Provincia-Emilia

San Polo d'Enza, il gonfalone restaurato e un musical per celebrare il patrono

San Polo d'Enza, il gonfalone restaurato e un musical per celebrare il patrono
0

Sono in programma tre giorni di festa per il patrono di San Polo d'Enza, con l’inaugurazione del gonfalone comunale restaurato e un musical dedicato a san Paolo.
Si comincia venerdì 23 gennaio, giorno dedicato alla Conversione di san Paolo, con la presentazione del gonfalone restaurato. Alle 10, nella sala degli affreschi del castello, sede municipale, il sindaco, Mirca Carletti, presenterà alla cittadinanza e in particolare alla classe quarta A della scuola elementare Renzo Pezzani di San Polo, l’antico gonfalone del comune, riportato agli antichi splendori.
Lo stendardo è stato accuratamente ripulito, ricucito, i fili lacerati sono stati ricomposti e le frange in oro riapplicate assieme alle passamanerie, da un’artigiana specializzata in restauro tessile di Albinea.
Il vessillo, simbolo della municipalità sampolese, risale all’Ottocento, e riporta l’immagine del santo, del paese ai piedi delle colline e gli stemmi delle famiglie che hanno governato San Polo.  Dopo essere stato utilizzato in migliaia di cerimonie, il vecchio gonfalone godeva del meritato riposo, appeso  nell’elegante sala degli affreschi, dove, ogni giorno, i cittadini, lo potevano ammirare. Non era geloso se il suo sostituto, un giovane stendardo, più piccolo e più maneggevole, gli aveva rubato la scena. Ogni anno gli alunni delle elementari venivano appositamente per lui, per studiare la storia del territorio attraverso le sue immagini. Così lo scorso anno la  quarta A ha inviato una letterina al sindaco: «Abbiamo pensato che potrebbe essere restaurato e poi protetto in una bacheca di vetro».
Il sindaco aveva promesso che il gonfalone sarebbe stato adeguatamente protetto. Nel frattempo sono state recuperate le risorse grazie a due ditte (Conad e Di Plast) e il gonfalone è tornato più bello e più pimpante di prima e resterà per sempre nella sala degli affreschi adeguatamente protetto dalla polvere da una bacheca.

Sabato 24 gennaio, alle 21, nella sala dell’oratorio di via Frassati, musical «Ora come allora», sulle orme di San Paolo: protagonisti i ragazzi e le ragazze della quinta elementare, delle medie e delle superiori che hanno preparato uno spettacolo veramente completo con canti e musiche dal vivo o su base, balletti, filmati e diapositive.

Domenica 25 gennaio, alle 11, messa solenne nella chiesa del castello. Alle 16.30, all’oratorio, ancora il musical «Ora come allora», questa volta interpretato, ballato, cantato e suonato dai bambini più piccoli dalle prima alla quarta elementare e delle superiori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti