10°

20°

provincia

Calasso e Cucchi: le due nuove consigliere di parità

Calasso e  Cucchi: le due nuove consigliere di parità
1

Sono Mariantonietta Calasso (titolare) e Manuela Cucchi (supplente) le nuove Consigliere provinciali di Parità di Parma, presentate stamattina in Piazza della Pace in una conferenza stampa a cui ha partecipato Maurizio Vescovi Delegato provinciale a Lavoro e Formazione professionale.
Mariantonietta Calasso è avvocata, dipendente dell’Agenzia Interregionale per il fiume Po e Presidente del Comitato Unico di garanzia dello stesso ente. E’ stata per otto anni Consigliera provinciale di Parità di Mantova (titolare). E’ consulente e formatrice sulle tematiche delle pari opportunità e sul diritto antidiscriminatorio.
Manuela Cucchi è consulente del lavoro, esperta in diritto del lavoro e sindacale. Impegnata sulle tematiche di pari opportunità e diritto antidiscriminatorio ha conseguito un master in Leadership al femminile.
Le loro competenze sono: favorire l’uguaglianza sostanziale tra donna e uomo nel lavoro con la promozione di azioni positive, vigilare sulle discriminazioni nei confronti delle donne, favorire una organizzazione del lavoro volta alla realizzazione di pari opportunità e per un equilibrio tra responsabilità familiari e professionali; eliminare le disparità di cui le donne sono oggetto nell’accesso alla formazione, al lavoro, nella progressione di carriera, nella vita lavorativa e nei periodi di mobilità.
“Intendiamo progettare politiche antidiscriminatorie e lavorare in stretta collaborazione con le parti sociali, gli enti locali, gli ordini professionali, l’Università, l’INPS, l’INAIL, la Direzione del lavoro per sostenere il lavoro per le donne in un momento di particolare difficoltà occupazionale ed economica“ ha affermato Mariantonietta Calasso, che sottolinea il valore sociale della maternità e punta il dito gli stereotipi che penalizzano la presenza delle donne in certe professioni, tipicamente quelle scientifiche.
“Lavoreremo in modo particolare a far crescere le conoscenze dei datori di lavoro, le competenze dei dirigenti, dei lavoratori e delle lavoratrici, sulla legislazione e sui diritti che dovrebbero garantire un lavoro dignitoso per donne e uomini, libero da ogni forma di violenza” ha commentato Manuela Cucchi.
E le Consigliere hanno già cominciato a lavorare su un caso di licenziamento in maternità, segnalato dai sindacati.
Di parità c’è molto bisogno anche a Parma, come ha sottolineato, dati alla mano, Maurizio Vescovi Delegato provinciale a Lavoro e Formazione professionale: “Sono 8 mila le donne disoccupate nel Parmense nel 2014, a fronte di 7 mila maschi, con un tasso di disoccupazione femminile dell’8,5% contro un tasso regionale del 9,5% e nazionale del 13,8%. Nel primo trimestre 2015 nel parmense si è registrata una inversione di tendenza nell’occupazione, ma i 264 posti di lavoro in più risultano dalla somma dei 305 maschi in più e delle 41 donne occupate in meno. Inoltre al Nord il 19% delle donne occupate perde il lavoro dopo la nascita del primo figli - spiega Vescovi – Inoltre a Parma si registra una drammatica diminuzione delle famiglie giovani con figli, a causa della mancanza di politiche di conciliazione.”
Le Consigliere sono state nominate con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di concerto con il Ministro del lavoro e delle Politiche Sociali del 22 maggio 2015, sulla base della designazione effettuata dal Presidente della Provincia, sentita la Commissione Provinciale di Concertazione.
Sono pubblici ufficiali, con incarico della durata di quattro anni, e sono a disposizione di chi ha subito discriminazioni sul lavoro, e/o vuole avere più informazioni sui propri diritti.

LO SPORTELLO
Le Consigliere di parità ricevono su appuntamento il giovedì dalle 15 alle 17, nella sede della Provincia di Parma, Piazza della Pace 1. Per richiedere un appuntamento: Ufficio Consigliere di Parità, tel. 0521-931791, e-mail consiglieraparita@provincia.parma.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    10 Luglio @ 16.11

    R E N Z

    Probabilmente SIAMO I PRIMI al mondo in tema di diritti FINTI e istituzioni POSTICCE, buone solo x le tipografie che almeno RIFANNO i BIGLIETTI DA VISITA. Consigliere di parità... MA MI FACCIA IL PIACERE !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport