15°

28°

POLITICA PD

Dall'Olio: "Pizzarotti, dov'è il nuovo piano di Protezione civile?"

Alluvione Parma Nicola dall'Olio
Ricevi gratis le news
39

L'accusa è di quelle forti: "Tra il novembre 2012 e il luglio 2014, Prefettura e Provincia, con numerose comunicazioni inviate ai sindaci in qualità di Autorità comunale di Protezione Civile, hanno sollecitato l’adeguamento alle nuove disposizioni normative e la trasmissione dei piani di emergenza - scrive il capogruppo Pd Nicola Dall'Olio -. Nonostante queste ripetute sollecitazioni, il sindaco Pizzarotti non si è preoccupato che il Comune di Parma aggiornasse il proprio piano di protezione civile (fermo al 2006) e si dotasse di uno specifico piano di emergenza per le zone a rischio esondazione. Questo spiega perché il Comune abbia sottovalutato il pre-allarme e abbia diramato l’allerta presidiando la zona a rischio solo quando l’acqua stava già uscendo dagli argini".

Secondo Dall'Olio, nulla sarebbe stato fatto "in tempo di pace" per prevenire ciò che è successo tra via Po e viale Villetta, aree già note per il rischio esondazione del Baganza.

"Quando arriva un preallarme della protezione civile bisogna disporre di procedure e piani di emergenza per muoversi tempestivamente e sapere cosa fare. Questi piani e procedure vanno elaborati, testati e diffusi “in tempo di pace”, per non ritrovarsi impreparati al momento del bisogno. La legge 100/2012, recante disposizioni urgenti per il riordino della protezione civile, stabilisce che i Comuni aggiornino e predispongano dei piani di emergenza per le aree a rischio. Tali piani devono rispettare e contenere dei requisiti minimi. Per le aree a rischio di esondazione, come la zona della Villetta e delle Piccole Figlie già individuata dalla cartografia provinciale, la legge prevede che siano predisposti, tra le altre cose, un censimento delle persone e delle attività esposte al rischio, una procedura di sgombero e, in funzione del grado di rischio, dispositivi di allertamento acustico-visivo collegati a sistemi di controllo dei corsi d’acqua (tele-idrometri)".

Niente di tutto questo sembra essere accaduto, sostiene il capogruppo Pd. 

"Pizzarotti, abituato ai monologhi senza contraddittorio sulle TV nazionali - conclude con durezza Dall'Olio -, con il suo abituale stile dice che chi lo critica per la gestione dell’allerta alluvione dovrebbe vergognarsi. Vergognarsi di che? Di fare il proprio mestiere di opposizione e di svelare le sue comprovate e ingiustificabili inadempienze?". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Samuele

    27 Ottobre @ 01.14

    Caro michele testa vuote valla dire ai tuoi genitori. Per tutto il tempo hai solo sputato odio e velonocontro il sindaco senza addurre nessuna motivazione valida ma sfruttando solo il mezzo messo a dispsizione dalla gazzetta per dei tuoi rancori personali come hanno confermato anche altri lettori. Prova a farti un bell'esame di coscienza e impara a non insultare tu quelli che lavorano ogni giorno per il bene della collettività, Vergognati è dire poco..

    Rispondi

  • Luisa

    27 Ottobre @ 00.06

    Signor michele lei mi fa pena. Ha bisogno di chiamare la mamma per difendere le sue opinioni ? Dovrebbe lei vergognarsi di offendere continuamente il nostro sindaco che non ha il tempo di rispondere ai suoi sproloqui perché in questo momento sta lavorando anche per lei che lo odia. Abbiamo capito che lei non lo ha votato ma questo non le da il diritto di offendere lui e tutti quelli che hanno creduto in lui.

    Rispondi

  • Samuele

    26 Ottobre @ 17.54

    Caro michele temo che tu i tuoi non li hai mai conosciuti perchè altrimenti ti avrebbero insegnato che la responsabilità di scelte non fatte o investimenti rimandati per una problematica che è perfettamente nota da sempre non vanno vigliaccamente attribuite all'ultimo che viene eletto. Non ha concepito Pizzarotti la procedura e la burocrazia che gira intorno alla gestione dei corsi d'acqua come spero potrai immaginare. Gli enti coinvolti sono innumerevoli e devono tutti collaborare tra loro e solo alla fine della catena c'è il comune, non alla testa. Forse avrai sentito delle difficolta economiche che ha ereditato il comune di Parma e magari se ti sforzi puoi capire che gli aiuti devono e dovranno arrivare dallo stato centrale. Ovviamente dato che non arriveranno come è stato per l'alluvione di sala baganza del 2011 ci saranno sempre delle persone intelligenti come te e dalloglio tuo idolo, che incolperanno Pizzarotti sempre e comunque. Ne deriva quindi che è inutile combattere contro la stupidità e l'ignoranza della gente perchè non riesce neanche a capire chi è con loro e chi contro di loro. Dato che la stupidità prevale sempre però, alle prossime elezione quando la spunterà il pd verrai finalmente accontentato e allora vedremo tutte le belle cose che faranno per Parma...

    Rispondi

    • Maurizio

      26 Ottobre @ 19.41

      Samuele, Michele è uno di quei grillini dissidenti contro pizzarotti ecco spiegato il suo astio in qualsiasi cosa faccia

      Rispondi

  • Samuele

    26 Ottobre @ 12.11

    Povera michela o come ti chiami, purtroppo non riesci a capire che i danni sono stati fatti in 30 anni di malaffari, corruzioni, burocrazie e soldi mai arrivati dal governo centrale. Evidentemente sei vissuto su un altro pianeta dato che non sai che negli ultimi 30 anni non ha governato il M5S e neanche Pizzarotti ma alla guida del governo, della regione e della provincia e anche del comune per maggior parte del tempo ci sono stati esponenti della sinistra e in particolare del PCI/PDS/PD.Se continui a negare tutto questo c'è solo una spiegazione evidentemente il tuo amore per dalloglio, non ti devi vergognare è una pulsione naturale, fai outing una volta per tutte e poi ti sentirai meglio..

    Rispondi

  • Maurizio

    25 Ottobre @ 18.19

    MICHELE, il piano c'è e lo ha anche pubblicato il dallolio, il piano si modifica in presenza di cambiamenti evidenti di vari fattori e questi cambiamenti negli ultimi anni non ci sono stati, quindi per che cosa ti lamenti? Poi come mai tu grillino dai ragione a dall'olio del pd? Se osasse pizzarotti fare una cosa del genere apriti cielo nel vostro partito...

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti