17°

Politica

Bosi polemico: "Cosa stiamo diventando? C'è il reato di opinione nel M5S?"

Bosi polemico: "Cosa stiamo diventando? C'è il reato di opinione nel M5S?"
Ricevi gratis le news
15

Ancora scintille sulla questione democrazia, all'interno del Movimento 5 Stelle. Marco Bosi, capogruppo di maggioranza nel Consiglio comunale di Parma, attacca il blog di Beppe Grillo: "Davvero nel M5S è stato introdotto il reato di opinione?".
L'antefatto è l'espulsione dal MoVimento dei militanti che sono saliti sul palco del Circo Massimo per chiedere più democrazia.

Ecco cosa scrive Bosi:

"Il presentatore del palco centrale (Massimo Bugani) li invita a salire sul palco per poter esprimere la loro opinione e 2 settimane dopo, dal blog, li espellono accusandoli abusato del loro ruolo. Tutto questa per aver chiesto trasparenza sul sistema di votazione online. La stessa trasparenza che noi rivendichiamo come valore fondante. Ma cosa c****o stiamo diventando? Davvero nel M5S è stato introdotto il reato di opinione senza che nessuno ci avvisasse?". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • SILENZIOSO

    21 Ottobre @ 10.32

    Certo che in un movimento dove il livello intellettuale è quello mostrato dai commenti precedenti e dove i personaggi di punta sono i Crimi, Di Battista, Taverna, Di Maio, chiunque farebbe la sua "porca figura".... forse è per quello che i vari Bosi e Pizzarotti mugugnano e fanno i fenomeni, ma quando c'è da scegliere se andare o stare alla fine preferiscono stare

    Rispondi

    • Eddard

      21 Ottobre @ 12.06

      castamerains@gmail.com

      Tu sei molto più in gamba di tutti loro messi insieme certo...cmq scusaci se abbiamo urtato la tua sensibilità di uomo saggio e colto.. perchè da espertone quale sei non ti candidi e ti metti in gioco così poi commentiamo anche il tuo operato...!? io con tutta la mia onestà ammetto che non riuscirei a fare quello che fanno Crimi Di Battista Di Maio e Taverna tu si? Talento sprecato allora....

      Rispondi

      • SILENZIOSO

        21 Ottobre @ 16.14

        Se non ti senti all'altezza di quelli che hai citato hai dei grossi problemi di autostima. Per fare molto meglio di quello che fanno quelli che hai citato non serve talento : basta essere normali ed avere fatto la terza media decorosamente.

        Rispondi

  • Eddard

    21 Ottobre @ 10.13

    castamerains@gmail.com

    Se Bosi è convinto che non ci sia democrazia nel movimento che vada fuori dalle balle! Bosi fino a ieri non era nessuno e oggi si erge a paladino della democrazia come tanti del resto che acquisita un po' di importanza si montano la testa escono dall'ombra e si staccano dal pensiero comune del movimento andandone a ledere i principi. Ma fatti un tuo partito Bosi e fatti votare dai tuoi amici vedrai che fai della strada.

    Rispondi

  • MrBarnaby

    21 Ottobre @ 10.02

    @Harris la convinzione che il sacro blog sia dispensatore della verità assoluta mi lascia basito. Anche un tale di nome Joseph Paul Goebbels dispensava, a suo dire, la verità assoluta. E nella storia si trovano tanti come lui.

    Rispondi

    • HARRIS

      21 Ottobre @ 10.38

      davanti ad una deriva nazifascista del nostro paese con decreti, leggi che tolgono la democrazia, con un Italia piegata a novanta verso la BCE, con politici che hanno perso ogni tipo di affidabilità credo che la coerenza, l'essere ligi al regolamento è un punto a favore di Grillo. Le espulsioni de franceschi, e di questi tre attivisti mi sembrano una cosa giusta in questo momento. (se qualcuno era amico con de franceschi poco importa, non contano le amicizie qui)

      Rispondi

  • Puzzi

    21 Ottobre @ 09.18

    Il Presidente del Consiglio Comunale, Marco Vagnozzi, ha detto ad un Consigliere del Movimento 5 Stelle che se si asteneva dal votare il bilancio, sarebbe stato espulso in automatico dal gruppo di maggioranza. Dopo aver rimediato critiche a 360° per la butade un po' fascista, e completamente sbagliata, è arrivato il capo gruppo Marco Bosi a inscenare una votazione fra i suoi amichetti per espellere il Consigliere, colpevole del "reato di opinione". Ovviamente la pseudovotazione non aveva alcun senso, non essendo stata condivisa con tutti gli attivisti, ma soltanto con gli amichetti di Bosi, ed il Consigliere è rimasto esattamente dov'era, pienamente titolato a rappresentare il Movimento 5 Stelle come tutti gli altri. Peraltro il Consigliere in questione denunciò che nell'Associazione Parma In Movimento (quella degli amichetti di Bosi) non c'era democrazia ed erano stati fatti processi farsa per espellere attivisti colpevoli del "reato di opinione"! Quanta falsità ed ipocrisia da parte di Marco Bosi! Mio padre mi diceva sempre "guardati dai falsi preti, che sono molto peggio dei preti. Qualche prete fa davvero quello che predica, i falsi preti non lo fanno mai". Bosi mi ricorda tanto i falsi preti "fate quello che dico, ma non dite quello che faccio". Ci dia l'esempio, e forse diventerà un po' più credibile

    Rispondi

  • HARRIS

    21 Ottobre @ 09.01

    davanti ad una deriva nazifascista dell'Italia ad opera di un partito che sta togliendo democrazia al Paese credo che questa sia una banalità. Io sto dalla parte di Grillo e la motivazione per cui sono stati espulsi è scritta chiaramente sul blog. Avanti così. Non dimentichiamoci che Bosi esprimeva perplessità anche sull'espulsione di De Franceschi. Il regolamento del m5s parla chiaro. Ora è un momento storico in cui bisogna essere chiari, drastici e trasparenti per ridare fiducia e credibilità alla figura del politico.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

27commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

PARMENSE

Fornovo, rustico a fuoco. Fiamme anche a Basilicanova

Notte di lavoro per i vigili del fuoco

storia

Inaugurato il monumento ai Paracadutisti della Folgore

FONTANELLATO

Al via le "Autorevoli cene" al Labirinto della Masone: focus con Massimo Spigaroli e Michela Murgia Ascolta

Le interviste sono state realizzate in diretta da Andrea Gatti su Radio Parma

economia

Approvata all'unanimità la fusione di Banca di Parma in Emil Banca

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro