Mostra

Pellacini: "Mater è stata un flop"

Pellacini: "Mater è stata un flop"
Ricevi gratis le news
1

Nuova figuraccia per questa città, nuova figuraccia dell'amministrazione 5 stelle che dice di essere la migliore degli ultimi 20 anni ma di fatto non riesce a organizzare nemmeno un concerto. O gestire una classe, come è accaduto alla Racagni.
Già la scarsa chiarezza e l'arroganza sull'utilizzo di piazza Duomo lasciavano presagire la cattiva gestione della stagione estiva di spettacoli che dovrebbe invece essere un momento di relax per l'intera città, da vivere nella massima serenità.
C'è di peggio, l'annullamento del concerto apre un nuovo e doloroso capitolo. La commissione vigilanza nega il permesso, significa forse che i parametri di sicurezza non sono stati rispettati? Improponibile poi che un Comune vada contro al proprio regolamento solo per dimostrare di saper fare qualcosa. I risultati si vedono.

Pizzarotti si spertica via twitter a dire che non è colpa sua, l'organizzatore doveva possedere i requisiti. Cosa faceva allora l'Assessore alla presentazione? Non rappresentava la partecipazione del Comune? Sul sito Parma and Stars il Comune risulta co-organizzatore.
Solitamente eventi come questi sono co-organizzati dal Comune mentre il sindaco rimanda la colpa sempre ad altri, come abbiamo visto tende a farlo in tutte le occasioni e in tutti i campi.
A questo punto non resta che chiedere che vengano resi pubblici tutti i documenti, comprese le motivazioni della mancata concessione delle autorizzazioni. Ho già fatto richiesta di accesso agli atti ma non ho ancora avuto risposta, serve solitamente un po’ di tempo.

Che il settore Cultura, da sempre fiore all'occhiello di questa città, abbia evidenti problemi lo si è visto anche con le mostre di un certo rilievo. Il Comune deve pagare il rientro delle opere esposte per Mater, 60mila euro perché l'organizzatore non può far fronte.
Giusto qualche giorno fa ho ricevuto i dati ufficiali. Studio P.V. - organizzatore della mostra Mater - doveva provvedere alla "gestione dei trasporti di tutte le opere all'andata e al ritorno tramite l'impiego di una ditta in possesso di comprovata esperienza", si legge nei documenti.
Perché allora non ha provveduto? E' molto semplice perché la mostra è stata un flop. E' rimasta aperta per 138 giorni ed è stata visitata da 4197 persone per un incasso di 33.636 euro. La mostra è costata 548mila euro e ha ricevuto 148mila euro da 14 sponsor mentre il Comune ha messo 53.649 euro e concesso vantaggi economici (non un esborso diretto) per 23.658 euro oltre a pulizie (10.200 euro), vigilanza (19.025 euro), presidio tecnico (23.424 euro). Insomma, il Comune fra esborso diretto e altre voci si è messo in gioco per 130mila euro a cui si aggiungono ora i 60mila euro.

Diverse cose non sono andate per il verso giusto: la pubblicità, visto il tipo di evento, è partita in ritardo e non è stata adeguata. Anche l'impatto con il pubblico non è stato ben calcolato tanto è vero che gli accordi prevedevano una royalty a favore del comune a partire da 40mila visitatori. Insomma ci si aspettavano dai 60mila ai 100mila visitatori per un incasso fra i 480mila euro e gli 800mila euro, in quel caso la mostra avrebbe chiuso con il bilancio in pari.

La mostra di Botero ha avuto 30mila visitatori per un incasso di 226.465 euro, il Comune ha versato 47.795 euro e concesso vantaggi economici per 17.586 euro. Alla fine l'associazione Nausica - organizzatrice del evento - ci ha rimesso di propria tasca ben oltre 40mila euro. Anche in quel caso, come per Mater, gli accordi prevedevano che gli incassi andassero in primis a ripianare le spese sostenute.
Ecco perché il Comune deve pagare altri 60mila euro per Mater. Perché nel numero dei visitatori ci si aspettava uno zero in più, 40mila anziché 4mila. Ecco come il Comune sperpera i soldi dei cittadini, da un lato si tagliano i servizi scolastici e per disabili, dall’altra parte si organizzano eventi in questo modo, sulle spalle dei cittadini.

Giuseppe Pellacini
Capogruppo Consiglio Comunale - Unione di Centro (UDC)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gianabo

    04 Luglio @ 18.22

    Non faccio politica e nemmeno mi interessa, sono però appassionato d'arte, soprattutto pittura. A me la mostra è piaciuta, così come a suo tempo mi era piaciuta quella di Botero, sono quindi contento che il comune abbia pensato di organizzare questo evento e spero che in futuro possa ripetere l'esperienza.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Oscar: 'La forma dell'acqua' accusata di plagio

cinema

Accuse di plagio per il film "La forma dell'acqua", candidato a 13 Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Cinque centimetri di neve in città: in azione i mezzi del Comune. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

PARMA

Neve in città, in azione i mezzi del Comune. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni

APPENNINO

Frana nella notte sulla provinciale 28 a Varsi Video

VIOLENZA SESSUALE

Molestò una bimba di 8 anni, insegnante condannato

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

GAZZAREPORTER

Neve da Panocchia all'Appennino: le foto dei lettori

Fidenza

E' morto Aldo Bianchi, storico commerciante

Colorno

Vende elettrodomestici on line e truffa 100 persone, denunciata 30enne

Grandi opere

Archiviazione per Burchi, ex presidente dell'A15

calcio

Parma, sfida da non fallire

SALSO

Falco pellegrino impallinato e poi curato dal Cras

PARMA

Impresa Pizzarotti e Sonae costruiranno il centro commerciale in zona fiera

Investimento da 200 milioni di euro. Nel 2019 l'inaugurazione

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? nessun rischio per la salute»

Furto

Razzia di salumi in una cantina di Zibello

in serata

Investita in via Volturno: grave un'anziana Video

GAZZAREPORTER

"Parcheggio creativo in viale Sette F.lli Cervi" Foto

Al Tardini

D'Aversa: "Con il Venezia conta solo vincere" Video. Neve-gelo, match a rischio

I convocati: Ciciretti, Di Gaudio, Mazzocchi e Munari out

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Caso Embraco, l'Europa dimostri di esistere

di Aldo Tagliaferro

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

INCIDENTI

Auto pirata investe 12enne: identificato un calciatore del Bologna

mantova

Partito fascista: chiesti 9 rinvii a giudizio a Sermide

SPORT

olimpiadi

Pattinaggio: Zagitova primo oro della Russia, Kostner quinta

Formula 1

E' nata la nuova Ferrari Foto

SOCIETA'

Lutto

E' morta "Sirio", l'astrologa dei vip: aveva 85 anni

LONDRA

Polvere bianca in una lettera a Harry e Meghan

MOTORI

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery

motori

Ferrari: ecco la 488 Pista, sarà presentata a Ginevra