Provincia-Emilia

Neve in provincia - Scuole chiuse a Borgotaro, Tornolo, Compiano, Albareto, Bedonia

Neve in provincia - Scuole chiuse a Borgotaro, Tornolo, Compiano, Albareto, Bedonia
Ricevi gratis le news
4

Se in città la pioggia e la chiusura delle scuole hanno decisamente ridotto i disagi provocati dalla nevicata di ieri, in collina e in montagna la situazione è ancora problematica. Da una parte ci sono nuove nevicate, dall'altra ci sono le zone in cui la neve di ieri si è trasformata in ghiaccio. E non mancano gli incidenti: un'auto è finita in un dirupo fra i comuni di Tizzano e Neviano, mentre questa matina c'è stato uno scontro fra Noceto e Fidenza, con un ferito grave.

La situazione delle strade, ovviamente, è ancora disagevole: il passo Cento Croci è stato riaperto, ma la circolazione è faticosa, come nel caso del Tomarlo. Domani e fino a lunedì resteranno chiuse le scuole nei Comuni di Borgotaro, Tornolo, Compiano, Albareto, Bedonia.

Nel frattempo, non si placa la "guerra del sale".  E tra i cittadini c'è chi attraverso la Gazzetta ha dato un suggerimento: «Siamo in emergenza? Allora comportiamoci da emergenza e utilizziamo il sale di scarto dei tanti salumifici della montagna», propone un abitante della zona di Case Ferrarini e Case Stefanelli, l'altra sacca della protesta.  Il lettore ci aveva scritto anche: «Da 25 anni guido in montagna e ho le gomme da neve - racconta arrabbiato il quarantenne -ma la neve è una cosa, il vetro-ghiaccio di questi giorni un'altra. Ho una madre di 78 anni con problemi di salute, e certo se ci fosse bisogno avrei difficoltà a muovermi di casa e sarebbe quasi impossibile l'arrivo di un'ambulanza». «Ogni anno si presentano gli stessi problemi, non è possibile - continua -Vent'anni fa se c'era bisogno gli operai scendevano in strada con il badile. Non pretendo certo la situazione dell'asfalto di agosto, ma stasera (ieri, ndr.) non mi rimarrà altro da fare che andare al Consorzio a comprare 25 chili di sale e arrangiarmi». 

E poi è arrivata la seconda segnalazione: «Alla fine ho davvero comprato 75 chili di sale e l'ho sparso nella mia zona, con grande gioia dei vicini. - spiega un abitante di Ranzano - Ora, poi, è messa male anche la Massese da Ranzano a Rigoso. E io sono uno di quelli attrezzati con le gomme da neve».

Della guerra del sale si è occupata ampiamente in questi giorni la Gazzetta. Ma come stanno andando le cose, in generale, nel Parmense? Segnalate le situazioni, positive o negative, che si sono verificate nei vostri comuni, utilizzando lo spazio commenti nella colonna centrale a fianco di questo articolo. E inviate le vostre foto, di disagi o di scenari resi suggestivi dalla neve, indirizzandole a sito@gazzettadiparma.net

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pietro

    09 Gennaio @ 21.50

    ci siamo abituati molto male con gli inverni miti degli ultimi 10 - 20 anni, ricordo negli anni 60 e fino a circa il 1986 che spesso con nevicate frequenti di 1 metro di neve schiacciata (ed oltre ..) la gente con auto dotate di catene e con le pale riusciva a riprendere le proprie attività utilizzando pochissimi quantitativi di sale; la montagna specialmente (bella in estate) è faticosa in inverno e questo molti lo hanno dimenticato, pretendendo (a torto o a ragione) di poter proseguire la vita come se niente fosse anche con neve e gelo abbondanti ...

    Rispondi

  • barbara

    09 Gennaio @ 10.53

    La Scuola Elementare di Noceto e rimasta aperta ieri 8 quando la situazione neve era più difficile... Che lavoro...!!!!

    Rispondi

  • enry

    09 Gennaio @ 08.24

    sale finito anche a Lesignano...stamattina è stato difficile scendere dalle frazioni....la strada era una pista da sci anzi una pista da slittino, ghiaccio puro...e il sale?????beh, stava passando alle 7:30.....magari a quell'ora la gente già si è mossa o si sta muovendo per andare a lavorare...forse era meglio passare 1 o 2 ore prima....bello perchè l'Italia è una penisola, circondata dal mare e restiamo senza sale...complimenti!!!!!!!!!mi vergogno di essere italiana

    Rispondi

  • Devid

    08 Gennaio @ 13.49

    Si sa niente per la riapertura delle scuole? Possibile che siano chiuse anche l'8?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS