19°

29°

Politica

Affronte (M5S): "Inceneritori, presto multa dalla Ue"

L'europarlamentare chiama alla manifestazione di Ugozzolo di sabato 11 luglio

L'inceneritore di Ugozzolo

L'inceneritore di Ugozzolo

Ricevi gratis le news
3

«I vari Governi che si sono succeduti da tre anni a questa parte stanno facendo di tutti per farci multare» dalla Ue sugli inceneritori: lo sottolinea Marco Affronte, europarlamentare M5s che si era occupato della procedura a carico dell’Italia già due mesi fa. Ora, in risposta a una sua interrogazione, «il Commissario Karmenu Vella conferma quanto anticipatoci in via informale lo scorso mese dalla Direzione Generale Ambiente: l’Italia s'è impegnata a modificare il fattore di correzione climatico della formula di efficienza energetica, o verrà aperta nei nostri confronti una procedura di infrazione». E chiama l’11 luglio a Parma al corteo #NessunDorma convocato dal sindaco Federico Pizzarotti.
«Alla fine del 2014 - precisa - l’Europa ha comunicato al Governo italiano che il correttivo climatico applicato per classificare gli inceneritori di rifiuti come valorizzatori di energia (da D10 smaltimento a R1 recupero) non erano conformi a quelli della Direttiva europea. L’Italia aveva stabilito tali parametri per decreto nel 2013: con questi calcoli divergenti il Paese s'era assicurato un illecito vantaggio competitivo rispetto agli altri inceneritori europei». Dopo la comunicazione Ue «l'Italia avrebbe dovuto, nei primi mesi del 2015, abrogare quel decreto, sostituirlo o modificarlo», ma «nonostante le dichiarazioni del Ministro dell’Ambiente Galletti il Governo non ha fatto niente di tutto ciò. Anzi, con l’art.35 del dl Sblocca Italia ha consentito i cambi di classificazione degli inceneritori in modo non rispettoso delle direttive (art. 3.15 Allegato II, Direttiva Rifiuti 2008)». Così le multiutility hanno aperto «la caccia all’aumento del tonnellaggio da bruciare per approfittare di questa imperfezione normativa. Gli inceneritori di Uguzzolo e di Forlì, gestiti da Iren ed Hera, hanno già chiesto l’avvio delle procedure di VIA per poter importare rifiuti. Decine di migliaia di tonnellate pronte ad inquinare la nostra aria e attentare alla salute. Per manifestare la nostra netta contrarietà a queste richieste assurde saremo l’11 luglio a Parma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    02 Luglio @ 19.36

    Nel frattempo, hanno pensato che andare a manifestare ad Atene procurasse più visibilità che davanti al termovalorizzatore di Parma, e hanno annullato tutto: peccato, era così importante...

    Rispondi

    • Vercingetorige

      03 Luglio @ 11.00

      SIGNOR BERTOZZI , la "manifestazione" era organizzata da un "meetup" dissidente , nato in contrapposizione al Sindaco Pizzarotti . Anche se fossero venuti i due da Roma , non sarebbero arrivati a dieci !

      Rispondi

  • Vercingetorige

    02 Luglio @ 17.41

    LA SOLITA PALLA ! NON C' E' NESSUNA MULTA DELLA UE ALL' ITALIA PER GLI INCENERITORI ! E' solo un adeguamento della normativa italiana ad alcune procedure burocratico - amministrative comunitarie. La UE è piena di inceneritori , anche se si spera di poter cessare di costruirne di nuovi a cominciare dal 2020 , ma quest' obiettivo si allontana ogni giorno che passa . COME SI FA A VIVERE DI BALLE ?

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

1commento

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti