POLITICA

Bosi e la democrazia a...0 stelle?

Dura critica del capogruppo parmigiano ai "garanti". Già Pizzarotti era stato lapidario: "Uno vale"

Marco Bosi

Marco Bosi

Ricevi gratis le news
19

Nella sua pagina facebook campeggia da alcuni giorni l'adunata del 7 dicembre a Parma, con l'invito agli eletti M5s d'Italia a venire  numerosi a confrontarsi a Parma sull' "arte di amministrare". Un appuntamento "scomodo" all'interno del Movimento, il bis di quello che l'anno scorso aveva ottenuto la presa di distanza da parte di Beppe Grillo. E ben in vista ci sono alcune adesioni "eccellenti": quelle di diversi neocacciati o scomunicati, da Massimo Artini a Walter Rizzetto. 

Al di là dei contenuti,  già le immagini scelte "parlano" dello stato d'animo del capogruppo parmigiano Marco Bosi. Poi arrivano le parole, tante in questo periodo. Dall'ultima cacciata di parlamentari- appunto - che sia lui che il sindaco Federico Pizzarotti avevano invitato ad evitare, fino al commento più recente sulla sortita di ieri: la proposta di un collegio di cinque "saggi", o garanti" che dir si voglia, di cui Beppe Grillo ha fornito nomi e cognomi invitando la base a ratificare online - e nel giro di poche ore -la sua scelta.

Un metodo che anche a Bosi non piace. E come sempre non lo manda a dire.

"Arriva il direttivo. Io non ho mai avuto paura a dire che un'organizzazione servisse. Ma un'organizzazione democratica, altrimenti come può la base influire sulla strategia della leadership quando questa non è più la visione della maggioranza?", incalza subito dal suo profilo Fb.

"Morra - continua - ha addirittura il coraggio di dire: "è un chiaro esempio di democrazia rivoluzionaria. La gente potrà decidere con un voto". Non mi sento un esperto mondiale di sistemi democratici, ma non mi pare che un'investitura dall'alto (stile Berlusconi) seppur ratificata dalla rete, sia proprio il massimo di democrazia. La democrazia prevede che le persone possano candidarsi per un ruolo e che una base elettorale voti. E pensare che noi eravamo quelli per la reintroduzione delle preferenze nella legge elettorale, mentre al nostro interno la base può al massimo ratificare".

Non manca l'ironia mista a rabbia (e forse incredulità): "Si dice che quelle persone diventeranno un riferimento sui territori. Chi è quindi quel genio che ha pensato bene di scegliere 3 della Campania e 2 di Roma?

Francamente sono abbastanza allibito dal fatto che in quei nomi ci fosse Carlo Sibilia, uno che ci ha fatto fare più figuracce della Lombardi. Uno che dice che non siamo mai andati sulla luna e che ci si deve poter sposare tra uomini e animali purchè consenzienti ovviamente! Sì non è uno scherzo".

E poi la spiegazione della scelta di votare no: "Seppur sia stato fatto un minuscolo passo in avanti, non ho fiducia in tutti i nomi proposti. Avrei votato sì almeno per uno di essi, ma essendo costretto (da questo sistema rivoluzionario) a votare tutti e 5 insieme voterò no. La cosa più assurda è che abbiamo accusato per anni il PD di essere poco democratico a causa dei direttivi eletti dalla base e ora ne nominiamo uno ratificato dalla rete".

L'intervento ha raccolto subito i "mi piace" di diversi consiglieri comunali: Patrizia Ageno, Alex Mallozzi, Alfonso Feci. E ancora una volta la diversità di Parma appare evidente: ma fino a  che punto capace di trascinare il Movimento a una svolta?  Il 7 dicembre potrebbe essere una buona data per scoprirlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Puzzi

    30 Novembre @ 13.58

    vorrei citare un meraviglioso Manlio Di Stefano (M5S) "qualcosa era necessario fare e ce lo stavate chiedendo tutti voi a gran voce da mesi. Così è nata la necessità da parte di Beppe e Gianroberto di delegare qualcosa, nessun direttivo badate bene, solo 5 persone che aiuteranno lo staff a far funzionare meglio la macchina. Il metodo non vi è piaciuto? Nemmeno a me. Le 5 persone potevano essere altre? Vero. Non ci sono senatori? Vero (come non ci sono consiglieri regionali e comunali o eurodeputati). Non c'è distribuzione geografica? Verissimo. Tutto vero allo stesso modo di come non ci furono chieste le battaglie del V-Day e del V2-Day né, tantomeno, i punti chiave dell'attività del blog. Però ci hanno portato dove siamo oggi perché? Perché non siamo in mano a due farabutti come qualche "neo-dissidente-illuminato-sulla-via-di-damasco" vuole far credere ma a due persone meravigliose che hanno sempre lottato al nostro fianco per una Italia migliore dando tutto e anche di più" Questo mi basta

    Rispondi

  • Enzo

    30 Novembre @ 01.17

    Ma Grillo cosa? Grillo non conta niente neanche lui! L'unico che può salvare Parma è Casaleggio e non capisco cosa aspetta!

    Rispondi

  • Felice

    29 Novembre @ 18.43

    QUESTI DI PARMA CHE HO SEMPRE VOTATO X GRILLO E NON PER LORO DEVONO PARLARE SOTTO ALTRO SIMBOLO E BASTA. GRILLO TOGLI IL SIMBOLI A QUESI CHE VOGLIONO UNA DEMOCRAZIA COME NEI CONDOMINI

    Rispondi

  • Davide

    29 Novembre @ 17.58

    La vicenda m'interessa assai poco ma una domanda me la faccio. Il M5s ha sempre proclamato di farsi paladino della parità di genere. Perché allora dei 5 nuovi pretoriani 4 sono maschietti?

    Rispondi

  • Ivo

    29 Novembre @ 17.41

    Brava Patty condivido

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Ascolti: fiction Canale 5 a 2,2 mln, Sarà Sanremo 11.36%

televisione

Ascolti tv: la fiction Sacrificio d'amore vince di misura su Sarà Sanremo

Guerre stellari tra solennità e disco music

IL DISCO

Guerre stellari tra solennità e disco music

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il nuovo video sulle 5 regole per non toppare l’anolino di fidenza

TRADIZIONI

Anolini, a Fidenza li fanno così (video). E voi? Inviate video e foto

Lealtrenotizie

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

STADIO TARDINI

Parma-Cesena 0-0: Baraye sfiora il gol al 17' della ripresa

Nel primo tempo, crociati a un passo dal gol con Di Gaudio e Scavone. Scintille in campo fra Scozzarella e Jallow

1commento

VOLANTI

Picchia l'addetto del Coin e fa fuggire il complice con la refurtiva: arrestato 31enne

Si tratta di un senegalese richiedente asilo. Denunciati anche due giovani del Ghana: avevano 600 euro di vestiti non pagati negli zaini

tg parma

Ponte chiuso fra Colorno e Casalmaggiore: protesta sulle due sponde del Po Video

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

BASSA

Donna investita da un'auto a San Secondo: è grave

cosa fare oggi

Tra assaggi di Natale, Kataklò e "ristoranti" per animali: l'agenda del sabato

SALA BAGANZA

"E nel mio bar metto i libri al posto delle slot"

2commenti

TRAVERSETOLO

«Senza gas in inverno. E le bollette pagate»

DOPO-ALLUVIONE

Colorno, l'accusa dei cittadini: «Non siamo stati avvertiti»

ALLUVIONE

Tra ruspe e "angeli del fango": a Lentigione si lavora senza sosta Foto

Messa domenicale sul sagrato della chiesa

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

8commenti

SOLIGNANO

Allerta meteo via mail, ma non c'è la corrente

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale alle 14,30

Inchiesta

Disturbi dell'apprendimento, la situazione a Parma

TURISMO

Appennino, arriva la via Longobarda

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Odio e insulti sul web: la falsa democrazia

di Patrizia Ginepri

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

FABBRICO

Omicidio nel Reggiano, un arresto: 20enne ucciso per un pettegolezzo

PISA

Capotreno aggredito e due agenti di polizia feriti: fermati 4 minorenni

2commenti

SPORT

Calciomercato

Ancelotti soffia la panchina a Conte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

1commento

SOCIETA'

CUNEO

La salma di Vittorio Emanuele III tornerà in Italia

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

MOTORI

NOVITA'

Alpine A110 Premiere Edition, risorge un marchio storico

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande