-2°

Provincia-Emilia

Andrea Greci - "Alla scoperta dei segreti della montagna"

0

 P er molti lettori del nostro quotidiano quello di Andrea Greci è un nome conosciuto. Parmigiano, classe 1978, Greci è fotografo professionista, autore e storico dell’arte. E'   l’autore della collana di nove guide escursionistiche («Guida ai sentieri dell’Appennino parmense») uscite in allegato alla Gazzetta di Parma nell’autunno del 2011.

 Un’iniziativa editoriale che aveva riscosso uno straordinario successo, a dimostrazione della passione dei parmigiani per la montagna. La stessa passione è anche di Andrea Greci, che negli anni ha scritto e illustrato guide escursionistiche estive e invernali su alcuni gruppi montuosi delle Dolomiti e della Valle d’Aosta e sull’Appennino emiliano. 
I suoi articoli e i suoi scatti sono stati pubblicati su la «Rivista della Montagna», «Meridiani Montagne» e su «Slow Food», mentre per la Gazzetta di Parma, tra il 2010 e il 2012, ha scritto e illustrato più di cento articoli indagando tutti gli aspetti dell’Appennino parmense e di alcune zone alpine. Suoi - e del collega Antonio Rinaldi - sono anche i testi e gli scatti che troverete all’interno dei quattro volumi della collana «Guida alla ricerca dei funghi nell’Appennino parmense». «Sulle nostre montagne - spiega - si possono trovare tantissime varietà di funghi; noi però abbiamo preferito concentrare l’attenzione sulle specie più conosciute e quindi facilmente riconoscibili, a partire dai celebri porcini. In questo modo la ricerca sarà più semplice, si fa per dire, anche per chi non è troppo esperto». 
Dopo la guida all’Appennino, Greci ha voluto aggiungere un nuovo tassello: «Un modo in più - dice - per scoprire e conoscere il territorio, che all’escursionismo affianca la ricerca dei funghi». E’ un’operazione nuova quella di presentare insieme le due passioni: «Esistono manuali di escursionismo e manuali di catalogazione dei funghi: noi abbiamo voluto unire le due cose». 
Greci e Rinaldi hanno sperimentato in prima persona gli itinerari proposti. «Abbiamo selezionato i percorsi più sicuri, perché in montagna è facile perdersi, soprattutto se si è assorti nella ricerca. Abbiamo privilegiato i sentieri tracciati, le zone meno pericolose e li abbiamo uniti per area, così è possibile farne più di uno nella stessa giornata». «La ricerca di funghi è un modo per conoscere meglio la montagna, che è sempre stata molto amata dai parmigiani, ma ora questa passione si sta riscoprendo».
 L’importante è avvicinarsi alla montagna nel modo più corretto. «Prima di tutto quando si sale in quota e ci si addentra in un bosco occorrono gli scarponi o comunque un paio di scarpe adeguate al percorso. Mai dimenticare un capo pesante e uno impermeabile, perché il tempo in montagna cambia repentinamente. Meglio dotarsi di un Gps e fare sempre molta attenzione ai sentieri». Il nostro Appennino sa farsi ammirare e amare: «Quindi quando andate per funghi - si raccomanda Greci - guardatevi anche attorno, non solo per terra».
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Ex tronista

Mirante è il nuovo amore di Ludovica Valli?

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Calestano

La lite per i confini dell'orto finisce a badilate: condannata intera famiglia

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Presi due spacciatori con la pistola

2commenti

Incidente

E' ancora gravissimo il rugbista ventenne investito 

SONDAGGIO

La commessa più votata? E' Giorgia

2commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

5commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

Ventimiglia

Brucia la villa dei cognati e muore asfissiato

SOCIETA'

dialetto

"Io parlo parmigiano" lancia un Lunäri... da Ufo Video

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

SPORT

Calcio

LegaPro: Pareggio del Bassano; Venezia primo

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

CULTURA 

Archeologia

Restaurati 50mila metri quadrati di città a Pompei

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco