantante dei The Cranberries

Elizabeth Hurley

social

Allegramente sexy 52enne, il balletto di Liz Hurley è virale Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

ECONOMIA

Dove investire nel 2018? 5 domande e 5 risposte

Lealtrenotizie

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

incidente

Viale Piacenza, 73enne in bici travolto da un'auto: è grave

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura del "Porta»

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

1commento

BORGOTARO

Tornano odori e disagi, Rossi interpella Arpae per nuovi controlli

Il sindaco: «Non vogliamo si ripeta la situazione dell'anno scorso»

HA SCIPPATO DUE ANZIANE

Rapinatore incastrato da una foto

2commenti

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

2020

Capitale della cultura: Parma tra le dieci finaliste. Ci sono anche Piacenza e Reggio

7commenti

LUTTO

E' morta Ines: a Borghetto di Noceto era per tutti Santa Lucia

TANETO

L'Indiana Jones della Val d'Enza campione a «L'Eredità»

Storchi, 32 anni, esperto di civiltà antiche: «Uno spot per l'archeologia»

tg parma

Scuole Luigine, a salvarle potrebbe intervenire Proges

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La paura ci ha tolto perfino il Carnevale

di Francesco Bandini

3commenti

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

Anversa

Esplosione in un ristorante italiano: crolla palazzo, due morti. "Un italiano tra i feriti"

Usa

Choc in California, tenevano incatenati e senza acqua e cibo i 13 figli

1commento

SPORT

SERIE B

Parma, in arrivo Gazzola. E Mora ha detto sì ai Crociati. Nocciolini saluta Video

3commenti

Calciomercato

Nainggolan, la Roma frena. Tifosi in rivolta sul web

SOCIETA'

OLANDA

Il figlio illegittimo del principe Carlo di Borbone di Parma vuole il titolo

gran bretagna

Aereo della British Airways infestato da cimici, rimane a terra

MOTORI

DETROIT

Sfida tra pick-up. Fca svela Ram 1500 Fotogallery

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti