10°

20°

Politica

Renzi a Parma, Pizzarotti attacca

Da sinistra, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti e il presidente del Consiglio Matteo Renzi

Da sinistra, il sindaco di Parma Federico Pizzarotti e il presidente del Consiglio Matteo Renzi

Ricevi gratis le news
26
Oggi (giovedì 20 novembre) il presidente del Consiglio Matteo Renzi sarà in visita a Parma. Il sindaco Federico Pizzarotti gli ha scritto un intervento - una specie di lettera aperta - contestando la Legge di stabilità che "sottrae soldi ai Comuni". Secondo Pizzarotti è "difficile credere che sia stata scritta da un ex sindaco". Niente di personale, sottolinea: il primo cittadino critica la politica portata avanti dal premier. 
 
Ecco l'intervento di Pizzarotti su Renzi: 

“La Legge di Stabilità del Governo Renzi mette in difficoltà i Comuni: impossibile pensare che un ex sindaco privi i Municipi e i suoi cittadini di risorse essenziali che vanno da 1 a quasi 3 miliardi di euro in prospettiva del Bilancio 2015”. Così Federico Pizzarotti commenta la situazione odierna delle città in relazione alle proposte contenute nel disegno di legge di Stabilità del Governo Renzi.

20 milioni di euro in meno nel Bilancio 2015 del Comune di Parma
“Anche quest’anno il Comune di Parma si è visto minori entrate per 20 milioni di euro, che vanno a sommarsi ai numerosi tagli e ai mancati trasferimenti dell’anno scorso e di quelli precedenti – spiega Pizzarotti -. Io dico che l’Italia non riparte con gli 80 euro regalati in busta paga, ma con una pianificazione che tenga conto del ruolo essenziale dei Comuni in periodo di crisi. Le emergenze, come la difficoltà nel pagare le bollette o l’affitto, battono colpi sulla porta dei Municipi, non a Roma dove la politica è lontana e distante. Il grave problema tutto italiano è che dalle tasche dei cittadini vengono prelevati soldi che poi vanno a Roma, mentre alle città restano le briciole. Ma sono quelle briciole che poi rispondono ai bisogni primari dei cittadini, come gli aiuti per pagare gli affitti o fondi per garantire maggior sicurezza e decoro, per la realizzazione di nuove scuole o per assicurare qualità per le nostre strade”.

Chiediamo autonomia finanziaria
“Io non ce l’ho con Renzi, ma ce l’ho con la sua politica, che è la stessa di quella di Letta e di Monti prima di lui – conclude Pizzarotti -. Ce l’ho con l’idea di spremere i Comuni e i cittadini per riequilibrare le casse dissestate dello Stato. Ce l’ho con l’idea di considerare i Comuni centri di spreco, quando in realtà noi la spending rewiev la facciamo ogni giorno entrando in ufficio: fatto 100 il debito pubblico globale dell’Italia, la quota imputabile ai Comuni è del 2.5%. Ce l’ho con l’idea di utilizzare i sindaci, che ci mettono sempre la faccia, come esattori delle tasse per conto terzi. Allora si faccia un vero e proprio cambio di verso: si cominci a considerare i Comuni come Parma motori dell’economia italiana, anche attraverso una sempre maggior autonomia finanziaria. Che i soldi dei parmigiani rimangano a Parma, per investire sui nostri figli, sulle scuole, sui centri di aggregazione, sulle biblioteche, per riqualificare e migliorare la fruibilità dei parchi, delle strade, delle vie del centro e soprattutto delle periferie. Per dare risposte sempre maggiori e più efficaci a chi una casa non ce l’ha. I Comuni possono essere i reali motori dell’economia italiana, ma solo se viene garantita loro una efficiente autonomia finanziaria”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Chiara

    22 Novembre @ 15.07

    Michele,guarda che se i sindaci di prima avessero fatto il loro dovere,la racagni sarebbe ancora in piedi,ma dal momento che anche quando ci andavo io(20 anni fa)era già disastrata si è arrivati al punto di doverla abbatterla,anziché a suo tempo farci manutenzione!ma pensi che i nostri bambini del quartiere vadano tutti i giorni fino al campus quando abbiamo e avevamo la scuola nel quartiere??!li facciamo vivere sui pullman??ma dici sul serio??mio figlio ora è spostato 2 volte al gg alla corazza..avanti e indietro con i pullman!!

    Rispondi

  • Enzo

    20 Novembre @ 15.23

    invece di Renzi non potrebbe venire Casaleggio? Parma ha bisogno di Casaleggio come non mai!!!

    Rispondi

  • Chiara

    20 Novembre @ 14.07

    Michele riguardo la racagni prima di parlare fatto un giro e vai a vedere come stanno procedendo i lavori,visto che ci abito davanti e lavorano pure il sabato

    Rispondi

  • andre

    20 Novembre @ 13.29

    Ci vorrebbe un colpo di stato tutti a casa e pedalare! Non se ne puo' piu'.. Riscriviamo la costituzione! Togliamo potere alle Lobby politiche!! Avanti x metitocrazia! Pajassss

    Rispondi

  • David€

    20 Novembre @ 11.24

    Michele mi ricorda tanto Harris

    Rispondi

    • salamandra

      20 Novembre @ 12.58

      Sulla faziosità certamente ma almeno harris argomentava quanto diceva.

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'agenda del weekend di Parma e provincia, e non solo

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

IL VINO

Trento doc «Etyssa», spumante di montagna nel nome dell'amicizia

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Parma-Entella 1-1: gol di Lucarelli ma nella ripresa segna Luppi

SERIE B

Parma-Entella 1-1: gol di Lucarelli ma nella ripresa segna Luppi

Ceravolo a terra dolorante, lo sostituisce Calaiò

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

BLOCCO DEL TRAFFICO

Più della metà delle auto diesel dei parmigiani non può transitare

10commenti

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

CARABINIERI

Aveva in casa un Macintosh rubato al Bocchialini: denunciato 21enne

Il giovane sosteneva di aver comprato il computer da un amico, per 50 euro

Appennino

Fra mucche e cavalli: i ragazzi del "Bocchialini" seguono la transumanza Foto

Discesa dal Monte Tavola a Ravarano

1commento

BASSA

Energia elettrica, servizio regolare a Fontanellato: la sospensione è stata spostata al 30 ottobre

L'elettricità dovrà essere staccata per un'intera mattina a causa di un intervento nella scuola

PEDRIGNANO

Pitbull assale la padrona e un suo amico

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La «Lunga marcia» della nuova Cina

di Domenico Cacopardo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

GERMANIA

Uomo sferra colpi di coltello a Monaco: 8 feriti. "Non è terrorismo"

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

Sport

F1: a Austin Hamilton vola

Moto

Rossi: "Spero in una gara asciutta"

SOCIETA'

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

MOTORI

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va

IL MINI SUV

Da oggi la nuova Citroën C3 Aircross: