17°

32°

politica

Romanini: Intergruppo Italia-Kurdistan iracheno

Romanini: Intergruppo Italia-Kurdistan iracheno
Ricevi gratis le news
0

Si inserisce nel solco della diplomazia parlamentare la nascita dell’Intergruppo di amicizia Italia – Kurdistan Iracheno. L’iniziativa, la prima del genere nel nostro Paese, è stata promossa dal deputato Giuseppe Romanini che insieme ai colleghi Galperti e De Cristofaro ha raccolto 41 adesioni fra deputati e senatori di tutti i gruppi, gettando le basi per una cooperazione politica fra queste due realtà.

Come informa il comunicato stampa, Romanini, in qualità di presidente, ha presentato le finalità e gli obiettivi dell’Intergruppo nell’ambito della conferenza "Il destino dei curdi e dei popoli vicini dell'Europa" promossa a Palazzo Madama da Alessandro Maran, vicepresidente del gruppo Pd, e dall'Istituto internazionale di cultura curda, presieduto dal prof. Adriano Rossi, dell’università L’orientale di Napoli
Un appuntamento dai connotati inediti perché per la prima volta, in Europa, a discutere della questione curda sono stati chiamati i tre segretari dei partiti curdi di Irak, Siria e Turchia. Erano presenti Salih Muslim Muhammad , siriano del Partito Democratico dell'Unione, Mala Baxtiar segretario esecutivo dell' Unione Patriotica del Kurdistan iracheno, mentre Selahattin Demirtaº, parlamentare e capogruppo del partito democratico del popolo curdo, è rimasto in Turchia per l’attentato appena accaduto nel suo paese.
“Con questa iniziativa ci aggiungiamo al sostegno già attivato da parte dell’Italia in Iraq – ha detto Romanini – L’Intergruppo è una iniziativa finalizzata alla crescita delle relazioni economiche, sociali e culturali con il Kurdistan Iracheno che in quell’area, in continua evoluzione, costituisce un elemento di stabilità. E’ un popolo che vive in pace e nel rispetto reciproco, che ospita più di 1 milione di profughi e che riteniamo vada salvaguardato. In quella terra è in gioco la vita di centinaia di migliaia di persone e le donne e gli uomini di questo popolo hanno saputo resistere con la lotta al Califfato Daesh. Kobane rappresenta per tutti un simbolo di lotta per la libertà così come le battaglie a Siniar e Mosul. Guardiamo alla questione dei flussi migratori ma anche a dare maggiore forza alle relazioni economiche fra le nostre due realtà, sperando di essere utili a questa causa”.
L’impegno di Romanini per il Kurdistan si inserisce nell’ambito di altre iniziative internazionali sulle quali il deputato di Parma è attivo e che riguardano la solidarietà con il popolo Saharawi, in favore del quale ha pronunciato a ottobre un intervento all’Onu, e il sostegno alle iniziative del Ciwit, il collettivo del popolo We in Italia che lo ha portato di recente a partecipare alla missione umanitaria nella regione delle Montagne della Costa D’avorio.
Con Romanini fanno parte dell’Ufficio di presidenza dell’Intergruppo Italia – Kurdistan Irachenoi deputati Galperti, Di Maio e Ciracì, il senatore De Cristofaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti