decisione

M5s Parma, gli attivisti chiudono lo storico Meetup 69: "Ciao Beppe"

Nasce EffettoParma
Ricevi gratis le news
3

"Caro Beppe
Si chiude un capitolo dello storico Meetup n.69 di Parma, nato nel 2005.
Non riconoscendosi più in ciò che è diventato il Movimento 5 Stelle, gli attivisti di Parma in Movimento nonché gestori del MU69, riuniti in assemblea , hanno sofferto, discusso , votato e deliberato l’uscita dallo stesso".

Inizia così la lettera aperta pubblicata su Facebook con cui gli attivisti ormai ex 5 Stelle, legati al sindaco Federico Pizzarotti e al gruppo di maggioranza in Consiglio comunale, comunicano la chiusura - e riconversione nella scia del gruppo cosnigliare Effetto Parma - dello storico Meetup parmigiano, che ha dato il via all'avventura che ha portato il Movimento a governare la città. 


"Ci rivolgiamo a te Beppe, ispirandoci alle tue parole contenute nei comunicati politici numeri Uno e Cinquantatré, pubblicati sul tuo Blog:
“La democrazia può partire solo dal basso . Il nuovo Rinascimento avrà origine nei Comuni.”
“Sarà un cambiamento epocale, duro, sbaglieremo, dovremo affrontare insieme una grande cosa che stiamo facendo, dateci una mano piuttosto che martellarci, dateci consigli, abbiamo bisogno tutti , uno dell’altro.”
Noi attivisti di Parma abbiamo veramente creduto a quel cambiamento; duro, anche più del previsto". "Però era - continuano - impensabile che i colpi più duri sarebbero arrivati da chi ci disse “diamoci una mano, abbiamo bisogno tutti, uno dell’altro”, Beppe! ci eravamo fidati di te".

"Il nostro lavoro non si è fermato quando ci siamo trovati soli a combattere l’inceneritore; Le nostre lettere, raccomandate, e-mail, telefonate, messaggi non hanno mai ricevuto una risposta. Non ci siamo arresi quando agli eventi che organizzavamo nessuno dei parlamentari (salvo due o tre) accettava i nostri inviti".
"Quando all’uscita di Federico hai saputo solo dire un imbarazzante : “ciao Pizza goditi 15 minuti di celebrità” hai solo confermato il tuo contenuto politico e spessore umano; noi da tutto questo ci allontaniamo.
A Parma, sotto il simbolo delle 5 stelle, sono state realizzate cose meravigliose tutte mosse da quei principi che pensavamo appartenessero anche a te." 

L'elenco? "I cittadini che a Parma si sono fatti Stato, hanno salvato un Comune destinato al default; hanno rimosso l’amianto da tutte le scuole e strutture sportive; sulle stesse è in corso una messa in sicurezza con ristrutturazione antisismica; hanno mantenuto intatti i servizi al Welfare, nonostante i tagli del governo perché per noi "nessuno deve rimanere indietro" non è solo uno slogan; hanno portato la differenziata al 75% mostrando l’alternativa agli inceneritori (un esempio per tutti ma non per il movimento); hanno avviato un processo di mobilità ed edilizia sostenibile; dopo anni di abbandono e degrado stanno recuperando il patrimonio artistico culturale; incrementato il turismo; restituito dignità con titoli di prestigio come i riconoscimenti UNESCO; hanno posto fine a quell’odioso sistema di favoritismo a parenti ed amici e tanto altro ancora".


"I principi che ci hanno mosso sono parte di noi e non sarà un blog a cancellarli. Di conseguenza il MU69 "Amici di Beppe Grillo" diventerà il Meet Up EffettoParma , il sito e la pagina facebook cambieranno logo e nome.
Continueranno ,come sempre abbiamo fatto, gli incontri settimanali, di programmazione, studio e conoscenza di chiunque vorrà approfondire e valutare il nostro lavoro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia

    02 Novembre @ 19.12

    Intanto cercano di 'rubare' ancora dal Movimento. Non solo hanno usato il movimento stesso per entrare nella scena politica, proprio in queste ore stanno chiamando tutti i 5 stelle che si erano aggregati a PIM quando ancora erano del Movimento per farli iscrivere con loro a Difetto Parma. Onestà al 100%... adesso mi chiedo che fine farà quella mezza cartuccia di D'Alessandro che tiene il piede in due scarpe... Noi ľabbiamo e Sempre detto: Il tempo è galantuomo e gli Amici i Beppe Grillo avevano ed hanno sempre ragione

    Rispondi

  • Vercingetorige

    02 Novembre @ 19.02

    LA "DIFFERENZIATA" NON E' UN' "ALTERNATIVA AGLI INCENERITORI" , perché "rifiuti zero" non esiste , e , anche dopo aver differenziato tutto il differenziabile e riciclato tutto il riciclabile , rimane sempre una grossa quota di rifiuti residui che può essere smaltita solo in due modi : o seppellendola in una discarica o bruciandola in un inceneritore . Le discariche sono più inquinanti e pericolose degli inceneritori per la salute della gente. Se volete che "Effetto Parma" abbia un seguito , non dovete raccontare frottole !

    Rispondi

  • Giancarlo

    02 Novembre @ 18.11

    ma quale democrazia dal basso se un sindaco ed i suio consiglieri ed assessori talebani hanno sempre preso decisioni con supponenza ed arroganza senza mai degnarsi di consultare la gente...ma fatemi il piacere l'effetto che avrete su parma ed i suoi cittadini e di prendere se va bene il 2 % alle elezioni

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Gossip Sportivo

Seredova su Buffon: "Sto meglio da cornuta"

Poliziotti americani presi in un "fuoco incrociato"

usa

I bambini fanno a palle di neve coi poliziotti Video

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Arrestato insegnante di musica: i due anni da incubo di un'allieva

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

protagonista

Colorno, il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

Ieri mattina la storia a lieto fine nella frazione di Copermio

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

colorno

Approfittano del caos dovuto alla piena per svaligiare due case Video

solidarietà

"Chi vuole ospitare sfollati di Lentigione?": Sorbolo e Mezzani aprono uno sportello

dopo l'alluvione

Lentigione, 100 carabinieri per evitare sciacallaggi. Risveglio nel fango: il video

ALLUVIONE

Piene record, perché e come è successo

6commenti

Piena Enza

Immergas, danni ingenti. Amadei: «Ripartiremo con più forza»

polizia municipale

Irregolarità e cibi avariati: 11 sospensioni di attività e 100 persone identificate in tre mesi Video

Due esercizi sono stati chiusi definitivamente, per altri 9 è scattata la chiusura temporanea

MORI' 31 ANNI FA

Mora: perché Parma non capì il suo talento?

118

Altro incidente sulla Massese: schianto a Torrechiara, un ferito

5commenti

Corcagnano

Veglia di preghiera per la 15enne in Rianimazione

CAPODANNO

Fedez verso la Piazza

3commenti

CONCERTO

Fiorella Mannoia grandiosa al Teatro Regio

parma calcio

Verso Parma-Cesena, D'Aversa si affida a difesa e Insigne Video

GAZZAREPORTER

L'acqua invade la Reggia di Colorno: il video del lettore Andrew

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

usa

Il democratico Jones sconfigge Moore, schiaffo per Trump

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

SPORT

Ciclismo

Choc nel ciclismo, Chris Froome positivo

VIDEO

La Cittadella del Rugby ospita la Rugby Reggio. Parla il coach Manghi

SOCIETA'

gusto light

La ricetta a tema - I biscottini di Santa Lucia

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS