12°

Provincia-Emilia

Truffe su internet: denunciati tre fiorentini

Truffe su internet: denunciati tre fiorentini
Ricevi gratis le news
0

Apparentemente sembravano regolari aste on line dove a prezzi assolutamente concorrenziali si poteva acquistare merce varia. In realtà per un  giovane di Canossa e un'altra ventina di persone l’asta on line si è rivelata una truffa: i venditori intascavano i soldi, per poi scomparire.
I carabinieri di San Polo d’Enza al termine di una lunga indagine (con il supporto del servizio investigativo di eBay) hanno individuato e denunciato per truffa informatica gli autori delle truffe: un uomo 39enne e due donne di 46 e 62 anni, tutti con precedenti di polizia specifici per altri reati su internet. Le tre persone sono residenti a Firenze.

Secondo le indagini dei carabinieri di San Polo d'Enza, i tre riuscivano a “clonare” l’account di un venditore eBay, scelto fra quelli dotati feed-back elevato (quindi con maggiori garanzia di affidabilità). Quando un ignaro compratore si aggiudicava l’asta, il pagamento doveva avvenire tramite ricariche su carte di credito prepagate emesse da banche o dalle Poste. Dopo il pagamento però la merce non arrivava.
Le indagini a San Polo d'Enza sono partite quando un 32enne di Canossa, in agosto, si è rivolto per la denuncia: aveva comprato un cellulare per 380 euro ma aveva capito che era una truffa.

I militari dell'Arma hanno accertato che il conto corrente era intestato ad un 39enne residente a Firenze, peraltro con precedenti specifici, il quale inoltre era titolare di altre carte di credito prepagate mentre la carta post-pay proposta al giovane reggiano come ulteriore forma di pagamento era intestata a una 46enne residente a Firenze.
Gli accertamenti sono proseguiti, d’intesa e con la collaborazione della società eBay, per identificare il titolare dell’account che aveva contattato e truffato il giovane reggiano risultato essere un altro giovane ignaro della truffa. Si è infatti scoperto che quest’ultimo utente era stato vittima di un dirottamento del conto da parti non autorizzate, le quali, nel mese di agosto 2008, avevano pubblicato, con tale account, varie aste. Dall'indagine è emerso che sono una ventina in Italia i truffati dai tre fiorentini. Ma potrebbero essere più numerosi.
A giocare a sfavore degli indagati alcuni passi falsi, come l’aver utilizzato i loro dati reali per inserire la password all’atto del dirottamenti dei conti o clonazione di altri account e gli accertamenti sui mezzi di pagamento risultati essere intestati al terzetto che non si è preoccupato di assicurarsi l’impunità quanto invece di intascare il provento delle truffe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

'Chi' annuncia: tra Belen e Iannone è finita

Gossip Sportivo

Lui la vuole sposare, lei no: Belen e Iannone si lasciano

Fausto Leali sui social, "io derubato da 4 slavi"

MONZA BRIANZA

Fausto Leali sui social: "Derubato da quattro slavi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Furto presso la concessionaria Boselli Moto di via La Spezia, 189/C

Foto dal video del TgParma

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

1commento

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

TRIBUNALE

Guerra tra vicini, 82enne patteggia 1 anno

Libro

Mazzamurro: «Quando eravamo in trincea, negli anni di piombo»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Milano sconfitta dalla politica incapace

di Vittorio Testa

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

4commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

PESCARA

La tragedia dell'Hotel Rigopiano: la Procura emette 23 avvisi di garanzia

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

CHAMPIONS

Finisce senza reti la sfida fra Juve e Barcellona

SOCIETA'

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery