21°

36°

Comune

Via D'Azeglio, Casa: "Sono tre i supermercati interessati"

L'assessore Casa critica Pellacini: "Mai previste sale giochi al posto del supermercato, contatti in corso". La replica del consigliere: "Non conosce le procedure e la storia di Parma"

Pellacini: «Supermercato di via D'Azeglio, il Comune intervenga»
Ricevi gratis le news
9

Supermercato di via D'Azeglio: l'assessore alle Attività produttive Cristiano Casa risponde al capogruppo di Centristi per Parma, Giuseppe Pellacini. Casa sottolinea che al posto del supermercato "non sono mai state previste sale giochi o simili", anzi il proprietario dell'immobile è in contatto con almeno tre società che si occupano di grande distribuzione. Ci sono però tempi tecnici non brevi in un cambio come questo, aggiunge l'assessore Casa, che critica Pellacini per una "polemica sul nulla" e per le scelte a favore dei grandi centri commerciali, fatte dall'Amministrazione di cui Pellacini ha fatto parte. 
Il consigliere Pellacini replica: a suo giudizio, Casa non conosce le procedure e comunque i centri commerciali furono votati dal Consiglio comunale. Pellacini sottolinea che almeno c'è una buona notizia: almeno tre offerte per un supermercato in via D'Azeglio.
 

Ecco il comunicato dell'assessore Cristiano Casa: 

"In merito agli interventi del consigliere Pellacini - dice l'assessore alle Attività produttive, Commercio e Turismo Cristiano Casa - riguardo la situazione del supermercato di via D'Azeglio, mi preme sottolineare che, come avevo già dichiarato a mezzo stampa a metà dicembre, abbiamo incontrato e continuiamo ad essere in contatto con i proprietari dell'immobile per fare in modo che venga mantenuta in questi locali una attività di supermercato.
Non sono mai state previste sale giochi o simili e, anzi, la proprietà è in contatto con almeno tre società che rappresentano supermercati interessate ad affittare i locali.
Il Comune di Parma ha dato la massima disponibilità nel valutare le esigenze di queste realtà al fine di favorirne l'insediamento: a inizio anno verrà svolto un incontro per affrontare queste tematiche e per trovare una soluzione adeguata anche al problema relativo ai dipendenti del supermercato e al loro impiego.
Di tutto questo ho adeguatamente informato anche il coordinatore dei cittadini volontari dell'Oltretorrente.
Stupisce che un consigliere comunale ed ex assessore possa pensare che i tempi tecnici di chiusura di un supermercato e di subentro di un altro possano essere così brevi.
Invece di imbastire una polemica sul nulla e parlare di fantomatiche scelte mai operate da questa Amministrazione, sarebbe stato molto più utile per la città, per i suoi cittadini e per le attività commerciali, se Pellacini, negli anni passati, nel ruolo di assessore, si fosse impegnato con altrettanta solerzia per non far distruggere dalla sua amministrazione la Ghiaia mettendo a repentaglio il lavoro e il benessere dei tanti operatori del mercato storico della nostra città.
Sarebbe stato altrettanto utile se l'ex assessore Pellacini con la sua Amministrazione avesse evitato di autorizzare la costruzione dei tanti centri commerciali che ora mettono in difficoltà il centro storico e i piccoli negozi di vicinato". 


PELLACINI REPLICA: "CASA NON CONOSCE LE PROCEDURE. CI SONO TRE OFFERTE? UNA BUONA NOTIZIA". 
Giuseppe Pellacini risponde all'assessore Casa con una nota: 

Rispondere all’Assessore Casa è un piacere vista la sua non conoscenza delle procedure. Parto dalle accuse per aver aperto centri commerciali. Casa dovrebbe sapere, ma non lo sa, che la costruzione di un centro commerciale è votata in Consiglio comunale ma non dagli Assessori, io non ero in Consiglio quindi non ho mai votato per alcun centro commerciale e non essendo il mio settore mi sono sempre guardato da fare proposte del genere.
Giusto perché non ho la memoria così corta l’Amministrazione Pizzarotti ha approvato la costruzione di un nuovo centro commerciale, sarà il più grande della città. Devo quindi capire se l’Assessore Casa intende criticare me o qualcun altro.

L’Assessore Casa è nervoso, lo capisco bene, forse a causa della campagna elettorale. Devo anche rispondere che il progetto della Ghiaia non fa parte di quelli presentati dalla Amministrazione di cui ho fatto parte, l’Assessore non conosce la storia di questa città quindi si tenga le sue accuse. Probabilmente la prossima settimana mi accuserà anche di aver abbattuto il monumento a Verdi, abbattimento del 1945 quando non ero ancora nemmeno nei pensieri dei miei genitori.

Tengo a precisare che non ho mai fatto alcun commento sui tempi tecnici, della disdetta dell’affitto del supermercato di via D'Azeglio si sapeva da giugno, mentre le trattative e gli interessamenti - a quanto dice l’Assessore stesso - sono partiti dopo il mio interessamento e i miei interventi pubblici, prima non si è fatto nulla. Ringrazio l’Assessore per riconoscermi questo merito.

Non so di cosa parli l’Assessore Casa riferendosi alle “fantomatiche scelte del Comune”: non è stata fatta nessuna scelta se non di rimanere in assoluto silenzio e non escludere quindi la possibilità che apra una sala giochi.

Ho appreso dei problemi di carico-scarico, come hanno fatto i cittadini, da quanto diceva il commercialista in rappresentanza della proprietà dei muri del supermercato. Gli stessi problemi smentiti dall’Assessore Casa dopo averli confermati e che conferma ancora una volta quando dice che si intende favorire l’insediamento. Mi spiace dirlo ma il triplo salto mortale carpiato viene bene anche a lei, come al Sindaco.

Per fortuna c’è una buona notizia, tre società sono in competizione perché rimanga un supermercato in via D’Azeglio. Una notizia vera che l’Assessore alle Attività Produttive e alla Sicurezza doveva dare con fierezza anziché attaccare un Consigliere comunale che ha avuto come unico torto quello di far sentire la voce di almeno milletrecento persone per non dire di una città che non è più disposta a essere governata in questo modo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Flux21

    31 Dicembre @ 11.14

    Ma Barnaba... per rispondere semplicemente... qualsiasi risposta... basta il buon senso

    Rispondi

  • antonio

    29 Dicembre @ 22.58

    Pellacini non pensi di aver già dato abbastanza per Parma? Risparmiaci ancora la tua presenza

    Rispondi

  • Flux21

    29 Dicembre @ 22.33

    X Salamandra: forse non ti è chiaro il concetto: Pellacini ha dato risalto alle paure e alle voci che da mesi impazzano in Strada D'Azeglio!!! E l'Amministrazione comunale ha completamente ignorato le domande dei cittadini (come finge di ignorare a cosa è stato ridotto l'Oltretorrente e Strada D'Azeglio in particolare!!!) E' verissimo e confermato che il commerciante cinese che, ora, ha in subaffitto dal Vivo un grosso spazio di fianco al supermercato appena chiuso, ha fatto un'offerta alla proprietà per tutta l'area..., tu pensi che lo abbia fatto solo per triplicare il già grosso negozio di cianfrusaglie??? È stato proprio questo commerciante a mettere in giro voci sulla sala giochi... poi non so se per sala giochi intendesse uno spazio con slot machine, una sala scommesse o un bingo (come quello che degrada la vicina Via dei Mille)... Grazie a Pellacini per avere sollevato il caso!!

    Rispondi

    • MrBarnaby

      30 Dicembre @ 08.57

      Se vogliamo essere obiettivi e non sparare a caso le voci sono tali in quanto non supportate da domande agli uffici preposti. Logico che qualsiasi amministratore di qualsiasi colore politico o movimento civico non potrà mai confermare il sentito dire senza che abbia in mano una domanda in merito alla realizzazione di qualcosa. Caro Flux21 tu ringrazi dimenticando il ruolo attivo del consigliere negli anni in cui aprirono vari locali in città

      Rispondi

  • Michele

    29 Dicembre @ 20.37

    mandra_sala@libero.it

    Casa ha FALLITO un tutti e quattro gli assessorati che pizzarotti gli ha dato. Casa è un mix di aria fritta, disinteresse e superficialità. Di fatto dopo 5 anni Parma non ha un piano preventivo alla sicurezza, il commercio è morto: cementificazione e centri commerciali hanno svuotato di denaro che non viene reinvestito nel territorio ma portato via. Negozi chiusi e spacciatori ovunque. Questi i grandi risultati di Casa... I fatti.

    Rispondi

  • Flux21

    29 Dicembre @ 18.26

    Per fortuna è intervenuto Pellicini! L'assessore Casa e i vari dirigenti del settore commercio non hanno mai risposto, prima che il caso "Supermercato Vivo" scoppiasse sui giornali, ai cittadini che chiedevano chiarimenti sull'apertura della sala giochi! Le voci si rincorrevano da Maggio! Strada D'Azeglio rimarrà morta se non si risolverà il problema di alcuno locali che sono ricettacoli di spacciatori e i cui gestori possono tormentare gli abitanti del quartiere! L'Oltretorrente sarà sempre più in difficoltà se non si risolverà il problema della mancanza di sicurezza! Piazzarotti e Casa lo sanno?

    Rispondi

    • salamandra

      29 Dicembre @ 21.34

      In pratica Pellacini si è inventato di una fantomatica sala gioco d'azzardo e tu lo ringrazi? Ma sei sicuro?

      Rispondi

      • burdlazz

        30 Dicembre @ 02.27

        Fantomatica come quelle da 400 mq. già aperte dalla stessa società cinese a Vicenza, a Rimini, Firenze, Perugia ecc. per un totale, al momento, di 26. Credi proprio che un proprietario dei muri sia in grado di resistere ad un'offerta d'acquisto per 6-7 milioni di euro? Certi cinesi ormai si possono permettere di tutto, anche offrire 500 milioni per un calciatore.

        Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Laura Freddi a 45 anni sarà mamma

gossip

Laura Freddi sarà mamma: è al quarto mese

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e giocali subito

GIOCHI ESTIVI

Gazzafun, ecco i 7 quiz top: scoprili e gioca subito

Lealtrenotizie

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena

EMERGENZA

Numerosi incendi lungo la ferrovia fra Sanguinaro e Parma: chieste squadre da Reggio e Modena Foto

La circolazione dei treni è ripresa alle 17,45

tg parma

Charlie Alpha, 27 anni fa la tragedia: il racconto e le immagini dell'epoca Video

ANTEPRIMA GAZZETTA

Inchiesta Pasimafi: negata la libertà a Fanelli Video

Le anticipazioni del vicedirettore Claudio Rinaldi

Tragedia

La disperazione degli amici di Diawara: «Non siamo riusciti a salvarlo»

1commento

POLESINE

Cavallo sprofonda nel fango: salvato dai vigili del fuoco Video

CONCORSO

Miss Italia, Bedonia incorona Asia. Secondo posto per Miss Parma Foto

Eletta la quinta delle 11 ragazze che andranno alle prefinali di Jesolo

DELITTO DI NATALE

Suicidio di Turco, si indaga per omicidio colposo

1commento

FONTANELLATO

L'incendio di Sanguinaro visto dal cielo: video

STAZIONE

Parcheggi «kiss and go»: dopo 15 minuti a Parma scatta il pedaggio Foto

3commenti

SALSO

In nove giorni due visite dei ladri

BUSSETO

Auto fuori strada a Roncole: paura per una bimba di 4 mesi

La piccola non è grave

Medesano

Cade dalla finestra e resta sospesa nel vuoto: paura per una donna a Ramiola

Sul posto il 118 e i vigili del fuoco

PARMA

L'«altro» Ferragosto all'insegna della solidarietà

CALCIO

Parma, domani amichevole con l'Empoli: Gagliolo, Dezi e Insigne osservati speciali Video

Il TgParma fa il punto sulla preparazione della squadra

chiesa

Parroci, si cambia. Dalla città alla montagna: le nomine del vescovo

Il saluto degli "storici" don Mora e don Fontana. Novità anche per Marano, Langhirano, Corniglio

3commenti

Traversetolo

Croce azzurra, volontari cercansi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

ATTENTATO

Tra i feriti e i soccorritori sulla Rambla a Barcellona

Bassa reggiana

Violenta brutalmente un minorenne: arrestato 21enne richiedente asilo

2commenti

SPORT

FORMULA 1

Alonso (McLaren): "Senza un progetto vincente lascio"

YOUTUBE

Totti passa la palla a un tifoso... da una barca all'altra

SOCIETA'

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

1commento

CANADA

Perde l’anello nell’orto: lo ritrova 13 anni dopo... intorno a una carota

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti