17°

32°

consiglio comunale

Pizzarotti: "La Rossi resta". Locali pubblici, sì al nuovo regolamento

Pizzarotti: "La Rossi resta". Locali pubblici, sì al nuovo regolamento
Ricevi gratis le news
7

Temi caldi, quelli che affronta il Consiglio comunale questo pomeriggio. Grazie ad alcune comunicazioni e interrogazioni si tornerà a parlare dei tagli al sostegno dei disabili e della vicenda del nuovo direttore del Regio, ma anche l’incarico assegnato dal Comune a Hydra per il progetto “Parmacommunity”. 

Tra le delibere, il nuovo regolamento per bar e ristoranti e l’acquisizione di aree private per lavori sulla viabilità di via Venezia e via Magellano.

Sul Regio, dura interrogazione di Paolo Buzzi, sul bando per la nomina del direttore generale. Accuse all'assessore Ferraris di aver - tra l'altro - aperto personalmente alcune buste. Risponde il sindaco Pizzarotti: "Si gettano ombre e si dicono falsità. In realtà non c'è stata nessuna ingerenza. E presto ci sarà la decisione. Noi abbiamo fatto un bando, a differenza di chi, come le giunte precedenti, ha fatto nomine personali. E' una delusione che questa trasparenza venga vista in questo modo". 

Sul tema del sociale, a partire dei tagli al sostegno disabili, una mozione delle opposizioni chiede le dimissioni dell'assessore al Welfare Laura Rossi o, in mancanza, di un intervento del sindaco in questo senso. Sui tagli al sostegno disabili, mentre l'Udc con Pellacini chiede la convocazione di un tavolo, duro anche il "dissidente" M5s Mauro Nuzzo: "Inaccettabile ledere i diritti dei più deboli. Si tagli altro meno necessario del sostegno alla vita e alla formazione. Suggerisco che si cambi approccio sul tema o che si ceda il mandato: o così o a casa. Altri amministratori questa città sarà in grado di esprimere che abbiano un diverso senso della comunità". 

Pizzarotti duro: "Se presentate una mozione per farvi dire di no, fatelo pure, ma si potrebbe fare altro - dice, negando quindi la possibilità di un cambio al Welfare -. Spiace che non si parli dei tagli che arrivano ai Comuni, invece, o che si facciano proposte concrete su come evitare i tagli: non c'è mai una proposta che vada nel merito dei soldi". "Lo dico da ottobre che verranno a mancare 20 milioni. Stiamo cercando di affrontare la situazione in modo organico. E bisogna fare delle scelte: o si tutelano i servizi o si tutelano tutti i posti di lavoro. La coperta è troppo stretta. E per noi va bene collaborare e confrontarci, ma solo su proposte concrete". E poi una tagliente replica al suo ex consigliere: "Nuzzo tiri fuori il bilancio e, ammesso che sia capace di leggerlo, trovi lui una soluzione". 

L'assessore Rossi risponde alla minoranza: "Continuano a circolare informazioni scorrette che creano allarme più di quanto sia dovuto. 20 milioni in meno peseranno, certo, ma il servizio di sostegno ai disabili non sarà interrotto. Abbiamo messo a disposizione le risorse disponibili e faremo tutti gli sforzi possibili per recuperare le risorse mancanti per arrivare fino a giugno e tutelare i bambini. Il monte ore sarà ridotto, ma è proprio per quello che serve la collaborazione delle scuole e degli educatori, per non far mancare il sostegno. Io ho molto a cuore le famiglie, e le loro esigenze, che non finiscono con la fine della scuola. E' importante rivedere il servizio da subito per avere risorse sufficienti che aiutino a coprire i bisogni tutto l'anno". "Mi rendo conto - continua  -che tutti sono scontenti, ma c'è bisogno di fare scelte che ci aiutino ad avere certezze per tutto l'anno".

Cassa di espansione e alluvione: l'assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi comunica che "si farà la cassa di espansione del canale Burla ma il problema esondazioni nasce dal non averla imposta prima di Ikea e Parma retail. In futuro ci saranno norme più stringenti. E' in progetto anche la bretella via Burla-via Mantova a Bogolese: i fondi sono già a disposizione". 

Mette tutti d'accordo il nuovo regolamento del Comune sui locali pubblici. La novità principale è che l'autorizzazione sarà necessaria solo per i nuovi bar e ristoranti da aprire in centro storico in base a un punteggio di qualità dei requisiti. Nessun limite per sale giochi e slot-machine perché non previsto dalla legge. Servirà una legge regionale unita a un regolamento comunale specifico.

Espropri, il Consiglio si infiamma - Solo 17 si sui potenziali 21 della maggioranza per le due delibere fuori bilancio portate in consiglio. 9 i no fra cui spicca quello di Savani assieme a Pd Pdci e Ap mentre Fi. Udc, Cp e Pu si sono astenute. No e astensioni motivate da mancanza di chiarezza nella delibera e ammontare debiti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CT

    21 Gennaio @ 09.24

    I tagli ai comuni ci sono ... per tutti i comuni. Ogni comune poi decide cosa fare con i soldi che: spiace che il M5S decida di togliere a chi ha già meno... Non entro nel merito, ma sti geniaoidi qui potrebbero sfogarsi su chi ha rapinato Parma per davvero e non su chi appartiene alle categorie più deboli e martoriate. Sul tema Rossi... ella lavorava in comune, ha litigato, è andata via... è tornata: secondo voi con intenzioni costruttive ? Complimenti, se avevamo dubbi sul fatto che i politici fossero tutti uguali... Ce li avete tolti !

    Rispondi

  • Annalisa

    20 Gennaio @ 23.18

    io credo che si debba trovare ad ogni costo il modo di non far aprire sale giochi... creano solo disperazione!!!! il m5stelle non voleva essere rivoluzionario? e allora intervenga!!!!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti