13°

24°

Provincia-Emilia

Antonio Rinaldi - "Una guida che offre ai fungaioli nuovi sentieri"

Ricevi gratis le news
1

 Antonio Rinaldi è,  in gergo tecnico, una «guida ambientale escursionistica», una figura professionale abilitata all’accompagnamento di gruppi in ambiente naturale. Da anni accompagna bambini, ragazzi e adulti alla scoperta del Parco Boschi di Carrega, del Parco Nazionale Appenino tosco-emiliano e del Parco dei Cento Laghi, sulla Via Francigena parmense, e in altri luoghi di interesse naturalistico ed escursionistico in provincia di Parma. 

E’ micologo, istruttore faunistico, esperto di fiori e piante, meteorologia ed esperto in comunicazione ed educazione ambientale. «La cosa che più mi gratifica - dice - è raccontare le cose belle della natura che ci circonda alle persone che accompagno e trasmettere loro passione e conoscenza». Per questo Rinaldi, che è anche collaboratore della Gazzetta di Parma, ha accettato di partecipare, insieme ad Andrea Greci, alla stesura della collana «Guida alla ricerca dei funghi nell’Appennino parmense». «Ogni appassionato fungaiolo - spiega - è legato tradizionalmente alla propria zona di ricerca, che di solito non ama condividere. Il nostro Appennino però è talmente vasto da offrire moltissime occasioni e angoli di bosco per la ricerca. Alcuni sono conosciuti, ma magari sono fuori dal raggio di azione di alcuni appassionati; altri invece sono meno famosi ma possono riservare grandi sorprese». Sia chi muove i primi passi, sia chi pratica da anni, quindi, potrà trovare nelle guide informazioni utili e spunti interessanti. «Il nostro Appennino è davvero un territorio privilegiato per la ricerca di funghi. Vengono da tutto il Nord Italia perché sanno che qui troveranno funghi di qualità e in quantità. Non a caso è nostro l’unico fungo riconosciuto Igp a livello nazionale, quello di Borgotaro. «Chi è abituato ad andare per funghi conosce bene quali sono le zone migliori, che in genere sono quelle vicino al crinale, dove piove spesso e in abbondanza. Ma anche ad altitudini meno elevate, specie se la stagione è buona, ci sono zone che meritano di essere consociate ed esplorate. In questo modo si può andare alla ricerca di funghi anche senza allontanarsi troppo dalla città». «Ovviamente - sottolinea Rinaldi - nei volumi ci siamo limitati ad indicare le aree; il piacere della ricerca nel sottobosco, che è un’attività intima e personale, è e deve restare del fungaiolo. Anche perché è la vera essenza di questa passione». A Rinaldi, esperto micologo, fa il punto  sulla stagione dei funghi che si sta per aprire. «La grande siccità estiva rischiava di farci partire molto svantaggiati; nell’ultimo fine settimane di agosto e nella prima settimana di settembre, però, in Appennino sono cadute importanti piogge: ora il terreno si è ben bagnato, la temperatura per un po’ si è abbassata, anche se speriamo che non abbia inciso più di tanto. Il momento stagionale è quello giusto, per cui non ci resta che attendere a breve le prime nascite e sperare che la siccità estiva non abbia compromesso la raccolta».
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Blizzard

    10 Settembre @ 11.30

    Grande Antonio, complimenti!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

1commento

Claudio Baglioni

Claudio Baglioni

spettacoli

Sanremo, Baglioni sarà conduttore e direttore artistico

1commento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

DOMANI

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Cade in bici, è grave

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

venezia-Parma

Brutto momento, D'Aversa: "Dobbiamo uscirne con la voglia di lottare" Video

1commento

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

27commenti

fauna selvatica

Trasporto di animali feriti, affidato l'incarico

Il responsabile del servizio è il dr.Giovanni Maria Pisani

2commenti

tg parma

Blitz col coltello in farmacia, è caccia ai rapinatori Video

1commento

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

2commenti

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, allagate due cittadine

Massa Carrara

Le spese pazze di don Euro: indagato anche il vescovo di Massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

turismo

A Forte dei Marmi prorogata la chiusura degli stabilimenti: 5 novembre

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery