POLITICA

Ghiretti: "In sei mesi solo 11 delibere su sport e cultura"

E chiede: "Comandano gli assessori o i dirigenti?"

Ghiretti: "In sei mesi solo 11 delibere su sport e cultura"

Laura Ferraris

Ricevi gratis le news
2

"Uno dei parametri attraverso il quale percepire concretamente l'attività di un'amministrazione è la mole di delibere che ciascun assessore porta all'approvazione in Giunta". Lo dice il capogruppo di Parma Unita Roberto Ghiretti, che poi accusa:"Si tratta di una cartina di tornasole che nel caso del Comune di Parma restituisce una fotografia quantomeno desolante. Negli ultimi sei mesi, dal 1° aprile al 30 settembre, gli assessori e il sindaco hanno totalizzato 281 delibere. Se si considera che quasi la metà di queste (131) sono opera dell'assessore al Bilancio, il quale in tantissimi casi si occupa di incarichi per la difesa del Comune in cause che lo vedono coinvolto, si comprende bene cosa si intenda quando si dice che questa amministrazione è immobile".
"Ma l'analisi delle delibere portate all'approvazione della Giunta - prosegue Ghiretti - rivela anche due casi particolarmente significativi: gli assessori Ferraris e Marani in sei mesi hanno prodotto 11 delibere! E sì che questi ultimi due assessorati, allo sport e alla cultura, sono proprio quelli che maggiormente dovrebbero occuparsi di iniziative in raccordo con le diverse realtà del territorio.
Proprio in questo senso sorge spontaneo un ulteriore dubbio. Dall'analisi di questi pochi documenti risulta evidente l'assenza di contribuzioni di alcun tipo. Se si sta a quanto delibera la Giunta del Comune di Parma da mesi non esce un euro dalle casse comunali per finanziare iniziative o attività nei settori dello sport, cultura e politiche giovanili. Ed è un fatto quantomeno strano considerato che di iniziative ne sono state fatte in questi mesi con il contributo del Comune di Parma, penso ad esempio agli eventi estivi. Che ne è stato poi della promessa di utilizzare i proventi della tassa di soggiorno per reinvestirli nella promozione territoriale? Da un’analisi della documentazione disponibile sul sito internet del Comune di Parma nulla di tutto questo sembra essere stato messo nero su bianco dalla Giunta".
"Andando ad analizzare anche le determine firmate dai soli dirigenti, vale a dire atti che in teoria per loro natura dovrebbero avere una valenza tecnica che politica, si trova qualche traccia in più - continua il consigliere di minoranza -. Ad esempio scopriamo che non è stata una scelta di questa amministrazione ma del dirigente competente sostenere la partecipazione al Festival del Prosciutto di Parma o contribuire alla realizzazione del Palio di Parma. Un fatto quanto meno particolare che però non esaurisce la nostra curiosità: nel caso degli eventi estivi vi è traccia nelle determine dirigenziali di alcune concessioni dei vantaggi economici relativi a qualche evento ma non dei contributi che, ad esempio, sappiamo essere stati erogati anche seguito di un bando. Ora, certo che esista una spiegazione facile a quella che sembra una gestione tutt'altro che trasparente dei denari pubblici, mi limiterò a sottolineare che è chi governa che deve decidere di sostenere questa o quella manifestazione, non certo un dirigente. È una questione di rispetto dei diversi ruoli e funzioni all'interno del Comune ma anche di trasparenza nei confronti della città, che ha diritto a sapere quali azioni vengono ritenute meritevoli di un finanziamento pubblico e quali no".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fungomat

    11 Ottobre @ 12.39

    Consiglio a tutti la lettura di questo testo esplicativo, "Separazione di poteri tra organi elettivi e gestionali", del quale cito un estratto: (...) In particolare, agli organi elettivi spetta “la definizione di obiettivi, priorità, piani, programmi e direttive generali per l’azione amministrativa e per la gestione” e “ai dirigenti spetta l’adozione degli atti e provvedimenti amministrativi, compresi tutti gli atti che impegnano l’amministrazione verso l’esterno, nonché la gestione finanziaria, tecnica e amministrativa mediante autonomi poteri di spesa, di organizzazione delle risorse umane (4), strumentali e di controllo”. (...) L'assenza di delibere di giunta in merito a questioni di natura finanziaria rivolte verso l'esterno (contributi per manifestazioni ed eventi), é pertanto normale ed anzi, sarebbe grave il contrario. Ecco il testo completo http://www.mauriziolucca.com/separazione-di-poteri-tra-org…/ c'é sempre da imparare!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

Orietta Berti in una foto d'archivio

Par condicio

Orietta Berti "assolta" dall'AgCom

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Intervista

La dj Jessie Diamond: «Vi presento CR 10, il mio nuovo singolo»

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era

PGN

Festa al "Caseificio della musica": ecco chi c'era Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani lo speciale "Amico dentista"

INSERTO

In edicola lo speciale "Amico dentista"

Lealtrenotizie

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

'NDRANGHETA

Sarcone, il nuovo re della cosca che tentava di intimidire i testimoni dell'affare Sorbolo

POSTALLUVIONE

Ponte della Navetta, appalto all'impresa Buia

Lutto

L'ultimo viaggio di Cavatorta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Appello

Il sindaco di Collecchio: «Cerchiamo padroni per 15 cani»

NOCETO

Addio a Mario Reverberi, colonna del volontariato

Colorno

Rubata l'auto a servizio di un malato di Sla

Avis

Izzi: «Troppo pochi disposti a donare»

ODONTOIATRI

Falsi dentisti, c'è l'app per stanarli

san leonardo

Commerciante straniero permette di fermare il ladro d’auto italiano

2commenti

OSPEDALE

Day hospital oncologico al Cattani: lavori verso la conclusione. Ecco come sarà: foto

Intervento da 1,3 milioni di euro. Parcheggi riservati ai pazienti in cura

FATTO DEL GIORNO

Giovanni Reverberi, parmigiano prigioniero a Dachau: la sua storia in un libro toccante Video

La nipote di Reverberi, Natalia Conti, è fra coloro che tengono viva la memoria di quanto accadde in quegli anni

VOLANTI

Si arrampicano lungo tubi e grondaie e svaligiano le case: 6 furti in un giorno a Parma

14commenti

Palacassa

Concorso per un posto da infermiere: 3mila al Palacassa, candidati anche da Agrigento Foto

L'obiettivo di molti partecipanti è entrare in graduatoria, sperando in una chiamata entro i prossimi tre anni

7commenti

TG PARMA

Le elezioni 2018 costeranno 584mila euro al Comune di Parma Video

Allarme

Ore 7: attimi di paura in via Emilia Est

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

L'indispensabile ruolo di Silvio l'ineleggibile

di Vittorio Testa

1commento

L'ESPERTO

Un immobile in successione? Si può vendere. Ecco come

ITALIA/MONDO

Salute

Le sigarette elettroniche pericolose per gli adolescenti

ALTO ADIGE

Slavine in Vallelunga: travolta una casa, evacuato anche un albergo Foto

SPORT

Tuffi

Tania Cagnotto è diventata mamma

Tg Parma

Di Cesare: "Con il Novara sarà dura, vengono da una vittoria" Video

2commenti

SOCIETA'

GUSTO

Carbonara: ecco la vera ricetta romana  Video

hi tech

L'iPhone X vende poco, Apple potrebbe "pensionarlo"

2commenti

MOTORI

novita'

Honda Civic, finalmente il diesel. Il 1.6 spiegato in tre mosse

RESTYLING

La Mini rifà il trucco a 3porte, 5porte e cabrio Video