11°

17°

palazzo giordani

Provincia: presidio dei lavoratori che temono per il posto

La sede principale della Provincia di Parma in piazza della Pace
Ricevi gratis le news
11

Due ore di mobilitazione e presidio: sarà questo il lunedì pomeriggio dei lavoratori della Provincia, che chiedono di sapere che futuro li aspetta dopo la ristrutturazione dell'ente, che mette in discussione i loro posti di lavoro. Ecco il testo del comunicato sindacale: 

Lo scorso 10 dicembre si è svolto un'incontro tra la delegazione trattante di Parte pubblica della Provincia e le Organizzazioni Sindacali di categoria, le RSU e con la presenza del Consigliere delegato al Personale dell'Amministrazione provinciale, Paolo Bianchi. Il tema dell'incontro era la ripartizione del fondo 2014 della produttività, ma le Organizzazioni Sindacali hanno inteso incalzare l'Amministrazione sul tema delle ricadute che potrà avere l'emendamento proposto dal governo in materia di tagli sul costo del personale.

Le condizioni poste dall'emendamento del governo, che sarà votato in maniera definitiva il 16 dicembre, pone forti preoccupazioni sulle stabilità di finanza degli Enti Provincia per questo motivo è necessaria estrema chiarezza nei confronti dei lavoratori.

Le OO.SS hanno ribadito che le assicurazioni date nell'incontro precedente non possono essere mantenute alla luce delle scelte del governo e quanto stabilito nel DPCM non chiarisce che fine farà il personale al di fuori delle funzioni fondamentali, in particolare quello di supporto.

Purtroppo l'amministrazione ha dato riscontro alle preoccupazioni delle rappresentanze dei lavoratori evidenziando che il taglio previsto per il 2015 di oltre il 15% sul bilancio potrebbe non garantire il pagamento degli stipendi per tutto l'anno e che oggi si pone anche un problema di liquidità e di competenze.

Alla luce di quanto sopra le OO.SS. hanno proposto al Consigliere Bianchi di promuovere un'azione da parte della Provincia per attivare un protocollo a livello territoriale in cui si coinvolgano tutti gli Enti Pubblici per attingere in primo luogo al personale della Provincia prima di indire concorsi, cosi come si è fatto per le Comunità Montane.

Alla luce delle attuali condizioni, per sensibilizzare tutti i Sindaci e per dare garanzie al futuro FP CGIL, FP CISL e UIL FPL, nelle persone di Sauro Salati, Matteo Casetti, Carla Schiappa hanno deciso di convocare un presidio, con assemblea unitaria, in concomitanza dell’Assemblea Provinciale dei Sindaci che si svolgerà domani, lunedì 15 dicembre, nella sede di palazzo Giordan, in viale Martiri della Libertà, 15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Medioman

    15 Dicembre @ 09.33

    Ai miei tempi, tutti conoscevano "la legge del menga": chi ce l'ha in ..., se lo tenga!

    Rispondi

    • mikmiktnt

      15 Dicembre @ 12.36

      in risposta alla legge del menga c'è la legge del volga...

      Rispondi

  • Svegliati Parma

    14 Dicembre @ 21.08

    a Bernazzoli la poltrona gliela hanno già trovata vero i compagni? e sicuramente non a 1200 euro al mese!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

LANGHIRANO

Cascinapiano, auto fuori strada: un ferito

Ferite di media gravità per il conducente

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

3commenti

Calcio

Parma, tre punti d'oro

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

3commenti

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

SPORT

Moto

Marquez a un passo dal Mondiale, Rossi secondo

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va