14°

Provincia-Emilia

Truffe su internet: denunciati tre fiorentini

Truffe su internet: denunciati tre fiorentini
0

Apparentemente sembravano regolari aste on line dove a prezzi assolutamente concorrenziali si poteva acquistare merce varia. In realtà per un  giovane di Canossa e un'altra ventina di persone l’asta on line si è rivelata una truffa: i venditori intascavano i soldi, per poi scomparire.
I carabinieri di San Polo d’Enza al termine di una lunga indagine (con il supporto del servizio investigativo di eBay) hanno individuato e denunciato per truffa informatica gli autori delle truffe: un uomo 39enne e due donne di 46 e 62 anni, tutti con precedenti di polizia specifici per altri reati su internet. Le tre persone sono residenti a Firenze.

Secondo le indagini dei carabinieri di San Polo d'Enza, i tre riuscivano a “clonare” l’account di un venditore eBay, scelto fra quelli dotati feed-back elevato (quindi con maggiori garanzia di affidabilità). Quando un ignaro compratore si aggiudicava l’asta, il pagamento doveva avvenire tramite ricariche su carte di credito prepagate emesse da banche o dalle Poste. Dopo il pagamento però la merce non arrivava.
Le indagini a San Polo d'Enza sono partite quando un 32enne di Canossa, in agosto, si è rivolto per la denuncia: aveva comprato un cellulare per 380 euro ma aveva capito che era una truffa.

I militari dell'Arma hanno accertato che il conto corrente era intestato ad un 39enne residente a Firenze, peraltro con precedenti specifici, il quale inoltre era titolare di altre carte di credito prepagate mentre la carta post-pay proposta al giovane reggiano come ulteriore forma di pagamento era intestata a una 46enne residente a Firenze.
Gli accertamenti sono proseguiti, d’intesa e con la collaborazione della società eBay, per identificare il titolare dell’account che aveva contattato e truffato il giovane reggiano risultato essere un altro giovane ignaro della truffa. Si è infatti scoperto che quest’ultimo utente era stato vittima di un dirottamento del conto da parti non autorizzate, le quali, nel mese di agosto 2008, avevano pubblicato, con tale account, varie aste. Dall'indagine è emerso che sono una ventina in Italia i truffati dai tre fiorentini. Ma potrebbero essere più numerosi.
A giocare a sfavore degli indagati alcuni passi falsi, come l’aver utilizzato i loro dati reali per inserire la password all’atto del dirottamenti dei conti o clonazione di altri account e gli accertamenti sui mezzi di pagamento risultati essere intestati al terzetto che non si è preoccupato di assicurarsi l’impunità quanto invece di intascare il provento delle truffe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

13commenti

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Convegno

Come cambiano il territorio e la sua economia: la presentazione di "Top 500" Foto

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

7commenti

amministrative

Provincia Nuova attacca Fritelli e denuncia inciucio fra ex 5 Stelle e Pd

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

2commenti

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

efsa

I batteri resistenti agli antibiotici fanno 25mila morti all'anno in Europa 

MAFIA

Ucciso e dato in pasto ai maiali: 4 arresti nell'Ennese

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv