18°

33°

Primarie

Pd: 9 candidati per 5 posti alle Regionali

In lizza anche il segretario provinciale Cardinali

Pd: 9 candidati per 5 posti alle Regionali
Ricevi gratis le news
2

Sono 9 i candidati che si contenderanno i posti per entrare nella lista di 5 candidati consiglieri regionali del Pd e fra loro c'è, come
previsto, anche il segretario provinciale Alessandro Cardinali.
A presentare la propria candidatura nei termini previsti, cioè oggi entro le 13, sono stati 5 donne e 4 uomini. Le primarie si svolgeranno sabato dalle 15,30 alle 20 e saranno riservate ai soli iscritti al partito. Il regolamento approvato dalla direzione provinciale prevede che i posti da assegnare direttamente con le primarie siano soltanto 2, mentre altri 2 verranno scelti dalla direzione stessa tenendo conto anche (ma non solo) del risultato delle primarie con il criterio dell'alternanza di genere (quindi due uomini e due donne). Il quinto posto è stato invece già riservato al consigliere uscente Gabriele Ferrari, che si ricandida così per il secondo mandato.

Questi i nomi dei candidati:

Tra gli uomini ci sono Massimo Iotti, consigliere comunale di Parma da due legislature e già sindaco di Sorbolo, Alessandro Cardinali, segretario provinciale del Pd in carica e consigliere a Tornolo dove è stato sindaco per due mandati, Filippo Carraro, ex Rifondazione comunista, già assessore provinciale e quindi assessore comunale a San Secondo e Stefano Bovis, ex sindaco di Langhirano e consigliere della Comunità montana Ovest.
Tra le donne invece si sono candidate Lucia Mirti, ex vicesindaco di Fontevivo e membro della segreteria provinciale, Barbara Lori, ex sindaco di Felino, Carla Mantelli, per due legislature consigliere comunale di opposizione a Parma, Gabriella Corsaro, membro dell'assemblea nazionale del Pd e infine Liana Lambertini, attuale vicesindaco di Mezzani nella giunta guidata da Romeo Azzali. Nelle candidature non ci sono esponenti dell'area di Salsomaggiore e Fidenza. 

 

IL COMUNICATO STAMPA DEL PARTITO DEMOCRATICO

Gabriella Corsaro, Liana Lambertini, Barbara Lori, Carla Mantelli, Lucia Mirti, Stefano Bovis, Alessandro Cardinali, Massimo Iotti e Filippo Carraro. Sono nove le candidature certificate dalla Segreteria provinciale del Partito democratico di Parma alle consultazioni degli iscritti che si terranno il 4 ottobre per la scelta dei candidati al consiglio regionale dell’Emilia-Romagna.

IL SISTEMA DI VOTO - Cinque uomini e quattro donne che si sono fatti avanti per entrare nella lista dei candidati al parlamentino di Bologna. Il quattro ottobre gli iscritti del Pd saranno chiamati ad esprimersi con il voto in assemblee che si svolgeranno contemporaneamente in tutta la provincia.

LA SCELTA DEI CANDIDATI - I due candidati (un uomo e una donna) che otterranno il maggior numero di preferenze entreranno direttamente in lista affiancando il consigliere uscente Gabriele Ferrari. Gli altri due saranno scelti successivamente dall’elenco di chi si è candidato, dalla direzione provinciale tenendo conto del voto degli iscritti, della necessità di rispettare la parità di genere prevista dalla legge e assicurare la rappresentanza di tutto il territorio provinciale. I cinque esponenti scelti con questo sistema saranno i candidati parmigiani alle elezioni, che si terranno il 23 novembre, per la scelta del nuovo Presidente e dell’Assemblea legislativa della regione Emilia-Romagna.

IL VOTO - Sabato 4 ottobre saranno organizzate, dalle 17 alle 20, delle riunioni di circolo per il dibattito a cui seguirà il voto con doppia preferenza di genere, un uomo e una donna. Potranno votare i nuovi iscritti 2014 (al 22 settembre 2014) e gli iscritti 2013 che rinnoveranno l’adesione al PD entro il momento del voto.

INFORMAZIONI - Tutte le informazioni sui candidati e sui loro programmi sono già presenti sul sito del Partito democratico provinciale www.pdparma.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    30 Settembre @ 08.35

    Cari candidati, chiunque di voi venga eletto, ricordatevi quando sarete a Bologna della vostra città, di tutti i problemi che la affliggono. Non siate gli schiavetti dei "baroni" del partito che stanno massacrando la nostra città con lo scopo di dimostrare il fallimento dell'amministrazione a 5 stelle. Inceneritore, aeroporto, infrastrutture, ospedale, ecc

    Rispondi

  • Maurizio

    29 Settembre @ 18.28

    Ognuno fa le proprie considerazioni ma io mi chiedo come possano esserci 2 persone che non è che abbiano lasciato un gran segno e magari persone che hanno fatto bene e magari giovani come Caselli che vengono lasciate in un angolo? Ok qualcuno dirà che non si sono candidati, qualcuno dirà che non sono interessati alla regione ma siamo proprio sicuri che non si potesse spingere qualcuno autorevole e del partito a candidarsi? Come detto prima ognuno farà le proprie valutazioni ma un Bovis cos'ha fatto di importante e nuovo a Langhirano? Parliamo poi di Iotti che ok è stato rieletto in passato a sorbolo come sindaco ma poi nel secondo mandato cos'ha fatto di positivo ma soprattutto cos'ha fatto di negativo? E vogliamo parlare di tutte le sue uscite in consiglio comunale a parma dove dice cose profondamente sbagliate dove nemmeno il suo partito lo segue più e dove ultimamente chiede al sindaco il motivo per cui lo stesso sindaco non ha fatto cose che non deve fare? Non è che alle primarie l'affluenza è stata bassa perchè ci sono candidati spinti dall'alto?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente