PROVA SU STRADA

Ateca, il primo Suv (di Seat) non si scorda mai

Ateca, il primo Suv (di Seat) non si scorda mai
Ricevi gratis le news
0

SECONDO NOI
PREGI
Design Spigoli e armonia: la sintesi del family feeling
Handling Sterzo preciso, tenuta di strada notevole
Motore Il 2.0 litri turbodiesel del Gruppo è un classico: cavalli a sufficienza e consumi bassi
DIFETTI
Visibilità Non è il massimo, ma fra telecamera e sensori non è un problema
Spazio dietro Nessun compromesso sul bagagliaio, ma i passeggeri posteriori sono strettini

Seat è diventata grande. No, non perché Ateca è il primo Suv del brand spagnolo con un master in tedesco (scuola Volkswagen) ma perché la qualità di questo sport utility segna la piena maturità dopo che Leon aveva preparato il terreno al nuovo corso - stilistico e qualitativo - di Martorell.

Insomma, qui siamo al volante di un Suv curato nei materiali - plancia morbida e robusta - e capace di un handling di alto livello, complice la piattaforma modulare MQB del Gruppo Vw.
Premesso che ci si può avvicinare ai tagli scultorei, quasi geometrici, di Ateca con un tre cilindri 1.0 benzina e trazione anteriore per un prezzo «da Seat» (poco sopra i 20mila euro), noi abbiamo testato una versione decisamente più ambiziosa (28-32mila euro a seconda degli allestimenti), ma non quella top: turbodiesel 2.0 litri 150 Cv, trazione integrale e cambio manuale a sei marce (c'è pure il collaudato doppia frizione disponibile dal fornitissimo banco organi del Gruppo, ma dobbiamo dire che il manuale se la cava bene: innesti rapidi e precisi).

Quello che più stupisce di Ateca è il comportamento stradale, perché nonostante il baricentro alto i 436 centimetri di Ateca assorbono gli spostamenti laterali con la disinvoltura di una berlina e anche il lavoro delle sospensioni sulle asperità è di altissimo livello.
La vita a bordo è comoda, la plancia è dominata dal navigatore satellitare che si trasforma in telecamera e non solo posteriore: volendo la Ateca si guida anche «al buio» utilizzando le telecamere a 360°. Diciamo che servono soprattutto a districarsi in manovra perché la visibilità è un po' il punto debole di Ateca. Se è per quello abbondano anche i gadget, da quelli comodi come il caricatore wireless per il telefonino a quelli essenziali per la sicurezza come l'assistenza alla guida in coda
E a livello di spazio? Un salotto per guidatore e passeggero nonostante le dimensioni compatte, mentre i sedili posteriori sono un po' sacrificati. Promosso a pieni voti invece il bagagagliaio sia per volumi (510 litri, qualcosa meno con la trazione integrale) sia per facilità di carico e di accesso grazie al portellone elettrico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS