-2°

politica

Ghiretti, i rifiuti, la raccolta firme e i premi "virtuosi"

rifiuti
Ricevi gratis le news
3

Sui rifiuti abbandonati interviene il consigliere di Parma Unita Roberto Ghiretti. Che a proposito di incivili inizia dicendo: 
"Gli incivili sono un facile e comodo capro espiatorio. Esistono, ma se non ci si chiede perché tutto d'un colpo si sono moltiplicati in maniera esponenziale si rischia di mancare tragicamente il bersaglio.
Per quanto mi riguarda i rifiuti abbandonati per strada sono il sintomo più eclatante ed evidente che qualcosa nel sistema di raccolta non va. Questo è un elemento di comune buon senso che non può essere sottovalutato o peggio sottaciuto. Il problema è che quando ci si rapporta all'amministrazione comunale la risposta invariabile è che tutto va bene, la quota di differenziata è alta e riceviamo anche un sacco di premi. In Italia un premio non si nega a nessuno e indubbiamente il Comune di Parma ne ha ricevuti anche di prestigiosi. Altri però sono frutto di interessi e rapporti personali che poco dovrebbero avere a che fare con un premio. Mi riferisco ad esempio all'Associazione comuni virtuosi, un club al quale ci si iscrive pagando una quota associativa, 4mila euro nel caso di Parma".

E parla di un nuovo "caso Rossi": "Spulciando tra le carte emerge che il partner tecnico dell'associazione è Esper, un ente di ricerca specializzato nella programmazione eco-efficiente della gestione delle risorse, con una particolare riguardo ai rifiuti ed all’energia. Per stessa ammissione dell'assessore Folli è Esper il soggetto che ha offerto il supporto tecnico necessario per pianificare il porta a porta in città. E chi figura tra i fondatori di Esper? Quel Raphael Rossi nominato nel 2013, su indicazione del Comune di Parma, Presidente del consiglio di amministrazione di Iren Emilia.
Forse adesso è un pochino più chiaro perché il verbo di Rossi non deve in alcun modo essere messo in discussione, neanche se a presentare una richiesta in tal senso sono ben 6500 parmigiani".
"Purtroppo lo cronache di questi giorni ci dicono che la ricetta del Comune per contrastare l'abbandono dei rifiuti in strada è fatta di qualche isola ecologica sparsa oltre la cintura della tangenziale, un Ecowagon che gira per strada come il proverbiale arrotino e, nelle parole dell'assessore Casa, tanta tanta repressione sotto forma di multe. Multe che, com'è facile prevedere, colpiranno la fascia più debole della popolazione senza sortire alcun effetto se non quello di accrescere le casse comunali - conclude Ghiretti -.
Per quanto mi riguarda continuerò a lottare affinché il buon senso prevalga e per questo motivo ho chiesto con forza che il prossimo 2 febbraio si discuta in Consiglio comunale una mozione che riassume i contenuti della nostra raccolta firme. La speranza è che qualche illuminato nella maggioranza possa votarla e aprire di conseguenza una fase di discussione che possa produrre qualche effetto positivo. Diversamente rassegnamoci fin da ora a dover leggere ciclicamente sulla stampa un numero infinito di reportage che mostreranno una Parma sommersa dai rifiuti. In compenso però potremo contare sempre sul fatto di poter essere premiati come Comune virtuoso!".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Marco

    23 Gennaio @ 08.30

    L'associazione Comuni Virtuosi promuove da dieci anni il premio nazionale omonimo per valorizzare e diffondere le tante buone pratiche locali di sostenibilità ambientale e sociale. Buone pratiche che coincidono con i principi e i valori di sindaci e amministratori di tanti comuni della nostra penisola. I comuni virtuosi ritengono che cambiare modo di governo sia possibile attraverso la partecipazione e la condivisione delle proposte, in particolare di quelle buone pratiche nel campo della mobilità sostenibile, dei nuovi stili di vita, dell'impronta ecologica e, soprattutto, della corretta gestione del territorio e dei rifiuti. A tale proposito, gli enti locali che desiderano aderire alla nostra rete nazionale devono essere in grado di rispettare dei criteri e di aver già introdotto delle politiche e delle pratiche tese al miglioramento della qualità della vita e alla tutela dell'ambiente. Non basta pagare una quota, tant’è che sono diversi i comuni espulsi nel corso degli anni, proprio perché, pur pagando regolarmente la quota annuale, avevano smesso di rispettare Manifesto e Statuto dell’Associazione. Il premio, che vanta una giuria composta da nomi riconosciuti a livello nazionale per sensibilità, competenza e professionalità nelle diverse categorie previste nel bando annuale, e di cui non fa parte nessun componente della Esper, vuole essere un momento importante per condividere la buona politica e dare visibilità a tutte quelle comunità che, attraverso il lavoro quotidiano e appassionato di uomini e donne, affermano il cambiamento dal basso. La polemica sollevata negli ultimi giorni dal consigliere del Comune di Parma Ghiretti nei confronti del premio e della nostra associazione presenta aspetti strumentali, che non dovrebbero entrare in un corretto dibattito politico, non rappresentando il vero. Comunque, l'associazione, come suo costume, mette a disposizione del consigliere, così come di qualsiasi altro cittadino, tutta lo documentazione al fine della formulazione di un giudizio basato sulla conoscenza. Bengasi Battisti, sindaco di Corchiano (VT) e Presidente dell’Associazione Comuni Virtuosi

    Rispondi

  • Ivo

    22 Gennaio @ 12.08

    Rossi .., quel signore ex giunta PD Piemonte, che denunciò un tentativo di corruzione , a suo favore , lui DENUNCIO' , per questo CACCIATO dal PD ! Ghiretti , gente così ( anche forse a volte sbagliando ) serve all italia intera

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

GAZZAFUN

Tutti 18enni: ecco un nuovo quiz della patente

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto