12°

23°

Politica

Affronte (M5S): "Inceneritori, presto multa dalla Ue"

L'europarlamentare chiama alla manifestazione di Ugozzolo di sabato 11 luglio

L'inceneritore di Ugozzolo

L'inceneritore di Ugozzolo

Ricevi gratis le news
3

«I vari Governi che si sono succeduti da tre anni a questa parte stanno facendo di tutti per farci multare» dalla Ue sugli inceneritori: lo sottolinea Marco Affronte, europarlamentare M5s che si era occupato della procedura a carico dell’Italia già due mesi fa. Ora, in risposta a una sua interrogazione, «il Commissario Karmenu Vella conferma quanto anticipatoci in via informale lo scorso mese dalla Direzione Generale Ambiente: l’Italia s'è impegnata a modificare il fattore di correzione climatico della formula di efficienza energetica, o verrà aperta nei nostri confronti una procedura di infrazione». E chiama l’11 luglio a Parma al corteo #NessunDorma convocato dal sindaco Federico Pizzarotti.
«Alla fine del 2014 - precisa - l’Europa ha comunicato al Governo italiano che il correttivo climatico applicato per classificare gli inceneritori di rifiuti come valorizzatori di energia (da D10 smaltimento a R1 recupero) non erano conformi a quelli della Direttiva europea. L’Italia aveva stabilito tali parametri per decreto nel 2013: con questi calcoli divergenti il Paese s'era assicurato un illecito vantaggio competitivo rispetto agli altri inceneritori europei». Dopo la comunicazione Ue «l'Italia avrebbe dovuto, nei primi mesi del 2015, abrogare quel decreto, sostituirlo o modificarlo», ma «nonostante le dichiarazioni del Ministro dell’Ambiente Galletti il Governo non ha fatto niente di tutto ciò. Anzi, con l’art.35 del dl Sblocca Italia ha consentito i cambi di classificazione degli inceneritori in modo non rispettoso delle direttive (art. 3.15 Allegato II, Direttiva Rifiuti 2008)». Così le multiutility hanno aperto «la caccia all’aumento del tonnellaggio da bruciare per approfittare di questa imperfezione normativa. Gli inceneritori di Uguzzolo e di Forlì, gestiti da Iren ed Hera, hanno già chiesto l’avvio delle procedure di VIA per poter importare rifiuti. Decine di migliaia di tonnellate pronte ad inquinare la nostra aria e attentare alla salute. Per manifestare la nostra netta contrarietà a queste richieste assurde saremo l’11 luglio a Parma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    02 Luglio @ 19.36

    Nel frattempo, hanno pensato che andare a manifestare ad Atene procurasse più visibilità che davanti al termovalorizzatore di Parma, e hanno annullato tutto: peccato, era così importante...

    Rispondi

    • Vercingetorige

      03 Luglio @ 11.00

      SIGNOR BERTOZZI , la "manifestazione" era organizzata da un "meetup" dissidente , nato in contrapposizione al Sindaco Pizzarotti . Anche se fossero venuti i due da Roma , non sarebbero arrivati a dieci !

      Rispondi

  • Vercingetorige

    02 Luglio @ 17.41

    LA SOLITA PALLA ! NON C' E' NESSUNA MULTA DELLA UE ALL' ITALIA PER GLI INCENERITORI ! E' solo un adeguamento della normativa italiana ad alcune procedure burocratico - amministrative comunitarie. La UE è piena di inceneritori , anche se si spera di poter cessare di costruirne di nuovi a cominciare dal 2020 , ma quest' obiettivo si allontana ogni giorno che passa . COME SI FA A VIVERE DI BALLE ?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel