15°

28°

Provincia-Emilia

Truffe su internet: denunciati tre fiorentini

Truffe su internet: denunciati tre fiorentini
Ricevi gratis le news
0

Apparentemente sembravano regolari aste on line dove a prezzi assolutamente concorrenziali si poteva acquistare merce varia. In realtà per un  giovane di Canossa e un'altra ventina di persone l’asta on line si è rivelata una truffa: i venditori intascavano i soldi, per poi scomparire.
I carabinieri di San Polo d’Enza al termine di una lunga indagine (con il supporto del servizio investigativo di eBay) hanno individuato e denunciato per truffa informatica gli autori delle truffe: un uomo 39enne e due donne di 46 e 62 anni, tutti con precedenti di polizia specifici per altri reati su internet. Le tre persone sono residenti a Firenze.

Secondo le indagini dei carabinieri di San Polo d'Enza, i tre riuscivano a “clonare” l’account di un venditore eBay, scelto fra quelli dotati feed-back elevato (quindi con maggiori garanzia di affidabilità). Quando un ignaro compratore si aggiudicava l’asta, il pagamento doveva avvenire tramite ricariche su carte di credito prepagate emesse da banche o dalle Poste. Dopo il pagamento però la merce non arrivava.
Le indagini a San Polo d'Enza sono partite quando un 32enne di Canossa, in agosto, si è rivolto per la denuncia: aveva comprato un cellulare per 380 euro ma aveva capito che era una truffa.

I militari dell'Arma hanno accertato che il conto corrente era intestato ad un 39enne residente a Firenze, peraltro con precedenti specifici, il quale inoltre era titolare di altre carte di credito prepagate mentre la carta post-pay proposta al giovane reggiano come ulteriore forma di pagamento era intestata a una 46enne residente a Firenze.
Gli accertamenti sono proseguiti, d’intesa e con la collaborazione della società eBay, per identificare il titolare dell’account che aveva contattato e truffato il giovane reggiano risultato essere un altro giovane ignaro della truffa. Si è infatti scoperto che quest’ultimo utente era stato vittima di un dirottamento del conto da parti non autorizzate, le quali, nel mese di agosto 2008, avevano pubblicato, con tale account, varie aste. Dall'indagine è emerso che sono una ventina in Italia i truffati dai tre fiorentini. Ma potrebbero essere più numerosi.
A giocare a sfavore degli indagati alcuni passi falsi, come l’aver utilizzato i loro dati reali per inserire la password all’atto del dirottamenti dei conti o clonazione di altri account e gli accertamenti sui mezzi di pagamento risultati essere intestati al terzetto che non si è preoccupato di assicurarsi l’impunità quanto invece di intascare il provento delle truffe.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti