10°

20°

Provincia-Emilia

Fini a Reggio: "I princìpi fondamentali della Costituzione non si toccano"

Fini a Reggio: "I princìpi fondamentali della Costituzione non si toccano"
0

Il presidente della Camera Gianfranco Fini è stato questa mattina in visita a Reggio Emilia, per le celebrazioni del 212esimo anniversario del Tricolore.
Al suo arrivo a Reggio, Fini ha visitato la sede de «La caramella buona», onlus che si batte contro la pedofilia. Subito dopo Fini ha partecipato alle celebrazioni. Prima è stata scoperta una epigrafe in marmo in memoria dei membri del Congresso Cispadano che scelsero il Tricolore. Poi in piazza Prampolini Fini ha passato in rassegna dei reparti armati e ha assistito all’alzabandiera del Tricolore e del vessillo dell’Unione europea. In quel momento un gruppetto di militanti di una formazione di estrema destra ha innalzato per qualche momento uno striscione con la scritta: «Per venire a Reggio Emilia ci vuole il coraggio di condannare gli eccidi dei partigiani». Non ci sono stati comunque disordini.

Si è poi svolta una cerimonia nel Palazzo comunale di Reggio, durante la quale sono state consegnate copie della Costituzione a studenti universitari e liceali. «Si deve essere tutti concordi nel ritenere che in una Costituzione così ampia come la nostra non desti motivo di scandalo pensare a modifiche alla parte relativa al funzionamento delle istituzioni - ha detto Fini nel suo intervento -. Sarebbe invece motivo di perplessità e di giusta opposizione modificare i principi fondamentali. Quelli erano validi quando la Costituzione fu scritta e sono validi oggi». Il Tricolore, ha detto ancora Fini, è il simbolo «più profondo e più caldo, morale e spirituale del senso di appartenenza alla comunità nazionale».

Nei giorni scorsi a Reggio, durante uno dei cortei contro la guerra in Medio Oriente, alcuni stranieri (poi rivelatisi clandestini) avevano dato fuoco alla bandiera di Israele. Un gesto che Gianfranco Fini condanna. «Ci sono diversi modi per volere la distruzione di uno Stato, in questo caso Israele - ha detto -. Scriverlo nello statuto come ha fatto Hamas o dar fuoco alla bandiera israeliana non faccia una grande differenza. Bruciare una bandiera israeliana è intollerabile - dice ancora il presidente della Camera - perché sta a significare la volontà di distruggere quello Stato. Ma attenzione: la volontà di distruggere lo Stato di Israele è scritta nello statuto di Hamas. Questo lo dico a o che spesso in Italia sembrano dimenticarlo. Bruciare una bandiera non solo è un reato, ma anche un atteggiamento che merita ferma ed assoluta condanna perché dà vita a politiche di tipo terroristico».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

1commento

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Alitalia, un tormentone durato anche troppo

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit, sondaggio: per la prima volta c'è un ripensamento

Francia

Esplosione al McDonald's a Grenoble. Si segue la pista criminale

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

astronomia

Scoperto pianeta "palla di neve", come Terra ma freddissimo

SPORT

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

RACING

Mini Challenge, parte la stagione 2017! Foto

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling