10°

22°

Provincia-Emilia

2003 - La morte di Illuminato

0

Gazzetta di Parma 20-8-2003

DAL NOSTRO INVIATO
CASALECCHIO DI RENO (Bologna) -
L'odore è ancora acre in quel parcheggio arso dal sole: l'hanno trovato qui, a Casalecchio di Reno, comune della cintura bolognese, il cadavere di Salvatore Illuminato, l'imprenditore di Medesano, originario di Napoli, scomparso il 5 agosto scorso. Via Vivaldi, a poca distanza dalla tangenziale: villette e palazzine ben curate, una strada tranquilla ma comoda, per chi volesse fuggire senza troppa difficoltà. Illuminato, che gestiva a Felegara, insieme al fratello Mario la Cmi - una ditta di lavoro interinale - era dentro al baule della Fiat Stilo grigia intestata alla moglie, l'auto con la quale era scomparso: a faccia in giù, con le gambe alzate, indossava solo i boxer e i calzini. Nessuna traccia degli abiti e delle scarpe di marca, dei documenti, di due cellulari, di un orologio Rolex, una collana, un bracciale e un anello in oro, delle carte di credito, del libretto degli assegni, né dei circa 7.000 euro in contanti che aveva nel portafogli (il giorno della scomparsa avrebbe dovuto pagare gli stipendi ai dipendenti).

Secondo il primo esame medico-legale, il cadavere non presentava né fori né ferite evidenti, tranne un piccolo buco sulla fronte che però potrebbe essere riconducibile allo stato di decomposizione del cadavere. Impossibili imboccare piste sicure, almeno fino a quando l'autopsia - che verrà effettuata domani - non avrà stabilito la causa della morte.

Le indagini, affidate al Reparto operativo dei carabinieri di Bologna e coordinate dal pm Valter Giovannini, sono orientate su due ipotesi: omicidio per un regolamento di conti o morte per overdose di stupefacenti. L'imprenditore, così come hanno confermato i parenti, era infatti da tempo cocainomane: è possibile che chi era con lui abbia deciso di fare sparire il corpo, caricandolo in macchina e portandolo fino a Casalecchio di Reno. Ma perché chiuderlo nell'auto e lasciarlo in quel parcheggio? E, soprattutto, perché far sparire tutti gli oggetti personali? L'ipotesi del regolamento di conti, invece, potrebbe essere legata al fatto che Illuminato, imprenditore con vari precedenti penali - tra cui furto, rapina e droga - e sorvegliato speciale in libertà vigilata, a Napoli aveva avuto problemi con il racket delle estorsioni. E' il suocero stesso, Gennaro Visconti (vedi anche articolo a lato) a confermare che il genero aveva subito minacce di morte dopo che, nel luglio scorso, aveva testimoniato al processo contro i propri estorsori. Anche l'ipotesi del regolamento di conti, comunque, fa sorgere qualche perplessità: perché, infatti, non dar fuoco all'auto, in modo da far sparire ogni traccia? A meno che il ritrovamento del cadavere non voglia essere un messaggio per i parenti.

Il pm, Valter Giovannini, non si sbilancia. Determinante diventerà «riuscire a capire che cosa è accaduto nel periodo che separa la scomparsa di Illuminato dal ritrovamento del cadavere - sottolinea -. Se l'uomo è morto quattro o cinque giorni fa, ci sarebbe un buco di sette-otto giorni da verificare».

Ma diventa molto difficile anche stabilire con esattezza la data della morte: il cadavere, infatti, era in avanzato stato di decomposizione. Secondo alcuni abitanti della zona, comunque, la Fiat Stilo era parcheggiata in via Vivaldi già dal 13 agosto. L'odore che filtrava dalla macchina è diventato sempre più forte, ma è stato un passante, l'altra sera, vedendo del liquido scuro uscire dal baule, a dare l'allarme ai carabinieri della stazione di Casalecchio. L'auto era chiusa, l'allarme inserito. Ma nell'abitacolo nulla di particolare, tranne un'agenda del 2002, sulla quale erano annotati con cura impegni e scadenze. Scomparsa invece quella del 2003. Quella su cui forse Illuminato aveva anche segnato l'appuntamento con la morte.

Georgia Azzali

29 OTTOBRE 2010 - In seguito le analisi medico-legali accertarono che la morte di Illuminato era dovuta ad overdose. Restava però il mistero di quel trasporto in auto. E delle indagini si è  significativamente occupata la Dia di Bologna

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Consiglio

Il bilancio del Comune, Dall'Olio: "Multe per 13 milioni". Duro scontro Bosi-Nuzzo

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

3commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

4commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

Politica

Addio a Giorgio Guazzaloca: strappò il Comune di Bologna alla sinistra nel 1999

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport