20°

36°

Provincia-Emilia

Terremoto, Parma e Reggio unite per chiedere risorse al Governo

Terremoto, Parma e Reggio unite per chiedere risorse al Governo
Ricevi gratis le news
0

Istituzioni e parlamentari di Reggio Emilia e Parma sono uniti per sollecitare, insieme alla  Regione, il Governo a garantire le risorse necessarie non solo a  fronteggiare le situazioni di emergenza provocate dal terremoto  che ha colpito la Val d’Enza il 23 dicembre, ma anche a  consentire nel tempo una sempre più accurata messa in sicurezza  antisismica di un territorio soggetto a questi fenomeni.

Questo il senso della riunione congiunta che si è tenuta nella mattina nella sede della provincia di Reggio Emilia su iniziativa dell’on.Angelo Alessandri,  presidente della Commissione Ambiente della Camera, d’intesa con  i presidenti delle Province di Reggio Emilia, Sonia Masini, e di  Parma, Vincenzo Bernazzoli. All’incontro erano presenti anche l’assessore regionale alla  Protezione civile Marioluigi Bruschini con il responsabile dell’ Agenzia regionale Demetrio Egidi, i parlamentari reggiani  Emerenzio Barbieri, Maino Marchi, Leana Pignedoli e Albertina  Soliani, i parlamentari parmigiani Camen Motta e Fabio Ranieri e  gli assessori provinciali alla Protezione civile, Luciano Gobbi  e Gabriele Ferrari.

«Siamo tutti uniti per sostenere i nostri territori e  chiedere al Governo la necessaria attenzione», hanno detto  Masini e Bernazzoli, sottolineando come Province e Regione  intendano chiedere aiuti concreti in tre fasi: «La prima  relativa agli interventi urgenti per i quali contiamo sui 15  milioni richiesti dallo stesso sottosegretario Guido Bertolaso,  ai quali dovranno però successivamente aggiungersi altre  risorse in corso d’anno per la messa in sicurezza degli edifici  pubblici, scuole e municipi innanzitutto, e – più avanti –  ulteriori fondi in grado di attuare un vero e proprio piano  poliennale di adeguamento antisismico di tutto il territorio».

«Già venerdì il Consiglio dei ministri dovrebbe approvare  la dichiarazione di stato di emergenza richiesta da Bertolaso,  ma soprattutto nei giorni successivi il Dipartimento di  Protezione civile e il Ministero del Tesoro dovranno trovare la  copertura finanziaria ai 15 milioni – ha annunciato Bruschini –   Se questi fondi arriveranno, sarà la Regione, in piena sintonia  con le due Province, a gestirli per gli interventi di emergenza  destinati alle scuole, alle prime abitazioni dichiarate  inagibili e agli edifici monumentali, storico-architettonici e  di culto particolarmente rappresentativi».

«Questa bella e  positiva coralità politica è condizione indispensabile perchè  i territori di Reggio e Parma possano far valere le loro giuste  ragioni», ha aggiunto l’assessore regionale. Alessandri, a nome  dei parlamentari presenti, ha confermato «la piena condivisione  delle istanze provenienti dalle due province emiliane da parte  di deputati e senatori di entrambi gli schieramenti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

AMICHEVOLE

Stasera il Parma affronta l'Empoli al Tardini

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti