in piazza

Opposizioni, sindacati, genitori: sul welfare la proposta è comune

Opposizioni, sindacati, genitori: sul welfare la proposta è comune
Ricevi gratis le news
12

Sindacati, associazioni, comitati di genitori e di educatori e consiglieri di minoranza : tutti in piazza Garibaldi. Lo scopo, firmare un documento unitario e dire a gran voce  che "non si può smantellare il welfare come sta facendo la Giutna Pizzarotti" . "E' sbagliato applicare criteri ragionieristici al sociale". 

Video-interviste del TgParma: le ragioni della protesta e il documento unitario

Sotto i Portici del grano c'erano i rappresentanti di CGIL, CISL, UIL, ANMIC, Comitato "Genitori infuriati", Comitato "Per fare un bambino ci vuole un asilo", Comitato "Per la tutela dello stato sociale", Assemblea degli educatori, Fondazione "Mario Tommasini", i consiglieri comunali Giuseppe Bizzi, Nicola Dall'Olio, Maria Teresa Guarnieri, Massimo Iotti, Ettore Manno, Giuseppe Pellacini, Pierpaolo Scarpino, Maurizio Vescovi, Alessandro Volta.Durante l'incontro con la stampa  sono state spiegate le ragioni dello sciopero dei servizi educativi  - che ha avuto una adesione del 70% -  e le proposte di FP CGIL, FP CISL e FPL UIL per la riorganizzazione degli stessi.​ 


Video TgParma - Dopo lo sciopero degli asili, il vicesindaco Nicoletta Paci ha spiegato: "Andiamo avanti"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mum

    26 Maggio @ 21.37

    Davide, Parma era stata nominata da the telegraph il 4 posto dove si vive meglio al mondo ma nel 2014, quindi basandosi su dati raccolti almeno nel 2013. Nn credo che ora avrebbe lo stesso primato. Del resto molti stranieri che vivono a Parma la trovano quasi primitiva per i servizi al cittadino, soprattutto chi ha figli.

    Rispondi

  • Davide

    26 Maggio @ 19.42

    Avanti così quando si muovono compatti questi personaggi vuol dire che si è sulla strada buona...spiace che qualcuno vada incontro a disagi maggiori di qualcun altro ma i tempi che corrono portano a fare scelte anche impopolari anche se in questo caso quando si parla di "smantellare" è evidente che prendono questo argomento per pretesto per attaccare la giunta 5 stelle che fin da subito ha detto non avrebbe fatto calcoli elettoralistici ma avrebbe fatto scelte per il bene di tutta la cittadinanza....oggi sul The Telegraph Parma è risultata al quarto posto dove si vive meglio al mondo (non so se mi è sfuggito ma sulla Gazzetta non c'è traccia) anche se queste inchieste lasciano il tempo che trovano non è dipingendo Parma come una pessima città che si fa il bene di Parma...

    Rispondi

    • burdlazz

      27 Maggio @ 01.28

      Quella notizia riguardo Parma sul Telegraph è del 28 aprile 2014 e più che un sondaggio è una pubblicità di Sotheby’s International Realty dove si parla di una villa nei dintorni in vendita, per conto di quella società immobiliare, a 'solo' 4.93 milioni di sterline, circa 6 milioni di euro al cambio di quella data. Sicuramente in quella casetta ci si vive bene ma cosa c'entra con il welfare?

      Rispondi

    • navolta

      26 Maggio @ 20.35

      Quindi, quando tutti ti dicono che stai sbagliando, tu, anzichè farti venire un dubbio (frutto dell'intelligenza), la consideri una conferma al tuo operato? Complimenti!

      Rispondi

      • filippo

        26 Maggio @ 22.10

        Concordo con Davide. @Navolta salvo rari casi, quando entrambe le opposizioni si uniscono ad una protesta di pochi (genitori? boh io sono genitore di bimbo al nido e non ho ancora capito quale sia il problema) vuol dire che si ha colpito nel segno. I posti disponibili si sapranno con certezza a luglio, cosa c'è da protestare adesso? A me pare che ci siano persone che da adesso in vanti dovranno farsi su le manichine e non gli va giù... questa è la loro protesta (di queste 15/20 persone fra l'altro). Un genitore di bimbo all'asilo (e molto contento del servizio)

        Rispondi

        • mum

          27 Maggio @ 10.13

          Filippo, tu sei riuscito ad accedere al servizio. Il problema dei tagli è per quest'anno e per i futuri. Di fatto i posti per i lattanti non esistono più da settembre e chi avrà l'esigenza di iscrivere un bambino molto piccolo al nido dovrà rivolgersi al privato. E poi non trovo giusto sapere solo a luglio se mio figlio ha diritto a un posto; infatti, secondo il bando, si dovrebbero ricevere le graduatorie a maggio. Il Fatto è che 200 posti in meno per un servizio che già non riusciva a coprire tutte le domande sono davvero tanti. L'altro punto su cui ti inviterei a pensare è il modo in cui tutto si è svolto: è stato estremamente scorretto presentare una riorganizzazione dei servizi così pesante a bando chiuso. Se poi avessi seguito le commissioni nelle quali si è discusso della riorganizzazione saresti arrabbiato quanto me: la posizione della Paci era assolutamente inconsistente ed è stato chiaro come il sole che ci fossero ben altri interessi alla base delle decisioni prese.

          Rispondi

        • MauB

          27 Maggio @ 08.42

          Penso che quando oltre 100 famiglie si uniscono in una protesta che li impegna (economicamente e dal punto di vista del tempo); INDIPENDENTEMENTE dal motivo del contendere, ci vorrebbe un po' di RISPETTO. RISPETTO che non c'è MAI stato. Chi governa Parma in questo momento conta molti meno iscritti rispetto a quanti hanno aderito al Comitato "AttivarSI per l'infanzia" che è solo uno dei movimenti attivi. Ma poi, scusate, questi non dovevano essere i "cittadini prestati alla politica" al servizio dei cittadini ? Cari Signori Davide e filippo, rispetto le vostre idee (pur non condividendole) ma non posso non sottolineare che, come sempre, non entrate nel merito delle faccende e, specie il Signor Davide (sicuro di non chiamarti Federico) ha SEMPRE lo stesso testo, probabilmente sempre scritto dalla stesso autore. Cordialità.

          Rispondi

      • Davide

        26 Maggio @ 22.05

        Certo ma solamente quando vedo i nomi scritti nell'articolo, è la garanzia scritta che se dicono di fare diversamente allora si è sicuramente sulla buona strada a certa gente non si può più dare fiducia e i vari comitati che si rivolgono a loro sbagliano di grosso...

        Rispondi

        • Filippo

          27 Maggio @ 20.14

          Questa è la massima equazione a cui arrivano i grillini qualunquisti: politici=ladri, cittadini normali=perfetti. Non li sfiora minimamente l'idea che si possa essere onestissimi incapaci e causare danni gravissimi alla comunità. Trascurando il fatto che tradire le proprie promesse, i propri programmi elettorali grazie a cui si è truffato il voto, e i propri documenti programmatici, è tutt'altro che onesto.

          Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Moreno Morello

Moreno Morello

TELEVISIONE

Aggredito Moreno Morello di Striscia la Notizia in un hotel di Roma

Intervista a Simonetti dei Goblin stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Goblin, Simonetti : "I giovani ci riscoprono grazie a internet"

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

GAZZAFUN

Parma tra passato e presente: riscopri la tua parmigianità

Lealtrenotizie

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

L'assessore Guerra: "Spenderemo 100mila euro in meno"

2commenti

CORCAGNANO

L'addio a Giulia, folla commossa al rosario

Il funerale domani alle 14,30

PARMA

Incidente con auto ribaltata: disagi al traffico in zona Petitot Foto

Regione

Alluvione, la prima stima dei danni: 105 milioni fra Parma, Reggio e Modena

Il presidente della Regione ha firmato la richiesta di stato di emergenza, subito girata al governo

ANTEPRIMA GAZZETTA

L'ultimo saluto a Giulia

Fedez in piazza per Capodanno. Ancora casi di bullismo. Inchiesta sulla dislessia

la storia

Colorno, i richiedenti asilo al lavoro a fianco dei volontari

1commento

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

La rabbia degli abitanti oltre il confine con Brescello. «Nessuno ci ha avvertiti e così abbiamo perso tutto»

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

6commenti

POLIZIA

Rubavano gomme ai camion: 10 arresti, anche la Stradale di Parma nell'operazione

I malviventi viaggiavano fra la Puglia, l'Emilia-Romagna e il Piemonte

calcio

Fumogeni prima della partita con la Ternana: denunciati due tifosi del Parma

Multati altri 3 tifosi che hanno esposto una "coreografia non autorizzata" fra il primo e il secondo tempo

1commento

TRASPORTI

Ferrovia interrotta per alluvione: bus sostitutivi e nuovi orari fra Parma e Brescello

Ecco cosa cambia sulla parte di linea Parma-Suzzara interrotta a causa dell'esondazione dell'Enza

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

ECONOMIA

Il ministro Martina ha incontrato i produttori di Parmigiano. Alluvione: "Siamo attenti a fare le cose bene"

Il presidente del Consorzio Bertinelli: "Cresce la produzione, prevediamo una crescita dell'export"

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

9commenti

AMARCORD

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

KILLER

Catturato Igor: niente estradizione in Italia. E' arrivato in Spagna in auto? Foto

MANTOVA

Uccide i figli: indagato il marito di Antonella Barbieri

SPORT

CALCIO

La vigilia di Parma-Cesena, D'Aversa: "Loro in gran forma, non sarà facile" Video

VIDEO

Rugby Noceto: Leone Larini spiega come è cresciuta le squadra

SOCIETA'

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260