23°

32°

CITROEN

Ecco la Cactus per il tempo libero

Il nostro test a bordo della versione speciale "RIP CURL"

Ecco la Cactus per il tempo libero
Ricevi gratis le news
0

SECONDO NOI
PREGI
Personalità Un modello dal carattere già forte si distingue ora anche dai suoi simili
Grip Control Quando per l’off-road (leggero) la trazione integrale risulta superflua
Motore Il 3 cilindri PureTech 110 vibra poco e spinge duro
DIFETTI
Visibilità Siamo alle solite, senza i sensori si parcheggia alla cieca. E non soltanto in retro
Park Assist Compie miracoli, ma non è fatto per la giungla cittadina 

Sulle strade di un Paese per vecchi, l’auto dei giovani. Di quelli che sognano di emigrare in Australia, e che nel frattempo la terra dei canguri se la portano con sé su quattro ruote. Proprio a uno stile di vita tutto spiaggia e tempo libero si ispira la C4 Cactus in edizione «Rip Curl» (da 20.300 euro), un omaggio allo storico brand australiano per surfisti nato a breve distanza - guarda caso - da Cactus Beach, località di culto per tutti i cacciatori dell’onda perfetta. Citroën vuole accostare il proprio nome all’avventura e all’«unconventional», e mediante la Rip Curl manifesta la sua nuova direzione applicando adesivi lucidi sulle fiancate, tingendo di bianco le calotte dei retrovisori e le barre del tetto a forma di sci, inoltre generando l’effetto alluminio sulle paratie di protezione anteriori e posteriori.
All’interno, il Pulp Orange di cinture di sicurezza e modanature altoparlanti contrasta col griglio o il nero delle sedute, vivacizzando un abitacolo che dal maxi vetro panoramico opzionale riceve anche un surplus di luminosità: quadro cromatico eccitante per le pupille ed eccellente per chi soffre di colpi di sonno.
Estetica a parte, la Cactus «da surf» si gioca l’asso adottando in anteprima il Grip Control, sistema antislittamento integrato nel calcolatore Esp che ottimizza la motricità dell’asse anteriore in caso di aderenza precaria. Cinque programmi di intervento (Standard, Sabbia, Fuoristrada, Neve, Esp Off) per altrettante esperienze di guida «mascolina»: purché non si punti dritto una fangaia all’islandese o un muro di neve fresca alla svedese, la Cactus si disimpegna come un crossover in piena regola. A trarla d’impaccio, i Goodyear «mud & snow» di primo equipaggiamento aiutano.
Come ogni altro modello della gamma, la Rip Curl si muove bene anche su asfalto asciutto: il volante si ruota con un dito e il 1.2 turbobenzina a 3 cilindri da 110 Cv con Stop & Start della serie PureTech assicura ripartenze brillanti. E coi classici «Airbump» laterali, i contatti contro terzi (almeno quelli «soft») sono a prova di graffio. Il Park Assist solleva gli utenti più ansiosi dalle manovre di posteggio in retromarcia: funzione efficace, benché poco spendibile nella caotica realtà del traffico urbano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti