13°

31°

Il dopo Errani

Regionali, grandi manovre: ecco chi scenderà in campo

Prime indiscrezioni per la corsa al Consiglio: Villani (Fi) e Corradi (Lega) non si ripresenteranno. Iotti tenta il grande salto? Ferrari pensa alla riconferma, Peri in uscita

Regionali, grandi manovre: ecco chi scenderà in campo

In alto da sinistra: Massimo Iotti, Gabriele Ferrari, Alessandro Cardinali; in basso da sinistra: Alfredo Peri, Luigi Villani e Roberto Corradi

2

Dopo il terremoto giudiziario e le dimissioni del governatore Vasco Errani, il futuro della Regione Emilia Romagna inizia ad animare anche la politica parmigiana.
Tanti smentiscono e prendono tempo, altri attendono istruzioni dall’alto, mentre qualcuno sembrerebbe già pronto a scendere in campo.
Massimo Iotti, ad esempio. Consigliere comunale a Parma dal 2007, tra 1990 e 2004 assessore all’Urbanistica e poi sindaco per due mandati a Sorbolo, nonché esponente dell’area più di sinistra del Pd, Iotti sembrerebbe ormai pronto per il grande salto.
E un indizio arriva anche dall’assemblea comunale del partito che martedì ha evidenziato la richiesta della base per un candidato che sia espressione della città. Ma la discussione è solo all’inizio.
In direzione nei giorni scorsi si è visto anche il coordinatore regionale Stefano Bonaccini, uno dei nomi caldi per la successione di Errani, oltre a quelli dell’ex consigliere Matteo Richetti, renziano, oggi alla Camera, Daniele Manca, sindaco di Imola, e Simonetta Saliera, vice di Errani.
Restano da sciogliere diversi nodi (dalle primarie di coalizione alla nuova legge elettorale con le doppie preferenze, fino alla difficile abolizione del listino del presidente), ma intanto, escluso il ritorno in pista dei veterani Roberto Garbi e Alfredo Peri, è quasi certo che a cercare la riconferma in consiglio sarà solo Gabriele Ferrari. Eletto nel 2010 grazie a quasi 7.500 preferenze, Ferrari per ora si dice più concentrato sul tour de force finale a Bologna, mentre per le elezioni che con molta probabilità si terranno a novembre, sempre in casa Pd, gli altri nomi forti sono quelli di Lucia Mirti, ex vicesindaco di Fontevivo, vicinissima al senatore Pagliari, e il segretario provinciale, Alessandro Cardinali. «Non escludo nulla, ma prima ci sono molte cose da capire. E poi l’autocandidatura non è un tema che mi vede protagonista» è il commento della prima, mentre Cardinali vuole attendere la fine del mese, quandole idee tra i democratici dovrebbero schiarirsi e probabilmente anche la renziana di ferro Mara Morini scioglierà ogni riserva. Difficile spunti dal parmense anche un nome di area Civati.
Nel Movimento 5 Stelle, con la pace Grillo-Pizzarotti arrivata il giorno dopo l’addio di Errani e il piano regionale dei rifiuti destinato ad un ruolo centrale nella campagna elettorale, si attendono via blog le regole per il discusso metodo di scelta online dei candidati.
Di nomi, dunque, per ora neanche l’ombra, così come in Forza Italia, che di sicuro non avrà più in Villani il suo rappresentante per il Parmense. E Fabio Rainieri? «Ne ho parlato con Salvini e ci sto pensando, ma vediamo prima se ci sono le condizioni per una cosa fatta bene» spiega il segretario della Lega Nord Emilia che in attesa di risolvere il nodo alleanze (stesso discorso per Ncd e Sel) e «capire le modifiche alla soglia di sbarramento», annuncia: «Di sicuro, cambieranno tutti i nostri rappresentanti». Niente riconferma, quindi, per l’avvocato medesanese Roberto Corradi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • HARRIS

    22 Luglio @ 10.53

    Questo ci mostra cosa la politica: un gran giro di poltrone, carriera. Se uno è stato chiamato a fare il consigliere comunale rispetta il mandato sino alla fine. E poi penso che dopo 8 anni di politica uno debba farsi da parti. Ma continuate pure a votarli e sostenerli....

    Rispondi

  • Maurizio

    21 Luglio @ 19.51

    Solo in Italia una persona che si contraddistingue per incompetenza, nulla assoluto, danni facci alla cittadinanza non solo non si dimette e non viene ricandidata ma gli si offre un lavoro e si fa in modo di potergli far continuare l'avventura politica

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Secondo caso di tubercolosi al Rondani

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

8commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

7commenti

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

Criminalità

Salso, anziana rapinata: le rubano catenina e orologio d'oro

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

MILANO

Assemblea di Parmalat su azione di responsabilità: Amber e Lactalis ai ferri corti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover