22°

TV

L'hotel pagato agli sfrattati riporta a Parma le Iene

L'hotel pagato agli sfrattati riporta a Parma le Iene
Ricevi gratis le news
12

“Ti danno lo sfratto? Il comune ti paga l’hotel” è il titolo del servizio del programma “Le Iene”, girato a Parma e andato in onda su Italia 1 giovedì 8 aprile sera.
Un tema che recentemente era stato sollevato anche dalla <Gazzetta di Parma>. “Il problema non riguarda solo il Comune di Parma, ma la maggior parte delle città italiane” spiega la “iena” Matteo Viviani ha intervistato le famiglie sfrattate, che vivono da mesi in residence e albergo, con un costo per le casse comunale fino a 1.500 euro al mese.
<Posti che dovrebbero essere un rimedio di emergenza. Il problema è che il meccanismo si intoppa, facendo diventare quegli alberghi e quei monolocali delle vere e proprie case fisse> dice Matteo Viviani, che chiede spiegazioni al sindaco Federico Pizzarotti e all’assessore alle politiche sociali Laura Rossi: <Perché queste famiglie vengono messe in hotel, residence, in strutture che costano un sacco di soldi?>.
<E' chiaro per tutti che siano più costose, ma nel momento in cui tu devi uscire da una camera d’hotel esci nel momento in cui non paghi più, mentre da un appartamento no> risponde il sindaco Pizzarotti.
<Quando paga il Comune le persone non escono più e andiamo avanti per anni. Non c’é modo per far uscire un nucleo familiare da un appartamento anche se è senza contratto, anche se l’appartamento è nostro> risponde l’assessore Laura Rossi.
<Tutte le persone che abbiamo sentito avevano una casa non sarebbe stato molto più conveniente per tutti quanti trovare un modo per aiutarli, contribuire a pagare l’affitto?> chiede Viviani.
<Certo, ma lo facciamo regolarmente. Intanto negli ultimi 2 anni abbiamo portato i contributi economici a 2milioni e 700.000 euro all’anno. Sono i contributi che servono alle famiglie per evitare lo sfratto. Ma il governo ci ha stanziato 20 milioni di euro in meno, e con 20 milioni in meno le assistenti sociali devono garantire al proprietario al pagamento di tre mesi, che però non accetta> risponde Laura Rossi, che ricorda anche i casi di chi se ne approfitta: ci sono anche situazioni in cui non si paga l’affitto sapendo che qualcuno pagherà per te, e chi si rifiuta di accettare un lavoro così non paga canoni e utenze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    10 Aprile @ 18.04

    Ma non si spenderebbe meno con un programma nazionale di abitazioni popolari, a basso prezzo, magari con quello che si chiamava "affitto a riscatto", un tempo? Mi ricordo di un docu-film, in TV, decenni fa, dove un'iniziativa del genere era cosa quotidiana, ma in Francia.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      10 Aprile @ 19.33

      C' E' STATO anche in Italia , negli anni cinquanta - sessanta . Il famoso PIANO INA CASE . Interi quartieri sono sorti anche a Parma con quel Piano . Ad esempio in via Montanara , nei "Prati Bocchi " ( Quartiere Pablo ) , a San Leonardo e altrove. Mi pare che , poi , il patrimonio immobiliare INA CASE sia passato all' IACP . SE E' VERO CIO' CHE HANNO DICHIARATO IL SINDACO PIZZAROTTI E L' ASSESSORE ROSSI , secondo i quali CI SONO TRUFFATORI che si insediano in un appartamento di proprietà pubblica , che dovrebbe servire come soluzione provvisoria in caso d' emergenza , e poi pretendono di installarvisi in pianta stabile , senza pagare niente a nessuno , se è vero che ci sono persone che lavorano in nero , perchè vogliono figurare ufficialmente come "disoccupati" per farsi pagare affitto e bollette dal Comune , TUTTO CIO' E' GRAVE ! QUESTI PROFITTATORI , che a stento mi trattengo dal definire "ladri" , DEVONO ESSERE SGOMBERATI SENZA REMORE , anche se vanno a lacrimare alla "Gazzetta" .

      Rispondi

      • annamaria

        10 Aprile @ 22.11

        Condivido. E' ora di aiutare chi davvero ne ha bisogno, separandoli dai soliti profittatori e "ladri" che vivono alle spalle della comunità. E smettiamola di fare retorica su tutti quelli che pignucolano o urlano: se non hanno diritto agli aiuti, che non siano aiutati, una volta per tutte.,

        Rispondi

        • Labandieraitaliana

          11 Aprile @ 10.05

          Signori miei invece di lamentarsi iniziamo a denunciare a chi di dovere chi si comporta in questo modo approfittando delle situazioni alle spalle di chi davvero ha bisogno e può darsi che di cse libere se ne trovino di più.

          Rispondi

        • Vercingetorige

          11 Aprile @ 11.45

          "LABANDIERAITALIANA" , quelli che si comportano in questo modo le "autorità " lo conoscono benissimo , meglio di noi.

          Rispondi

        • Labandieraitaliana

          11 Aprile @ 14.00

          Non sono d'accordo io stesso ho denunciato una vicina per stessi motivi in quanto da tempo approfittava e teneva un appartamento vuoto e le autorità non ne sapevano un bel fico secco! Detto questo la pensi pure come vuole ma un pò di senso civico in Italia manca e farebbe comodo a tutti riutilizzarlo!

          Rispondi

        • Vercingetorige

          12 Aprile @ 11.21

          QUI STIAMO PARLANDO DI ALLOGGI A GESTIONE PUBBLICA , non di quello della sua vicina , che può farne quel che vuole , e non c' è niente da "denunciare" . Posso essere parzialmente d' accordo con lei sul "senso civico" , ma tenga presente che , oggi , trovare un affittuario affidabile , cioè che tenga l' alloggio in condizioni dignitose e paghi puntualmente affitto e spese condominiali , può essere molto difficile.

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»