10°

20°

Politica

I sindaci riuniti a Parma: Pizzarotti e Tosi chiedono di più sulla sicurezza

I sindaci riuniti a Parma: Pizzarotti e Tosi chiedono di più sulla sicurezza

Il convegno 'L'Italia dei sindaci' in Camera di commercio

Ricevi gratis le news
3

“Non penso che l’abbinamento sicurezza-immigrazione sia strettamente legato, ma dal momento che la percezione dell’opinione pubblica va in questa direzione, è giusto avviare un confronto con le altre città per dare vita ad azioni concrete”. Lo ha affermato il sindaco Federico Pizzarotti che, alla Camera di Commercio, ha aperto i lavori del convegno “L’Italia dei sindaci-Buone idee dalla città”. “Al governo chiediamo di fare di più – ha aggiunto – ad esempio sbloccando le assunzioni per gli agenti di polizia municipale, che hanno un ruolo fondamentale nella sicurezza del territorio. Il Pd locale pensa che la giornata di oggi sia una riedizione della Carta di Parma? Mi spiace che il Pd non sappia mai interpretare, nella maniera giusta, le occasioni. Non usciremo con alcun documento, oggi. Non occorre dare più poteri ai sindaci, ma bisogna dare gli uomini alle forze dell’ordine”. Sulla sua ricandidatura, Pizzarotti ha ribadito: “Ci pensiamo ormai da un anno, ma non ci siamo dati una scadenza. Vedremo cosa succederà”. 

A questo convegno «ho invitato assolutamente tutti». Così il sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha replicato - a margine dell’incontro 'L'Italia dei sindaci. Buone idee dalle città per il futuro del Paesè - a chi gli ha chiesto un commento sulla scelta dei primi cittadini invitati all’evento in corso nella città emiliana.
Per «la Raggi - ha osservato - ho dato per scontato che, con i problemi che hanno a Roma, avrei comunque ricevuto un esito negativo però, parlando del Movimento 5 Stelle, ho invitato Torino, Pomezia, Civitavecchia e Cesenatico. Livorno no perchè oggi avevano ospite Di Battista e quindi anche lì davo per scontato che avrebbero avuto un impegno. Erano più o meno tutti occupati perchè avevano impegni ma io ho invitato assolutamente tutti: la scorsa settimana - ha concluso Pizzarotti - ho invitato anche Bitonci, prima che succedesse il patatrac, però anche lui non poteva. Ho cercato di essere assolutamente equidistante».

IL SINDACO DI VERONA TOSI: "SERVE GIRO DI VITE. STRUMENTI INADEGUATI"

Sul fronte della sicurezza «ci hanno svuotato dei poteri che ci erano stati riconosciuti durante il periodo del ministro Maroni e quindi i problemi si ripropongono tali e quali». E’ quanto sostenuto dal primo cittadino di Verona, Flavio Tosi, a margine del convegno 'L'Italia dei sindaci. Buone idee dalle città per cambiare il futuro del Paesè in corso a Parma.
A giudizio del sindaco veneto, «chi delinque sa di restare impunito. Serve un giro di vite: se il deterrente è adeguato riesci a combattere, se il deterrente è inesistente si sa di farla franca. Succede solo in Italia: in altri Paesi non la passerebbero liscia». Senza strumenti adeguati, ha aggiunto, «si torna sempre al punto di partenza: è una fatica di Sisifo. Tu continui a fare e a fare e un sistema di norme inadeguato disfa quello che fai».
Quanto all’immigrazione, ha sottolineato, «i sindaci devono gestire la situazione: dovrebbe essere obbligatorio il lavoro a favore della comunità. Quando uno arriva è ospitato e lavora 8 ore al giorno obbligatoriamente, non in maniera volontaria. Poi - ha concluso - c'è la questione delle quote: lo Stato non può sperare che i sindaci accolgano il 2-3 per mille, lo Stato lo deve imporre, se non vuole piccoli centri che alzino le barricate. Deve imporre a tutti di ospitare 2-3 per mille, la quota è sostenibile e poi lavorano obbligatoriamente». (

IL SINDACO DI BERGAMO GORI: "QUESTO GOVERNO HA FATTO DI PIU' DEI PRECEDENTI"

Verso i Comuni «credo che questo Governo abbia fatto quello che non avevano fatto i governi precedenti. Da due anni non ci sono tagli sulla finanza locale, siamo potuti tornare a investire fuori dal patto di stabilità, mi sembra che la situazione sia nettamente migliorata». Lo ha detto, a margine dell’incontro 'L'Italia dei sindaci. Buone idee dalle città per cambiare il futuro del Paesè, il primo cittadino di Bergamo, Giorgio Gori.
«Poi - ha aggiunto - noi vorremmo sempre di più, vorremmo, soprattutto, più autonomia organizzativa e recuperare, in prospettiva, un pò di autonomia fiscale perchè - ha concluso - vivere di trasferimenti non è una gran cosa».

IL SINDACO DI MILANO SALA: "AD ALFANO HO CHIESTO SUPPORTO SULL'IMMIGRAZIONE". Tra i sindaci intervenuti alla Camera di Commercio, anche quello di Milano Giuseppe Sala, reduce dal vertice sulla sicurezza con il ministro dell’Interno, Alfano. “Al ministro Alfano ho chiesto un supporto per quanto concerne la questione immigrazione – ha detto Sala -: Milano ha fatto moltissimo per gli immigrati, sicuramente più di altre città, ma ora è giusto fermarsi dove siamo arrivati”.
“I militari? Servono a presidiare i luoghi sensibili, ma è chiaro che lo sforzo maggiore resti nelle mani della polizia municipale. Purtroppo, assumere nuovi agenti non è semplice. Il tema sicurezza nella nostra città? Penso che la questione negli ultimi giorni sia stata enfatizzata. I dati dicono che a Milano i crimini sono diminuiti”. 
Per quanto riguarda la gestione della sicurezza, Sala ha precisato: «Crediamo nelle pattuglie miste: i militari servono a presidiare luoghi sensibili. Poi - ha aggiunto ancora - il grande sforzo è in mano alla polizia municipale: con le regole che abbiamo non è facilissimo assumere vigili, per questo cerchiamo di attingere a tutte le forze». A giudizio di Sala, poi, «i fatti degli ultimi giorni nascono da problemi che ci sono tra bande. Milano è una città complessa, ho ritenuto meritasse un presidio superiore: ci sono 650 militari, ne arrivano altri 150, così - ha concluso - arriveremo a 800». 

La diretta Facebook sul profilo pubblico del sindaco Pizzarotti 

"L'Italia dei sindaci: buone idee dalle città per cambiare il ...

"L'Italia dei sindaci: buone idee dalle città per cambiare il futuro del Paese". IN DIRETTA Federico Pizzarotti, Beppe Sala, Flavio Tosi, Giorgio Gori, Luigi Brugnaro, Roberto Pella e Paolo Erba. Si parla di buone pratiche e sicurezza nelle nostre città. https://goo.gl/CBFlPg

Pubblicato da Città di Parma su Sabato 19 novembre 2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Michele

    19 Novembre @ 23.09

    mandra_sala@libero.it

    Pizzarotti continua con la scusa della percezione. Ma i disordini di via zarotto di oggi sono reali, alta incapacità di gestione di questa giunta che lascia che le cose accadano senza prevedere ed intervenire.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    19 Novembre @ 20.37

    Comunque , mi sembra che sia più pubblicità che altro . A Milano ci sono già circa 8000 uomini ( e donne) tra Polizia e Carabinieri , e ci sono già 650 soldati a presidio di obiettivi sensibili . Adesso ne hanno promesso altri 150 , coi quali ci potremo fare una bella birra ! Ieri notte il centro di Milano è stato sconvolto da due grosse maxirisse . Una tra asiatici , un' altra fra sudamericani . Una delle due è stata proprio davanti al palazzo degli uffici della Regione Lombardia . Dice bene il Sindaco Sala : Milano , di migranti , ne ha già presi abbastanza , adesso basta ! E speriamo che Alfano sia coerente , perché ha deciso di trasformare la Caserma "Santa Barbara" del Reggimento di Artiglieria a Cavallo "Voloire" , in Centro di Accoglienza per centinaia di extracomunitari . C' è Salvini che li aspetta ( in buona compagnia) .

    Rispondi

  • Vercingetorige

    19 Novembre @ 20.13

    PIZZAROTTI : “Al governo chiediamo di fare di più – ha aggiunto – ad esempio sbloccando le assunzioni per gli agenti di polizia municipale, che hanno un ruolo fondamentale nella sicurezza del territorio". Un ruolo per far che ? Per fare multe alle fisarmoniche e stare a casa a dormire di notte , visto che la lotta alla delinquenza , anche secondo l' assessore Casa , non è di loro competenza ? SALA ( sindaco di Milano ) : “I militari? Servono a presidiare i luoghi sensibili, ma è chiaro che lo sforzo maggiore resti nelle mani della polizia municipale" . Ricevuto ? Passo e chiudo !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

2commenti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

SERIE A

Napoli Inter 0-0. Andanovic para tutto

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive