19°

29°

M5s

"Nuzzo e Savani utilizzano abusivamente il simbolo"

La maggioranza: "Noi compatti, andremo avanti comunque"

"Nuzzo e Savani utilizzano abusivamente il simbolo"
Ricevi gratis le news
4

Da ieri il dubbio viene dalla firma sul comunicato: Gruppo Consiliare "Movimento 5 Stelle Parma". Quale? E non solo perché da ieri esistono due gruppi a 5 Stelle in Consiglio, uno in maggioranza e uno all'opposizione: ma anche perché il gruppo neoformato - da Nuzzo, capogruppo, e Savani - ha scelto come proprio nome "Movimento Cinque Stelle Parma". Querelle formale che dovrà trovare una sua soluzione. Così come la querelle su chi potrà cucirsi addosso il simbolo del Movimento. Si attende una risposta  - che difficilmente arriverà in tempi rapidi - dai vertici nazionali.

Terremoto nel Movimento 5 Stelle (Video)

Iintanto mette le mani avanti il gruppo di maggioranza, che è autore del comunicato che commenta la scissione: 

"Nuzzo e Savani che oggi vorrebbero utilizzare abusivamente il simbolo del Movimento5Stelle quando invece dovrebbero dimettersi per aver cambiato casacca in corso di mandato. I cittadini non ci hanno eletto per fare sterile polemica ma per risolvere i problemi e per rilanciare l'immagine della città. Attendiamo fiduciosi la presa di posizione dei vertici nazionali del Movimento, consapevoli che Parma e la sua Amministrazione, in ogni caso, continueranno ad avanzare senza indugi, con cuore e senso civico".

"La recente fuoriuscita dal Gruppo di maggioranza dei Consiglieri Savani e Nuzzo è un fatto non rilevante al fine della stabilità del Comune, al contrario di quello che vuol far credere il PD locale - assicurano dal gruppo -. Infatti ad oggi la maggioranza può contare su 19 voti contro i 14 della minoranza. Il Partito Democratico di Parma ha decine di correnti che non hanno niente a che vedere l'una con l'altra. Recentemente tende anche ad inglobare personaggi che hanno fatto parte delle vecchie giunte di destra creando sempre più confusione".

"Noi invece - continuano - siamo uniti nel sostenere l'operato di Sindaco e Giunta. Solo grazie a questa compattezza abbiamo messo al sicuro la città da un probabile default dovuto all'operato delle amministrazioni di destra che ben conosciamo e che hanno lasciato 850 milioni di euro di debiti oltre che ai consistenti tagli governativi. Ovviamente riconosciamo che la città ha ancora dei problemi non risolvibili nel breve termine, le cui soluzioni , a volte, vanno al di là dei poteri di un comune. Questo, però, sarà finalmente il primo anno in cui riusciamo a fare investimenti consistenti dopo tre anni di sacrifici. Di questo ne andiamo fieri in primis come cittadini e poi come politici poiché ci stiamo riscattando in molti ambiti sia a livello regionale che oltre i confini nazionali. Prova ne sono i numerosi riconoscimenti ricevuti oltre che le delegazioni di altre città che vengono qui a comprendere le metodologie e i progetti applicati da Parma. Di questo non potranno pregiarsi coloro che non hanno sostenuto la Giunta nei momenti più delicati come ad esempio la votazione del bilancio e altre importanti delibere". E il riferimento a Nuzzo e Savani è nero su bianco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Filippo Bertozzi

    04 Febbraio @ 18.02

    Grillo non farà proprio niente, perché in un senso o nell'altro legittimerebbe le successive scelte di Pizzarotti: dandogli torto, rendendolo martire e moralmente libero di tradire il movimento per accasarsi altrove; dandogli ragione, riaccreditandolo in un movimento da cui lui ormai s'e' virtualmente staccato. Lo lascerà cuocere nel suo brodo, senza risposta.

    Rispondi

  • Patrizia Adorni

    04 Febbraio @ 08.59

    NON SI LITIGA PER NIENTE: il Sindaco ha pestato ma di brutto brutto! già gliel'aveva comunicato l'anno scorso quando aveva fatto la pantomima di buttare fuori NUZZO: IL LOGO LO PUO' TOGLIERE SOLO LUI, BEPPE GRILLO E NON GLIEL'HA TOLTO. Nuzzo e Savani, eletti normalmente come 5 stelle, hanno l'uso del logo come lui. CHE NO DICA INESATTEZZE PER FAVORE. SI PRENDA UNA BELLA CAMOMILLA.

    Rispondi

  • Fede

    04 Febbraio @ 05.35

    Che bello vederli che si litigano gli ultimi momenti di notorieta'......

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti