10°

Il dopo Errani

Regionali, grandi manovre: ecco chi scenderà in campo

Prime indiscrezioni per la corsa al Consiglio: Villani (Fi) e Corradi (Lega) non si ripresenteranno. Iotti tenta il grande salto? Ferrari pensa alla riconferma, Peri in uscita

Regionali, grandi manovre: ecco chi scenderà in campo

In alto da sinistra: Massimo Iotti, Gabriele Ferrari, Alessandro Cardinali; in basso da sinistra: Alfredo Peri, Luigi Villani e Roberto Corradi

Ricevi gratis le news
2

Dopo il terremoto giudiziario e le dimissioni del governatore Vasco Errani, il futuro della Regione Emilia Romagna inizia ad animare anche la politica parmigiana.
Tanti smentiscono e prendono tempo, altri attendono istruzioni dall’alto, mentre qualcuno sembrerebbe già pronto a scendere in campo.
Massimo Iotti, ad esempio. Consigliere comunale a Parma dal 2007, tra 1990 e 2004 assessore all’Urbanistica e poi sindaco per due mandati a Sorbolo, nonché esponente dell’area più di sinistra del Pd, Iotti sembrerebbe ormai pronto per il grande salto.
E un indizio arriva anche dall’assemblea comunale del partito che martedì ha evidenziato la richiesta della base per un candidato che sia espressione della città. Ma la discussione è solo all’inizio.
In direzione nei giorni scorsi si è visto anche il coordinatore regionale Stefano Bonaccini, uno dei nomi caldi per la successione di Errani, oltre a quelli dell’ex consigliere Matteo Richetti, renziano, oggi alla Camera, Daniele Manca, sindaco di Imola, e Simonetta Saliera, vice di Errani.
Restano da sciogliere diversi nodi (dalle primarie di coalizione alla nuova legge elettorale con le doppie preferenze, fino alla difficile abolizione del listino del presidente), ma intanto, escluso il ritorno in pista dei veterani Roberto Garbi e Alfredo Peri, è quasi certo che a cercare la riconferma in consiglio sarà solo Gabriele Ferrari. Eletto nel 2010 grazie a quasi 7.500 preferenze, Ferrari per ora si dice più concentrato sul tour de force finale a Bologna, mentre per le elezioni che con molta probabilità si terranno a novembre, sempre in casa Pd, gli altri nomi forti sono quelli di Lucia Mirti, ex vicesindaco di Fontevivo, vicinissima al senatore Pagliari, e il segretario provinciale, Alessandro Cardinali. «Non escludo nulla, ma prima ci sono molte cose da capire. E poi l’autocandidatura non è un tema che mi vede protagonista» è il commento della prima, mentre Cardinali vuole attendere la fine del mese, quandole idee tra i democratici dovrebbero schiarirsi e probabilmente anche la renziana di ferro Mara Morini scioglierà ogni riserva. Difficile spunti dal parmense anche un nome di area Civati.
Nel Movimento 5 Stelle, con la pace Grillo-Pizzarotti arrivata il giorno dopo l’addio di Errani e il piano regionale dei rifiuti destinato ad un ruolo centrale nella campagna elettorale, si attendono via blog le regole per il discusso metodo di scelta online dei candidati.
Di nomi, dunque, per ora neanche l’ombra, così come in Forza Italia, che di sicuro non avrà più in Villani il suo rappresentante per il Parmense. E Fabio Rainieri? «Ne ho parlato con Salvini e ci sto pensando, ma vediamo prima se ci sono le condizioni per una cosa fatta bene» spiega il segretario della Lega Nord Emilia che in attesa di risolvere il nodo alleanze (stesso discorso per Ncd e Sel) e «capire le modifiche alla soglia di sbarramento», annuncia: «Di sicuro, cambieranno tutti i nostri rappresentanti». Niente riconferma, quindi, per l’avvocato medesanese Roberto Corradi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • HARRIS

    22 Luglio @ 10.53

    Questo ci mostra cosa la politica: un gran giro di poltrone, carriera. Se uno è stato chiamato a fare il consigliere comunale rispetta il mandato sino alla fine. E poi penso che dopo 8 anni di politica uno debba farsi da parti. Ma continuate pure a votarli e sostenerli....

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé

STATI UNITI

Pornostar ebbe relazione con Trump: lancia un tour osé Foto

La Royal Mail ha preparato i francobolli dedicati al Trono di spade

filatelia

Royal Mail, francobolli dedicati al Trono di spade

Rotonde, piste ciclabili ma non solo:

GAZZAFUN

Rotonde, piste ciclabili ma non solo: ecco i quiz per la patente

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopriamo le 9 donne dell'isola: Eva Henger

L'INDISCRETO

Scopriamo le 9 donne dell'isola

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Parma, quelle bande di ragazzini violenti

Emergenza

Maleducazione, inciviltà e bullismo: quei ragazzini che invadono il centro

10commenti

BOLOGNA

Grano duro, firmato l'accordo fra Barilla e i produttori: 120mila tonnellate in Emilia-Romagna

1commento

nel pomeriggio

Momenti di paura e tensione in via Duca Alessandro Video

anteprima gazzetta

Inchiesta sulle nomine al Maggiore, il punto della situazione Video

ragazzola

Più controlli sul ponte Verdi, ma c'è chi chiede l'intervento della magistratura Video

CARABINIERI

Furti a Monticelli e nel Reggiano: due arrestati, sequestrata una pistola

I due stranieri sono accusati di numerosi furti e di ricettazione 

LUTTO

San Secondo piange Paola, l'angelo dei disabili: aveva 59 anni

Paola Scaravonati è stata stroncata da un malore

GUIDA

Gambero Rosso dà i voti alle gelaterie: vince l'Emilia-Romagna, anche grazie a Parma

"Tre coni" anche a Ciacco e Sanelli di Salsomaggiore. A Treviso il cioccolato migliore

PARMA

Addio a Giacomo Azzali, una vita per l'anatomia: aveva 89 anni

gazzareporter

Piazzale Buonarroti, un salotto o una discarica?

Salsomaggiore

«Serhiy è scomparso: chi l'ha visto?»: l'appello degli amici

PEDONE SICURO

Nuove «Zone 30» in città nel 2018. La mappa

FONTEVIVO

Ubriaco alla guida crea scompiglio a Case Rosi

INTERVISTA

Il prefetto: "Migranti, a Parma numeri destinati a calare" Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani tra i candidati supplenti. Capofila in Toscana 2 un giovane universitario della Scuola europea di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Un anno di Trump, il presidente che divide

di Marco Magnani

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Abusivo caricava ragazze davanti alle disco e le violentava Il video che lo incastra

orrore a BANGKOK

Italiano ucciso e bruciato in Thailandia, caccia alla ex e all'amante

SPORT

Norvegia

Stella della pallamano: “Colleghi hanno diffuso mie foto intime”

lutto

Addio a Franco Costa, volto mitico di 90° minuto. Celebri le interviste all'avvocato Agnelli

SOCIETA'

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

hi tech

Amazon apre supermercato 4.0: è senza casse

MOTORI

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video