-7°

Provincia-Emilia

Ristrutturazione: la prima tranche servirà a ricavare dieci aule

0

Un progetto di ristrutturazione che consenta il trasferimento graduale dell’istituto alberghiero all’interno del Tommasini, con la realizzazione delle prime dieci aule.
È questo il primo passo dell’iter che dovrebbe portare nei prossimi anni alla realizzazione della nuova sede del Magnaghi nell’ex istituto termale di proprietà del Comune, chiuso dal 2007.
 Tutto è partito dall’approvazione all’unanimità in consiglio comunale, il mese scorso, di una mozione trasversale presentata da maggioranza e minoranza in cui si chiedeva di individuare nel Tommasini la nuova sede del Magnaghi per far fronte alle continue richieste di iscrizioni ed agli spazi ormai insufficienti.
 Nel Tommasini, che ha una superficie coperta di 20.000 mq ed è inserito in parco recintato di 40.000 mq, oltre alle aule e ai laboratori di cucina e spazi di rappresentanza, potrebbe essere previsto anche un convitto per gli studenti fuori sede, molto numerosi.
Dovrebbe essere un trasferimento graduale a fronte di una ristrutturazione per «tranche» che coinvolgerà il Comune, in quanto proprietario della struttura, e la Provincia che ha competenza, anche dal punto di vista economico, sugli edifici scolastici superiori.
Con l’approvazione della mozione si è aperta quindi la fase della progettualità. Ovvio che i tempi non saranno brevi.
 Il primo intervento previsto, per ovviare all’insufficienza degli spazi, riguarderà la realizzazione di una decina di aule.
 Il progetto di massima prevederebbe la ristrutturazione di una parte del corpo laterale del Tommasini con ingresso in viale Matteotti, con un preventivo di spesa che si aggirerebbe sui 400 mila euro.
Passaggio successivo sarà la ricerca delle risorse finanziarie necessarie per la trasformazione complessiva dell’edificio dell’immobile che dovrebbe consentire il trasferimento definitivo della scuola, la creazione di un convitto e dei servizi annessi. Magari formulando un progetto che coniughi le attività funzionali (gastronomia, turismo e termalismo) con l ’aspetto primario dell’istruzione, per accedere anche ad eventuali contributi europei.
 L’istituto termale Tommasini è uno degli edifici storici di Salso. Di proprietà dell’Inps, è passato al Comune alla fine degli anni Novanta del secolo scorso. Edificato negli anni ’30, ha una superficie coperta di 20.000 mq ed un parco di 40.000 mq.
La struttura dispone, oltre ai locali di servizio, di due saloni, di due enormi sale da pranzo capaci di ospitare circa 700 persone, bar, sale di lettura, ampi locali cucina. Ha 186 camere da letto con una capacità ricettiva di circa 430 posti.
E’ chiuso dal 2007, da quando gli ultimi gestori si sono ritirati.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

ladri in azione

Secondo furto in pochi giorni alla fattoria di Vigheffio Video

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

Ausl

Meningite e vaccini: attivata un'e-mail per chiedere informazioni ai medici

CLASSIFICA 

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

29commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Parma

Ancora una settimana di gelo, possibili nuove nevicate in Appennino Video

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

Senzatetto

Tante iniziative per i senzatetto. E' polemica fra il Comune e la Diocesi

3commenti

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Gazzareporter

Pulire la Parma con temperature sotto zero...

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

6commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

ECONOMIA

L'Fmi taglia il pil dell'Italia: +0,7% nel 2017, +0,8% nel 2018

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video