17°

32°

decisione

M5s Parma, gli attivisti chiudono lo storico Meetup 69: "Ciao Beppe"

Nasce EffettoParma
Ricevi gratis le news
3

"Caro Beppe
Si chiude un capitolo dello storico Meetup n.69 di Parma, nato nel 2005.
Non riconoscendosi più in ciò che è diventato il Movimento 5 Stelle, gli attivisti di Parma in Movimento nonché gestori del MU69, riuniti in assemblea , hanno sofferto, discusso , votato e deliberato l’uscita dallo stesso".

Inizia così la lettera aperta pubblicata su Facebook con cui gli attivisti ormai ex 5 Stelle, legati al sindaco Federico Pizzarotti e al gruppo di maggioranza in Consiglio comunale, comunicano la chiusura - e riconversione nella scia del gruppo cosnigliare Effetto Parma - dello storico Meetup parmigiano, che ha dato il via all'avventura che ha portato il Movimento a governare la città. 


"Ci rivolgiamo a te Beppe, ispirandoci alle tue parole contenute nei comunicati politici numeri Uno e Cinquantatré, pubblicati sul tuo Blog:
“La democrazia può partire solo dal basso . Il nuovo Rinascimento avrà origine nei Comuni.”
“Sarà un cambiamento epocale, duro, sbaglieremo, dovremo affrontare insieme una grande cosa che stiamo facendo, dateci una mano piuttosto che martellarci, dateci consigli, abbiamo bisogno tutti , uno dell’altro.”
Noi attivisti di Parma abbiamo veramente creduto a quel cambiamento; duro, anche più del previsto". "Però era - continuano - impensabile che i colpi più duri sarebbero arrivati da chi ci disse “diamoci una mano, abbiamo bisogno tutti, uno dell’altro”, Beppe! ci eravamo fidati di te".

"Il nostro lavoro non si è fermato quando ci siamo trovati soli a combattere l’inceneritore; Le nostre lettere, raccomandate, e-mail, telefonate, messaggi non hanno mai ricevuto una risposta. Non ci siamo arresi quando agli eventi che organizzavamo nessuno dei parlamentari (salvo due o tre) accettava i nostri inviti".
"Quando all’uscita di Federico hai saputo solo dire un imbarazzante : “ciao Pizza goditi 15 minuti di celebrità” hai solo confermato il tuo contenuto politico e spessore umano; noi da tutto questo ci allontaniamo.
A Parma, sotto il simbolo delle 5 stelle, sono state realizzate cose meravigliose tutte mosse da quei principi che pensavamo appartenessero anche a te." 

L'elenco? "I cittadini che a Parma si sono fatti Stato, hanno salvato un Comune destinato al default; hanno rimosso l’amianto da tutte le scuole e strutture sportive; sulle stesse è in corso una messa in sicurezza con ristrutturazione antisismica; hanno mantenuto intatti i servizi al Welfare, nonostante i tagli del governo perché per noi "nessuno deve rimanere indietro" non è solo uno slogan; hanno portato la differenziata al 75% mostrando l’alternativa agli inceneritori (un esempio per tutti ma non per il movimento); hanno avviato un processo di mobilità ed edilizia sostenibile; dopo anni di abbandono e degrado stanno recuperando il patrimonio artistico culturale; incrementato il turismo; restituito dignità con titoli di prestigio come i riconoscimenti UNESCO; hanno posto fine a quell’odioso sistema di favoritismo a parenti ed amici e tanto altro ancora".


"I principi che ci hanno mosso sono parte di noi e non sarà un blog a cancellarli. Di conseguenza il MU69 "Amici di Beppe Grillo" diventerà il Meet Up EffettoParma , il sito e la pagina facebook cambieranno logo e nome.
Continueranno ,come sempre abbiamo fatto, gli incontri settimanali, di programmazione, studio e conoscenza di chiunque vorrà approfondire e valutare il nostro lavoro".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Patrizia

    02 Novembre @ 19.12

    Intanto cercano di 'rubare' ancora dal Movimento. Non solo hanno usato il movimento stesso per entrare nella scena politica, proprio in queste ore stanno chiamando tutti i 5 stelle che si erano aggregati a PIM quando ancora erano del Movimento per farli iscrivere con loro a Difetto Parma. Onestà al 100%... adesso mi chiedo che fine farà quella mezza cartuccia di D'Alessandro che tiene il piede in due scarpe... Noi ľabbiamo e Sempre detto: Il tempo è galantuomo e gli Amici i Beppe Grillo avevano ed hanno sempre ragione

    Rispondi

  • Vercingetorige

    02 Novembre @ 19.02

    LA "DIFFERENZIATA" NON E' UN' "ALTERNATIVA AGLI INCENERITORI" , perché "rifiuti zero" non esiste , e , anche dopo aver differenziato tutto il differenziabile e riciclato tutto il riciclabile , rimane sempre una grossa quota di rifiuti residui che può essere smaltita solo in due modi : o seppellendola in una discarica o bruciandola in un inceneritore . Le discariche sono più inquinanti e pericolose degli inceneritori per la salute della gente. Se volete che "Effetto Parma" abbia un seguito , non dovete raccontare frottole !

    Rispondi

  • Giancarlo

    02 Novembre @ 18.11

    ma quale democrazia dal basso se un sindaco ed i suio consiglieri ed assessori talebani hanno sempre preso decisioni con supponenza ed arroganza senza mai degnarsi di consultare la gente...ma fatemi il piacere l'effetto che avrete su parma ed i suoi cittadini e di prendere se va bene il 2 % alle elezioni

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti