COMUNE

Nuovo statuto: sì al referendum senza quorum

Approvazione a maggioranza, Pd e Altra Politica. Nuzzo astenuto, Savani assente

Nuovo statuto: sì al referendum senza quorum
Ricevi gratis le news
13

Il Comune di Parma ha un nuovo statuto. Il documento è stato approvato dal Consiglio con 19 sì, tutti dei 5 Stelle, un no (di Cattabiani, Civiltà Parmigiana) e due astenuti (Paolo Buzzi, capogruppo di Forza Italia, e Mauro Nuzzo). Non hanno partecipato al voto il gruppo Pd e Maria Teresa Guarnieri (Altra Politica). Era assente, il consigliere Savani, che si era astenuto martedi. 

Le principali novità contenute nel testo riguardano in primis l'istituzione dei referendum senza quorum (abrogativo, consultivo e propositivo), l’elezione del consigliere comunale aggiunto in rappresentanza dei cittadini immigrati residenti a Parma, l’istituzione di tredici Consigli di Cittadini Volontari (uno per quartiere), la creazione di Laboratori tematici in sostituzione delle Consulte esistenti in precedenza, il bilancio partecipativo, oltre alla revisione della prima parte sui valori etici e agli aggiornamenti normativi per adattare la Carta di Parma alle nuove norme legislative.

«Il nuovo Statuto nasce da una imponente operazione di partecipazione dei cittadini e dei consiglieri comunali - ha sottolineato il vicesindaco Nicoletta Paci - devo dire che c'è stata un’ampia condivisione in tutte le sedi, comprese le 12 sedute di commissione affari istituzionali in cui sono stati fatti molti passi per individuare soluzioni condivise, fatti salvi alcuni principi generali contenuti nel programma di legislatura, quali il referendum senza quorum».
Critici invece i rappresentanti dell’opposizione. Il documento, a loro parere, rischia di limitare in modo sensibile l'attività della minoranza, in particolare durante i lavori del consiglio comunale. Per questo molti di loro hanno deciso di disertare il voto come segno di protesta

 

Video: la seduta in streaming

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • The Jolly Joker

    07 Novembre @ 15.29

    Mi dispiace per tutti coloro che stanno criticando, ma forse non ricordano che il "referendum senza quorum" è una tematica che proviene NON dalla giunta comunale bensì dai cittadini stessi, riunitisi in occasione della giornata della democrazia! Basterebbe andare sul sito " ilquartierechevorrei.it " e verificare, prima di parlare. Ah, per chi si prepara (ancora) a criticare quella giornata ed i partecipanti, ricordo che la partecipazione era aperta a tutti tramite iscrizione... chi non è presente, ha sempre torto. Detto questo, presumo che il referendum si svolgerà di domenica e per tutta la giornata... CHI HA INTERESSE A CAMBIARE O NO, SI RECHERA' A VOTARE! Basta col far decidere a chi rimane beato a casa!!

    Rispondi

    • Vercingetorige

      07 Novembre @ 15.51

      TIRATE FUORI GLI ATTRIBUTI ED INDITE UN "REFERENDUM SENZA QUORUM" SULLA RACCOLTA DEI RIFIUTI , così poi vediamo chi rimane beato a casa !

      Rispondi

    • Vercingetorige

      07 Novembre @ 15.42

      E' MOLTO PROBABILE CHE CHI NON VUOL PRESTARSI A FARSI PRENDER PER IL NASO ABBIA RAGIONE , PIUTTOSTO CHE TORTO !

      Rispondi

      • salamandra

        07 Novembre @ 23.29

        E perché?

        Rispondi

  • Vercingetorige

    07 Novembre @ 12.23

    PERALTRO , QUANDO ESISTEVANO , I CONSIGLI DI CIRCOSCRIZIONE ERANO ELETTIVI . Adesso , invece , saranno costituiti da "Volontari" . "Volontari" selezionati da chi ? PERCHE' NON FACCIAMO UNA BELLA COSA ? UN "REFERENDUM SENZA QUORUM" SU QUESTO "STATUTO COMUNALE" ?

    Rispondi

    • SILENZIOSO

      07 Novembre @ 12.46

      La trovata dei consiglieri volontari è bellissima...degna di un ex comico e di una compagnia di replicanti. Tante critiche al nuovo senato e alla nuova provincia (dove almeno gli elettori sono anche degli eletti) : qui ci sono solo persone cooptate dall'amministrazione. Questa sì è una vera porcheria.

      Rispondi

  • Marco

    07 Novembre @ 10.53

    ...un imponente partecipazione dei cittadini?ma dove?falsi,buffoni e fascisti.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    07 Novembre @ 10.47

    BISOGNERA' LEGGERE IL DOCUMENTO IN DETTAGLIO per vedere quali sono le regole per la sua applicazione. INTANTO SI RICOSTITUISCONO , sotto altro nome , LE CIRCOSCRIZIONI , che erano state abolite in nome della semplificazione politico-amministrativa. MA SOPRATTUTTO IL "REFERENDUM SENZA QUORUM" E' UN' ARMA A DOPPIO TAGLIO CHE PUO' TRASFORMARSI IN UNA GIGANTESCA TRUFFA ! Chi deciderà quali argomenti sottoporre a referendum ? Come si svolgeranno le votazioni ? Dove saranno i seggi , per quanto tempo ed in quali orari dovranno restare aperti ? Chi scrutinerà i voti ? Quale pubblicità sarà data alla consultazione ? IN MANCANZA DI RISPOSTE ESAURIENTI A QUESTI QUESITI POTREBBE ACCADERE CHE IL "GRILLAMENTO" INDICA , TOMO TOMO , CACCHIO CACCHIO , UN "REFERENDUM SENZA QUORUM" SU UNA MATERIA DI SUO COMODO , TRA LA MEZZANOTTE E LE QUATTRO DEL MATTINO DI UN GIORNO A PIACERE , MANDI A VOTARE UN GRUPPETTO DI COSCRITTI , E POI PRETENDA CHE IL RISULTATO SIA RAPPRESENTATIVO DELLA VOLONTA' DELLA POPOLAZIONE PARMIGIANA ! Comunque , voglio essere collaborativo e PROPONGO UN PRIMO "REFERENDUM SENZA QUORUM" SULLA RACCOLTA DEI RIFIUTI , e voglio vedere se hanno gli zebedei per farlo !

    Rispondi

    • salamandra

      07 Novembre @ 12.07

      Vercingetorige, appunto legga il regolamento e poi vedrà che le sue paure sono infondate. Pensi ai risvolti positivi, potrà proporre un referendum per il ritorno ai cassonetti.

      Rispondi

      • Vercingetorige

        07 Novembre @ 15.45

        E LO VINCEREI ! Per questo voi non avrete gli zebedei per farlo !

        Rispondi

        • salamandra

          07 Novembre @ 17.47

          Guardi che i referendum sono chiesti dal basso non indetti dall'alto. Inizi a raccogliere le firme e ne riparliamo

          Rispondi

    • SILENZIOSO

      07 Novembre @ 11.58

      Concordo, ma i quesiti devono essere circostanziati, sulle modalità specifiche di raccolta differenziata (perché sulla necessità e l'utilità della raccolta differenziata sono ovviamente tutti d'accordo) e dovrebbero far scegliere ai cittadini il metodo : l'attuale o il precedente o il metodo Trentino/AltoAdige o..... diversamente diventerebbe uno strumento truffaldino per avvalorare le politiche del Comune

      Rispondi

  • SILENZIOSO

    06 Novembre @ 22.20

    La vera innovazione e' un Comune che si regge senza una giunta e senza un sindaco, a meno che il referendum senza quorum ( e quindi coi soli 40 votanti del gruppo di Pizzarotti) non serva proprio a far passare l'idea che Pizzarotti e' un sindaco. La verita' e' che in questa citta' ci stiamo autogestendo nonostante i grillini.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

8commenti

Sanremo: cantanti e titoli delle canzoni in gara

musica

Sanremo 2018: Elio e le Storie tese e Mario Biondi fra i 20 "big"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

VIABILITA'

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

di David Vezzali

Lealtrenotizie

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0

STADIO TARDINI

I crociati non riescono a trovare il gol: Parma-Cesena 0-0 Foto

Baraye: "Abbiamo provato e fatto di tutto per vincere" (Video) - Scavone: "Dispiace non avere vinto ma in B è importante non perdere (Video) - Grossi: "Ha pesato l'assenza di un vero attaccante" Videocommento

1commento

incidente

Frontale in via Montanara: due feriti

CORCAGNANO

Folla al funerale di Giulia: applausi e striscione all'uscita del feretro dalla chiesa

GAZZAFUN

Parma - Cesena 0 - 0: fate le vostre pagelle

LENTIGIONE

Tentano di forzare posto di blocco: denunciati un giovane di Sissa Trecasali e un africano

Il giovane parmense guidava in stato d'ebbrezza e ha cercato di evitare i controlli della Municipale

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

2commenti

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

MODENA

Ius soli, scontri alla manifestazione: arrestato 28enne antagonista di Parma

Il giovane è stato condannato a 6 mesi (pena sospesa). Due manifestanti al pronto soccorso, 6 agenti lievemente feriti

1commento

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

PARMA

Cremazione di cani e gatti: inaugurato il servizio a Pilastrello

È nato il Ponte dell’Arcobaleno

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Igor non collabora con gli inquirenti. Catturato perché forse era svenuto

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

fuori programma

Birre e suggestioni dal coro Maddalene di Revò al Mastiff Video

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande