15°

29°

replica

Folli: "La gestione rifiuti prerogativa territoriale"

Ambiente

L'inceneritore di Parma

Ricevi gratis le news
4

Intervenendo all'annuale incontro di Confindustria a Cernobbio, il sindaco di Torino Piero Fassino ha ventilato l'ipotesi di dar vita ad un nuovo grande colosso per la gestione di energia, acqua e rifiuti tramite la possibile fusione fra la milanese "a2a", la bolognese "Hera" e il gruppo "Iren", che già comprende Torino, Genova, Parma, Piacenza e Reggio Emilia.

Ecco in proposito l'opinione espressa dall'assessore Gabriele Folli:

"Il modello di maxi-utility che a più riprese Fassino rilancia a mezzo stampa, vedrebbe aggregare in un solo soggetto un'azienda che possiede il 42% degli inceneritori presenti sul territorio italiano: 18 impianti, tra cui Brescia, Acerra, Torino, Piacenza, Parma, Bologna, Forlì, Rimini, Padova, Isernia, Trieste con una capacità di incenerimento pari a 3,9 milioni di tonnellate l'anno.
Con l'art. 35 dello Sblocca Italia questa capacità verrebbe incrementata del 50%, con la possibilità di bypassare i vincoli territoriali che fino ad oggi hanno (in parte) limitato alla gestione dei rifiuti urbani l'utilizzo di queste, che sono classificate "industrie insalubri", ampliando il mercato a tutta l’Italia.Lo Sblocca Italia prevede poi 12 nuovi impianti localizzati in territori in cui le 3 sorelle sono già presenti o stanno per subentrare come Liguria (1), Piemonte (1), Toscana (2), Campania (1). Noi riteniamo che la gestione dei rifiuti debba essere una prerogativa ed una responsabilità dei territori, e che non siano necessarie maxi-società sempre più lontane dai cittadini per gestire cicli virtuosi di raccolta che vadano verso il recupero delle risorse e l'economia circolare.  Abbiamo in Italia esempi virtuosi di società interamente pubbliche come Contarina SpA che, nella provincia di Treviso, erogano servizi efficienti con bassi costi per gli utenti e risultati di eccellenza, ed è questa la strada che vogliamo seguire. L'8 settembre saremo al presidio in Regione Emilia-Romagna per sollecitare il Presidente Bonaccini ad esprimere parere contrario nella conferenza stato-regioni che si dovrà pronunciare sul decreto applicativo dell'art.35 dello Sblocca Italia.”

Gabriele Folli
Assessore Ambiente, Verde Pubblico, Mobilità e Trasporti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Daniela

    08 Settembre @ 11.05

    Che proprio da Folli arrivi il commento "maxi-società sempre più lontane dai cittadini" è bizzarro, vista e considerata la sordità selettiva che dimostra nei confronti dei cittadini che a più riprese dicono che la differenziata così com'è organizzata non funziona.come si può vedere dalle montagne di rudo sparse in giro da chi è sicuramente incivile e da chi non ha i bidoncini perchè non ha un'utenza essendo in situazioni illegali (affitti in nero, ecc. ecc.)

    Rispondi

  • Vercingetorige

    08 Settembre @ 10.15

    LA GESTIONE DEI RIFIUTI E' PREROGATIVA DI CHI HA UN PO' DI INTELLIGENZA E DI BUON SENSO , IL CHE ESCLUDE I FANATICI ! Quanto a "lontananza dai cittadini" , Folli è a distanza di anni - luce dai Parmigiani , I QUALI VOGLIONO , SEMPLICEMENTE , POTER VUOTARE LA PROPRIA PATTUMIERA IN QUALUNQUE MOMENTO NE ABBIANO BISOGNO !

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    07 Settembre @ 20.32

    E' un'ossessione ! Si faccia vedere da un esorcista

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Il caffè? Lo pago con la carta

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

CALCIO

D'Aversa si racconta

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti