22°

politica

Tagli agli asili, e ora Dall'Olio invoca Grillo

Tagli agli asili, e ora Dall'Olio invoca Grillo

Foto d'archivio: la manifestazione dei giorni scorsi contro la riorganizzazione degli asili

Ricevi gratis le news
10

"Pizzarotti lancia sui social la pedonalizzazione del centro, ma lo fa come arma di distrazione di massa, per distogliere l’attenzione sui tagli e le esternalizzazioni nei nidi e nelle scuole d’infanzia decisi dalla sua amministrazione. E’ passata una settimana dal Consiglio comunale in cui la maggioranza 5 stelle ha approvato il bando di ParmaInfanzia e sancito la riorganizzazione dei servizi educativi. Ma quella seduta ha anche sancito, una volta per tutte, la fine di una promessa di cambiamento e di quello che doveva essere un nuovo modo di fare politica". Inizia così la nota inviata dal capogruppo Pd in Consiglio Nicola Dall'Olio, che accusa duramente la maggioranza 5 Stelle e il sindaco Pizzarotti. 

"I consiglieri di maggioranza, tenuti in pugno da un Sindaco privo di qualsiasi ideale o indirizzo politico che non sia l’opportunismo di potere del momento, hanno avallato scelte in perfetta continuità con le precedenti amministrazioni rimangiandosi non solo il programma elettorale, ma quegli stessi principi che hanno animato ed erano alla base del loro (ex) MoVimento: la partecipazione e la trasparenza nelle decisioni, la democrazia diretta, il vincolo di mandato con gli elettori, il primato e l’autonomia del pubblico nella programmazione e gestione dei pubblici servizi.

Difficile pensare qualcosa di più contrario all’anima dei 5 stelle di quanto votato martedì. Con un solo voto i consiglieri Pizzarottiani, perché altro non possono definirsi ammesso che voglia dire qualcosa, hanno impedito una consultazione referendaria promossa dai cittadini (la prima nell’era senza quorum) e consentito che i tagli e la riorganizzazione sui servizi educativi venisse elaborata e decisa non dal Comune, come dovrebbe essere, ma dal privato che fornisce buona parte di quegli stessi servizi, a tutto vantaggio di quest’ultimo. Proprio quello che Grillo ha sempre denunciato nei suoi attacchi contro la corruzione del sistema dei partiti!.

"Evidentemente il megafono del Movimento è un po’ distratto e non guarda più a quanto avviene a Parma perché come minimo dovrebbe pretendere una consultazione on-line se non un referendum senza quorum sull’amministrazione, tale è il tradimento del mandato. Non erano gli eletti dei portavoce-dipendenti tenuti a firmare le dimissioni in bianco con i loro elettori? Oppure era una battuta anche quella?".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • annamaria

    19 Maggio @ 23.56

    franky, la sua è malafede. Non risponde nel merito, non dice se quello che dice Dal'Olio è vero o falso, lei si limita a dire di non preoccuparsi dei 5 stelle e di pensare al PD. E' questa la risposta? questa l'onestà del suo movimento? Qui non si parla di Renzi, si parla di quello che Pizzarotti sta facendo in questa città: su questo lei franky è chiamato a dare la sua opinione, non a spostare l'attenzione al di fuori dei 5 stelle, ma proprio a guardarci dentro, a vedere se onestamente fanno quello che dicevano prima di essere eletti. Se anche nel PD c'è "bordello", questo non vuol dire che Dall'Olio non possa dire la verità su questa giunta. Quello che fa lei franky è banale e molto "vecchia politica" e soprattutto è disonesto.

    Rispondi

  • mum

    19 Maggio @ 15.18

    Renzi = Pizzarotti tirano entrambi dritto per la loro strada come se le proteste dei loro stakeholders (cioè i fruitori dei servizi) non esistessero. Anzi, ti dirò ti più, con la campagna autocelebrativa che si sta facendo sui social networks, mi ricorda anche un po'Berlusconi. Ci manca solo che ci arrivi a casa la versione parmigiana di 'una storia italiana', per chi ricorda.

    Rispondi

  • Bastet

    19 Maggio @ 15.17

    è evidente che tal franky nn ha figli! e se li ha,vanno in struttura privata!

    Rispondi

  • franky

    19 Maggio @ 14.56

    Dall'olio , su che pianeta abiti ? sarebbe meglio che ascoltassi ciò che dice il tuo amico Renzi... Non ti preoccupare dei 5 stelle, pensa più al bordello che è diventato il tuo partito va là. ..

    Rispondi

    • mum

      19 Maggio @ 15.10

      Renzi = Pizzarotti si sta comportando esattamente come lui: tira dritto per la sua strada come se l'opinione dei suoi stakeholders (cioè i fruitori dei servizi) non esistessero. Ti dirò di più, per la campagna autocelebrativa che sta facendo su internet, mi ricorda anche Berlusconi. Ci manca poco che ci arriva a casa la versione parmigiana di 'una storia italiana', per chi si ricorda.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

Marino Perani

Marino Perani

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

PARMA

Furto alla ditta "Mef" di strada del Paullo: è il secondo in 8 giorni 

Bottino da quantificare

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

16commenti

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 9

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

BASSA

Dalla Regione Lombardia arrivano 3 milioni per il ponte sul Po Video

Primo stanziamento per il ponte fra Colorno e Casalmaggiore

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

ALIMENTARE

Torna il "World Pasta Day", San Paolo è la "capitale". E il 25 ottobre, pastifici aperti anche a Parma

Aidepi presenta la Giornata mondiale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Austria, il populismo alla prova del governo

di Paolo Ferrandi

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

rapimento

Alfano: "Liberato in Nigeria don Maurizio Pallù"

OMICIDI

Morto il serial killer delle donne di Bolzano

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

Gazzareporter

Oltretorrente, lezione di yoga in strada

1commento

FOTOGRAFIA

Percezione e realtà negli scatti di Volumnia Fontana

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»