21°

31°

rifiuti

Ecostation, Pizzarotti: "Dal 2016 nuove postazioni"

Ecostation, Pizzarotti: "Dal 2016 nuove postazioni"
Ricevi gratis le news
10

I numeri del primo mese di attività li aveva già forniti qualche giorno fa l'assessore Gabriele Folli: 1143 conferimenti dei parmigiani alle quattro Ecostation, attive 24 ore su 24, sette giorni su sette. "Grazie ai parmigiani che ne fanno uso - commenta il sindaco Federico Pizzarotti dalla sua pagina Facebook - : la Regione punta ad arrivare al 73% di differenziata entro il 2020. Noi oggi siamo al 72%, 5 anni di anticipo rispetto all’Emilia Romagna. Stiamo già valutando nuove postazioni per il prossimo anno. "

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fede

    08 Ottobre @ 11.50

    L'unica cosa decente sarebbero le DIMISSIONI

    Rispondi

  • ANONIMUS

    08 Ottobre @ 08.16

    L importante é fare pagare sempre di più! Perché chi va all ecostation poi metterà fuori anche il residuo a casa perciò anche se non differenzi l importante é che paghi!! Ma non é che poi verranno usate come scusa quando nella tassa rifiuti non troveremo nessun risparmio? Dopo tante promesse.

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    07 Ottobre @ 23.53

    straordinari i risultati dei primi due mesi d'attività delle ecostazioni: 1.143 conferimenti, di cui circa la metà relativi al residuo a pagamento. Tralasciando il fatto che sicuramente molti di questi saranno multipli, ossia effettuati dalla stessa persona, faccio rapidamente un semplice calcolo: 1.143 conferimenti/160.000 abitanti = 0,007 a testa. Oppure, con un'altra chiave di lettura: 1.143/60 giorni = 19 al giorno (che sempre divisi per gli abitanti, fanno 0,0001 conferimenti al giorno pro capite). Un vero successo. Adesso ci dicano quanto costano le 4 eco stazioni, così deduciamo il vero costo a conferimento, per tutta la cittadinanza (oltre a quanto già pagato da chi ha voluto beneficiare Iren). Poi cominciano ad arrivare i patetici risultati delle polveri sottili, dopo un provvedimento incostituzionale di stop alle auto euro 3, che limita le libertà personali in base alle possibilità economiche di cambiare o meno la propria auto, per la quale però si paga regolare assicurazione e tassa di proprietà per tutto l'anno. Alla demagogia degli incapaci non c'è limite, se non il termine del loro mandato.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    07 Ottobre @ 18.44

    VA BENE ! Finalmente vi state avviando sulla strada giusta ! Se poi , distribuiste anche bidoni condominiali differenziati per plastica e residuo , visto che quelli per umido e carta ci sono già , sareste quasi alla soluzione del problema , ma potevate svegliarvi prima ! Sono due anni che ve lo stiamo dicendo ! Cos' è che , finalmente , vi ha messo il pepe sulla schiena ? L' avvicinarsi delle elezioni ? Ribadiamo anche che il problema dell' abbandono di oggetti pesanti e voluminosi , come mobili ed elettrodomestici , è diverso da quello della raccolta dei rifiuti domestici .

    Rispondi

    • Maurizio

      08 Ottobre @ 10.34

      Vercingetorige i bidoni non li metteranno mai così come non li metteranno in nessun comune di parma, ma volete capire che il comune può fare ben poco? Fino a quando avremo politici di basso livello (non parlo di qualcuno in particolare, tutti compresi i grillini si comportano come tali) che esaltano mari perché si oppone al metodo e costo elevato di iren ma criticano la stessa cosa che ha detto folli mesi prima solo perché è di un partito opposto (esempio solo per rimanere in tema rifiuti) facendo passare il falso messaggio dell’aumento dei costi solo per il comune di parma (un po’ come le balle raccontate sul responsabile della costruzione dell’inceneritore da parte di partiti di centro destra o di ghiretti giocando sulla parola “autorizzazione provinciale”), nulla potrà cambiare. Comunque a mio parere queste isole servono a poco, sono utilizzate da chi già effettua la differenziata, chi abbandona rifiuti continuerà a farlo. Rimane sempre da chiedersi il motivo, e qui qualche socio de

      Rispondi

  • la rivolta di atlante

    07 Ottobre @ 17.37

    la rivolta di atlante

    ECO-STATION = CASSONETTI CON LAMIERA INTORNO E UN PO' DI ELETTRONICA PER INCASSARE ALTRI SGHEI .... ADESSO BASTA METTERNE UNA PER OGNI ZONA ... ET VOILA' ... LES CASSONETTES SONT ARRIVEE ... DOPODICHE DITEMI PERCHE' DOVREMMO PAGARE IREN E TUTTI I SUOI PASSAGGI NOTTURNI STRAORDINARI AL DOPPIO DEL COSTO NORMALE.

    Rispondi

    • Vercingetorige

      07 Ottobre @ 18.48

      A regime , i "passaggi notturni " a caccia di sacchettini infami , non dovrebbero più essere necessari .

      Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti