16°

31°

m5s

Nuzzo contesta Pizzarotti sui voti. Ma Bosi...

Nel "doppio" gruppo M5s ora è guerra anche sui numeri

Mauro Nuzzo

Mauro Nuzzo

Ricevi gratis le news
8

M5s: ora è guerra di numeri - Guarda il servizio del Tg Parma

La cronaca di oggi - Percentuali "farlocche": è questa la sintesi della risposta di Mauro Nuzzo al sindaco Pizzarotti, nell'ambito della polemica che sta dividendo il gruppo Cinque stelle dai due consiglieri espulsi dalla maggioranza (appunto Nuzzo e Savani, che ora contendono al gruppo di Pizzarotti nome e logo del movimento di Grillo). Ecco il testo, che Nuzzo ha diffuso insieme a un file con i dati delle votazioni:

Non avrei espulso un consigliere in chiaro dissenso per non dar lui visibilità, ma ancor di più non lo avrei fatto per non dare occasione ad attacchi strumentali rivolti al Movimento 5 Stelle che rappresento. Men che meno lo avrei fatto a ridosso della vicenda relativa al Comune di Quarto che richiedeva invece un attento silenzio, prudenza e ponderazione.
Posso integrare le informazioni che il sindaco Pizzarotti dà sui voti da me espressi sulle varie delibere, rendendo noto il documento sul merito avuto dagli uffici del Consiglio comunale.
Non coincidono le dichiarazioni del sindaco con i dati riscontrati, dai suoi stessi uffici, ed è un vero peccato dover constatare la diffusione di informazioni adulterate inserite in un fracasso mediatico cercato e alimentato.
Certamente più interessante occuparsi di amministrare la città e a quello mi atterrei, lascerei le percentuali farlocche da una parte e le diversità politiche nei luoghi dove è corretto che vengano trattate.

Dati votazioni Nuzzo

La replica di Bosi - Ma nel confronto entra stamattina anche il capogruppo Cinque stelle Marco Bosi. Ecco il suo post su facebook:

(Nuzzo) "sostiene di poter smentire quei dati. E per farlo che fa? Innanzitutto pubblica i dati anche del 2014 per sperare di far confondere un po' il lettore. Poi pubblica solo le proprie votazioni, Ma se un lettore deve confutare ciò che il gruppo M5S ha detto, come fa a verificare se effettivamente il suo voto è stato allineato o no con il resto del gruppo pubblicando solo il suo voto? Siamo stati chiari: ha votato con le minoranze il 75% delle votazioni in cui maggioranza e minoranza si sono divise (qui il post del Sindaco:https://www.facebook.com/f.pizzarotti/posts/993976107342539). Sperava probabilmente nella superficialità di qualche lettore che limitandosi alla lettura del titolo gli avrebbe creduto.

Allora i dati puntuali e precisi, a prova di smentita, ve li do io.

Le votazioni del 2015 sono state 140. Il consigliere Nuzzo però ne ha espressi appena 83, risultando assente il 40% delle volte. Ma veniamo ai voti espressi. Di questi 83 casi, 28 erano voti all'unanimità, spero per le questioni politicamente meno pesanti. Nuzzo quindi ha votato come tutti sia con maggioranza che con opposizione e li abbiamo quindi scorporati dal calcolo. Restano 55 votazioni nelle quali maggioranza e minoranza si sono divise. Il consigliere Nuzzo si è schierato col M5S appena 13 volte che corrisponde al 23,64% dei voti. Si è invece schierato con le opposizioni 42 volte, il che corrisponde al 76,36% dei voti. In effetti ha pensarci bene ha ragione Nuzzo: avevamo arrotondato per difetto e non era il 75%, era di più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giuseppe

    05 Febbraio @ 15.11

    Quindi, per i grillini la matematica è un'opinione (così come la medicina, l'economia, la letteratura ed ogni scienza in genere) . Stiamo con l'assessore alla cultura che sostiene la liceità del rafforzativo del superlativo assoluto (che diventa così l'inedito superlativo superassoluto) e ci chiediamo : sarà più migliore quella di Bosi (cui la scienza deve "il teorema del 75% per forza") o quella di Nuzzo (per cui i numeri si contano e non si pesano) ? Ai post l'ardua sentenza. Ma, a proposito di post, sono di più i profili veri o i profili fasulli ? A vedere i post sulle pagine FB della GdP si direbbe che i profili fasulli di rito pizzarottiano sono decisamente numerosi.

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    05 Febbraio @ 14.13

    Senza entrare nel merito di numeri e mistificazioni, consiglio a Bosi di rivedere le sue acca, o di chiedere aiuto alla più migliore.

    Rispondi

  • SILENZIOSO

    05 Febbraio @ 13.01

    Nuzzo squarcia il velo sull'aritmetica utilizzata da Pizza.balla :quali sono i dati VERI relativi al debito, alla raccolta differenziata, al turismo, agli investimenti e a tutte quelle cifre che infarciscono le sue slide propagandistiche ? Non voglio entrare nel merito delle beghe tra grillini, ma per quanto possa apparire in un certo senso coraggiosa la scelta di Nuzzo e Savani....bah, sono passati quattro anni...è già un po' che qualcosa non torna...se ne sono accorti adesso ?

    Rispondi

    • Maurizio

      05 Febbraio @ 13.48

      I dati veri ci sono e sono sul sito del comune anche se capisco che secondo molti sono dati falsi, i dati del turismo non sono dati di provenienza comunale poi per la raccolta differenziata è facile, basta vedere il file del 2014 dell'arpa (come io dico da tempo smentendo i dati di folli) che ha anche pubblicato la gazzetta e li ci sono dati per comune e anche i dati che tengono conto del recupero del materiale abbandonato, poi il problema della differenziata è di quasi tutta la provincia di parma dove vi è il medesimo metodo di raccolta, solo che gli utras della politica (capisco i politici che devono tener conto delle indicazioni di partito) fingono di non vedere.... strano in tutta la provincia il metodo è il migliore e le tariffe, le stesse di parma, basse, a parma comune il metodo, lo stesso, è sbagliato e le tariffe alte, se si lamenta folli è sbagliato, se si lamenta mari da traversetolo è cosa buona e giusta

      Rispondi

  • anastasia

    05 Febbraio @ 12.17

    A capitan Pizza piace gettare fumo negli occhi, è convinto che sparare numeri, aiuti i parmigiani ad approvare le sue iniziative politiche, non so ma mi ricorda q.no un po' più in alto! peccato che abbia seguito solo cattivi maestri e non perseverato nell'attuazione del programma che ci aveva presentato! occasione persa per il movimento: è la politica bellezza!!!

    Rispondi

  • Maurizio

    05 Febbraio @ 11.25

    Beh se si legge bene il documento di nuzzo si può notare una cosa, che negli ultimi mesi spesso il consigliere si astiene o esce dall’aula probabilmente per non votare le delibere, i casi possono essere tanti, impossibilità a svolgere il mandato elettorale ma allora fai come i due consiglieri di maggioranza ed opposizione che si sono dimessi, altro caso è il non essere d’accordo con la delibera e ci può stare ma poi alla fine se lo fai spesso è normale che sei con la minoranza. Se uno si astiene vuol dire spesso che è d’accordo con la delibera ma per logiche di partito non vota a favore, in questo caso tu è come se votassi con l’opposizione perché in genere chi si astiene è l’opposizione, se uno di maggioranza non può per vari motivi come conflitto d’interessi votare a favore esce dall’aula ma non mi sembra il caso di nuzzo a parte il fatto che l’assessorato alla cultura lo voleva lui. Alla fine hanno ragione tutti e due, non sarà un 75% con l’opposizione da inizio legislatura ma negli ultimi mesi la percentuale è molto più alta considerando astensioni e voti contrari

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

1commento

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

4commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

3commenti

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

bologna

Falso allarme nella stazione Bologna, taniche di diluente abbandonate

roma

Uova contaminate: altri due casi scoperti dai Nas

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

Irlanda

Il bodybuilder al supermarket è uno show

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti