19°

POLITICA

"Comune o Parma infrastrutture: chi dice la verità?"

Millecolori e il bilancio della partecipata: "Discrepanze per milioni di euro nei numeri dichiarati dai due soggetti: informeremo la Corte dei Conti"

 "Comune o Parma infrastrutture: chi dice la verità?"
Ricevi gratis le news
0

"Buon bilancio a tutti". E' - l'ironica - frase conclusiva dell'intervento dell'associazione Millecolori sul tema del bilancio di Parma Infrastrutture. Una nota dura, che annuncia anche un ricorso alla Corte dei Conti per la discrepanza di numeri (che dovrebbero essere gli stessi) relativi a crediti e debiti dichiarati da una parte dal Comune e dell'altra dalla società partecipata. 

"Il Sindaco sbandiera che i conti del Comune sarebbero a posto, ma dal verbale dell’assemblea di Parma Infrastrutture tenutasi l’11/6/2014 (verbale redatto dal dott. Canali), pubblicato on line dalla stampa locale, è emerso che:

a) Parma Infrastrutture dichiara di avere un credito nei confronti del Comune di Parma al 31/12/2013 di € 17.197.000,00 mentre il Comune di Parma dichiara che quel credito sarebbe di soli € 9.338.00,00.
Una differenza di € 7.800.000,00;

b) Parma Infrastrutture dichiara di avere un debito nei confronti del Comune di Parma di € 804.000,00 mentre il Comune dichiara che quel debito sarebbe di € 8.849.000,00.
Una differenza di € 8.146.000,00
Quindi, se avesse ragione Parma Infrastrutture, nel bilancio comunale consuntivo 2013 sarebbero stati indicati quasi 16.000.000,00 (sedicimilioni) non veri (maggior passivo per € 7.800.000,00 e minore attivo per € 8.146.000,00), sempre che il Comune non abbia rivisto la sua posizione o intenda farlo il nuovo Amministratore Unico di Parma Infrastrutture, se più accondiscendente nei confronti del socio-padrone Comune.
Ovviamente di questo informeremo la Corte dei Conti per le opportune verifiche, ritenendo che sia giunto il momento di dire basta alla finanza creativa alla parmigiana, sia che ciò sia riferibile al Comune o che lo sia a Parma Infrastrutture.
Dispiace constatare che i consiglieri comunali pentastellati, che hanno votato il bilancio consuntivo 2013, lo abbiano fatto senza curarsi di guardare quei documenti.
Aspetteremo poi con interesse l’approvazione del bilancio di Parma Infrastrutture per vedere cosa dirà su tali importanti questioni il nuovo A.U. di Parma Infrastrutture".
"Infatti semplificando e andando al di là delle fredde cifre - continua Millecolori -:

A) il socio di maggioranza (il Comune con quasi il 100%) vuole un bilancio che preveda per se stesso meno debiti e più crediti nei confronti della sua società;

B) il precedente Amministratore della società dott.ssa Pedroni non ha accettato i dictat comunali, ha sbattuto la porta e se ne è andata;

C) chi ci rimette sono i creditori di Parma Infrastrutture che, per volontà del Comune, corrono il rischio di vedere la società con 16.000.000 di euro in meno che, se avesse ragione la dott.sa Pedroni, dovrebbero costituire un debito del Comune nei riguardi di Parma Infrastrutture, con il risultato che quest’ultima avrebbe potuto liquidare parte dei propri debiti con i fornitori ed il Comune avrebbe avuto un consuntivo con un aggiuntivo passivo di circa €.16.000.000,00.
Tutti questi sono fatti recenti, dei quali le Amministrazioni che hanno preceduto l’attuale (certo non prive di altre colpe) non posso essere accusate, così come non posso essere accusate di quanto segue.
Il Comune di Parma per l’esercizio 2014 (stando all’indicato verbale assembleare) dovrebbe versare a Parma Infrastrutture €. 16.199.000,00.
Al giugno 2014 il Comune non aveva versato un euro per tale esercizio 2014, con ciò aggravando l’esposizione finanziaria della società.
Con questi numeri forse sarebbe il caso che il Sindaco non si prestasse a passerelle televisive presentandosi come salvatore della patria, ma piuttosto che si applicasse a predisporre finalmente quel bilancio consolidato del Gruppo Parma che la Corte dei Conti ha già richiesto e che, pensiamo, tutti i cittadini vorrebbero conoscere.
Auspichiamo di non dover assistere ad una nuova fiction dal titolo: “il ritorno di Pinocchio”.
Ognuno potrà scegliere quale personaggio interpretare. Noi un’idea l’abbiamo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

8commenti

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga: marocchino in manette

Studente straniero 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

32commenti

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

Foto del lettore Andrea

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro