-1°

Politica

M5S: "Teatro Regio, parlamentari inefficaci"

Teatro Regio

Teatro Regio

Ricevi gratis le news
2

La maggioranza M5S in Consiglio comunale, attraverso una nota firmata dal consigliere Andrea De Lorenzi, rivendica i risultati dell'amministrazione nel risanamento del Teatro Regio e critica i parlamentari parmigiani, accusandoli di "inefficacia e inadeguatezza" perché "nonostante le numerose promesse e rassicurazioni, non sono stati in grado di incentrare l’attenzione del proprio Governo verso le criticità e le richieste del territorio". 

Ecco il comunicato del Movimento 5 Stelle: 

I fatti degli ultimi giorni relativi al Teatro Regio, seguiti dalle dichiarazioni più svariate e in molti casi inopportune, rischiano di gettare ombre sui risultati ottenuti da questa Amministrazione, che sono sotto gli occhi di tutti: un teatro tanto fastoso nelle apparenze quanto marcio nella sua struttura economica è stato risanato attraverso un’attenta gestione dei bilanci e un progressivo dimezzamento del debito passato dai 9,5 Milioni del 2011 ai 4 del 2014.
L’intenso lavoro di programmazione della nuova Direzione, criticata come inadeguata al momento della nomina dai grandi esperti di gestione teatrali presenti tra i banchi delle minoranza, ha consentito invece di presentare il Festival Verdi con oltre 10 mesi di anticipo, favorendo il lavoro degli operatori economici ed alberghieri del territorio.
L’apertura alla città – con un consolidamento delle collaborazioni storiche e la stipula di nuove convenzioni con realtà quali scuole e centri di formazione – e l’ampliamento delle attività orientato a un coinvolgimento trasversale del pubblico, hanno portato il Regio a essere il primo teatro di tradizione per entità di finanziamenti privati ottenuti tramite l’applicazione di Art Bonus, meccanismo che incentiva le donazioni attraverso il credito di imposta.
L’ingresso della Fondazione nel circuito Opera Europa e la possibilità di ospitare in occasione del Festival Verdi 2017 la produzione del regista vincitore dell’European Opera-directing Prize, confermano la ritrovata credibilità della Fondazione agli occhi dei partner europei e mondiali.
Il raddoppio delle alzate di sipario rispetto allo scorso anno infine, è il segnale più evidente di una ripresa del teatro su basi nuove e finalmente solide.
A fronte di tutto ciò, la preoccupazione di un senatore che ha a cuore la propria città, dovrebbe essere rivolta alle continue riduzioni dei contributi erogati dal Ministero, tanto al Regio quanto ad altre realtà culturali del territorio, tra le quali il Teatro Due e la Filarmonica Arturo Toscanini.
E’ preoccupante l'inefficacia e inadeguatezza dei parlamentari parmigiani che, nonostante le numerose promesse e rassicurazioni, non sono stati in grado di incentrare l’attenzione del proprio Governo verso le criticità e le richieste del territorio.
Tra queste l’equiparazione del Festival Verdi agli altri importanti festival nazionali attraverso un contributo annuale stabile, significativo per il definitivo riconoscimento quale manifestazione di interesse sovra locale. In questi anni pochissimi sono stati i risultati concreti ottenuti da questi parlamentari che, invece, non esitano ad anteporre gli interessi di partito e personali al bene del Teatro Regio, che ricordo è patrimonio culturale della città e non deve essere a disposizione di basse schermaglie politiche.
Noi, al contrario, continueremo a lavorare sempre con l'unico obiettivo di riportare il Regio al livello che merita.
Un sentito ringraziamento alla Dott.ssa Meo ed alla Dott.ssa Minghetti per l’impegno, la passione, la competenza ed il proficuo lavoro che stanno svolgendo.

Andrea De Lorenzi
MoVimento 5 Stelle - Gruppo Consiliare di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Goldwords

    30 Maggio @ 09.31

    Te pareva che la colpa non fosse di qualcun altro?

    Rispondi

  • Greg

    30 Maggio @ 00.07

    Siamo alla farsa. Doppia, a dire il vero: quella dei parlamentari che hanno bussato a tutte le porte per ragranellare un milione di euro per un Festival risibile e quella dei 5 stelle che non se li sono filati manco per niente. Bravo De Lorenzi a girare la frittata e patetici quelli che continuano a perorare una causa persa come un Teatro ridotto a balera. Poi, se il CDA è inadeguato come sostiene Pagliari, perchè sostenerlo con un finanziamento che dovrebbe gestire? Soldi buttati sapendo di buttarli. Sono io, ho c'è una contraddizione palese?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

IL CASO

Corsie «flessibili» per i bus: si può fare di più?

I «casi» di via Abbeveratoia, via Zarotto e via Montebello

1commento

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

LUTTO

Busseto ha perso il dolce sorriso di mamma Chiara: aveva 41 anni

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

Economia

Tecnologia sotto l'albero a Natale, il gadget è "low-cost"

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5