-2°

Provincia-Emilia

San Polo d'Enza, il gonfalone restaurato e un musical per celebrare il patrono

San Polo d'Enza, il gonfalone restaurato e un musical per celebrare il patrono
0

Sono in programma tre giorni di festa per il patrono di San Polo d'Enza, con l’inaugurazione del gonfalone comunale restaurato e un musical dedicato a san Paolo.
Si comincia venerdì 23 gennaio, giorno dedicato alla Conversione di san Paolo, con la presentazione del gonfalone restaurato. Alle 10, nella sala degli affreschi del castello, sede municipale, il sindaco, Mirca Carletti, presenterà alla cittadinanza e in particolare alla classe quarta A della scuola elementare Renzo Pezzani di San Polo, l’antico gonfalone del comune, riportato agli antichi splendori.
Lo stendardo è stato accuratamente ripulito, ricucito, i fili lacerati sono stati ricomposti e le frange in oro riapplicate assieme alle passamanerie, da un’artigiana specializzata in restauro tessile di Albinea.
Il vessillo, simbolo della municipalità sampolese, risale all’Ottocento, e riporta l’immagine del santo, del paese ai piedi delle colline e gli stemmi delle famiglie che hanno governato San Polo.  Dopo essere stato utilizzato in migliaia di cerimonie, il vecchio gonfalone godeva del meritato riposo, appeso  nell’elegante sala degli affreschi, dove, ogni giorno, i cittadini, lo potevano ammirare. Non era geloso se il suo sostituto, un giovane stendardo, più piccolo e più maneggevole, gli aveva rubato la scena. Ogni anno gli alunni delle elementari venivano appositamente per lui, per studiare la storia del territorio attraverso le sue immagini. Così lo scorso anno la  quarta A ha inviato una letterina al sindaco: «Abbiamo pensato che potrebbe essere restaurato e poi protetto in una bacheca di vetro».
Il sindaco aveva promesso che il gonfalone sarebbe stato adeguatamente protetto. Nel frattempo sono state recuperate le risorse grazie a due ditte (Conad e Di Plast) e il gonfalone è tornato più bello e più pimpante di prima e resterà per sempre nella sala degli affreschi adeguatamente protetto dalla polvere da una bacheca.

Sabato 24 gennaio, alle 21, nella sala dell’oratorio di via Frassati, musical «Ora come allora», sulle orme di San Paolo: protagonisti i ragazzi e le ragazze della quinta elementare, delle medie e delle superiori che hanno preparato uno spettacolo veramente completo con canti e musiche dal vivo o su base, balletti, filmati e diapositive.

Domenica 25 gennaio, alle 11, messa solenne nella chiesa del castello. Alle 16.30, all’oratorio, ancora il musical «Ora come allora», questa volta interpretato, ballato, cantato e suonato dai bambini più piccoli dalle prima alla quarta elementare e delle superiori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto via Doberdò

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria