13°

26°

Provincia-Emilia

Val Taro e Val Ceno - Turismo, come promuovere la montagna e i suoi prodotti

Val Taro e Val Ceno - Turismo, come promuovere la montagna e i suoi prodotti
1

«Da Internet alla promozione diretta, passando dal social network». Questo il titolo di un importante convegno, che avrà luogo nella sala-conferenze della Comunità Montana delle Valli del Taro e del Ceno, per le 10 di sabato 24 gennaio prossimo. Il convegno, che sarà coordinato dal giornalista del «Corriere della Sera» Giorgio Cannì, verterà sulla presentazione dei risultati di uno studio di ricerca sulla comunicazione turistica, durato ben quattro mesi, che ha analizzato, in pratica, vari «media», Internet in particolare. Dallo studio, emergono molti dati interessanti, soprattutto sulle buone potenzialità della zona e sulla poca capacità comunicativa, oltre i confini locali. Anche il nostro giornale, tra l’altro, ne esce davvero molto bene. All’incontro, che sarà introdotto da Luciano Allegri, assessore dell’ente comprensorile, da Alessandro Cardinali, presidente di «Soprip» e da Michele Porcari, presidente della «Strada del Fungo Porcino», parteciperà Giovanni Cocco, direttore generale di «Isnart» (Istituto Nazionale Ricerche sul Turismo, società d’area di Roma, che dipende da Union-Camere ed è collegata alla Presidenza del Consiglio), insieme a due docenti universitari, consulenti dei ministeri e grossi esperti di turismo e comunicazione. Hanno trovato molto interessante lo studio, in quanto rappresentativo di molte situazioni nazionali, molto simili come potenzialità turistica alla Valtaro. Chiuderà i lavori Gabriella Meo, assessore al Turismo della Provincia di Parma. Dopo la pausa-pranzo, i lavori riprenderanno nel pomeriggio, alle 14,30, per la condivisione di idee progettuali sui temi trattati. Sarà presente anche una troupe della Rai regionale. All’organizzazione, oltre agli enti già citati, figura pure «Net.Com», il portale «Valtaro.it» e «Nuova Ecaf». F. B.

Qual è la vostra opinione su questo  tema? Dite la vostra utilizzando lo spazio commenti nella colona centrale di fianco a questo articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanni Cupri

    23 Gennaio @ 19.39

    Dalle brevissime indicazioni inserite nella presentazione del convegno mi pare che si confermi la difficoltà di tutto il territorio della Valtaro Valceno a comunicare in modo efficace le proprie potenzialità. Gli illustri relatori diranno come e quanto si è già fatto in questi anni; io mi limito a dire che forse i Comuni non hanno investito abbastanza e quello che è stato fatto è forse più dovuto all'iniziativa di Provincia e Soprip, spesso isolate in questo impegno. Credo che non sarebbe sbagliato puntare su di un tipo di messaggio di valorizzazione del territorio non semplicemente turistico, ma come luogo ove si possa vivere in modo pieno una vita magari più serena. Mi pare che vi siano già diverse micro imprese o semplicemente delle famiglie in grado di ospitare decine forse centinaia di persone e perciò partiamo da questa offerta per incrementare il turismo vero e proprio e puntiamo sul turismo famigliare che arrivi da tutto l'Italia. Infine mi sembrerebbe interessante riscoprire vecchie pratiche abbandonate troppo in fretta, come le settimane verdi, vale a dire settimane di scuola in montagna per allievi e studenti di città, in modo che possano conoscere non semplicemente i paesaggi, ma anche la storia, le abitudini, i valori di chi abita in queste zone. Saluti

    Rispondi

Il video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sara in campo per i diritti dei sordi

Social network

Sara Giada Gerini in campo per i diritti dei sordi: il video è virale

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano

Pgn

Tra piscina e montagna: foto da Palanzano 

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Foto dalla pagina Facebook ufficiale di "Malena"

BARI

Dal Partito Democratico al porno: un milione di clic per "Malena"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

PARMA

Festival Verdi: venerdì la festa inaugurale

Lealtrenotizie

Legionella, un 73enne in gravi condizioni

ALLARME

Legionella, un 73enne in gravi condizioni

San Leonardo

Quattordicenne rapinato in pieno giorno

Pallavolo

Un codice etico per le società

L'INTERVISTA

Corapi: «Vietato fermarsi»

CARIPARMA

In mostra le grandi opere di Maria Luigia

Allarme

Un topo al nido Zucchero Filato

Mezzani

Spaccata al bar ElyRose

Proposta

«Il Sant'Ilario 2017 a Giulia Ghiretti»

Parma

Legionella: ancora nessuna certezza sulle cause del contagio Video

1commento

Inquinamento

Limitazioni al traffico e domenica ecologica anche a Parma

La mappa dell'area "off limits" per i veicoli inquinanti 

Parma

Botte e offese alla figlia 12enne: madre violenta condannata a due anni

1commento

Video

Anteprima Gazzetta: 14enne minacciato con coltello e rapinato

Fidenza

L'addetto ai parchimetri col vizio delle slot si intasca 46 mila euro

Un 35enne era accusato di peculato e ha patteggiato due anni e mezzo

PALLAVOLO

Ragazzine deferite, guerra aperta tra Coop e Energy

15commenti

Testimonianza

Motore in fiamme durante il decollo: «Mezz'ora di terrore»

Parma

A scuola si fa... la pigiatura dell'uva Foto

I bambini dell'istituto comprensivo di via Montebello hanno celebrato così la festa dei nonni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Se l'uomo è peggio di una bestia

PREVIDENZA

Pensioni: ecco le novità 

ITALIA/MONDO

Omicidio Rea

Parolisi perde i gradi militari

disastro

Treno dei pendolari deraglia in New Jersey: un morto e 108 feriti Foto

SOCIETA'

Auto

Salone di Parigi: tutti vogliono l'elettrico Foto

CASSAZIONE

La ex convive? Perde per sempre il diritto all'assegno

SPORT

Sport

Giulia Ghiretti ricevuta al Quirinale

tg parma

Parma, Apolloni prova il 4-4-2 Video

CURIOSITA'

gazzareporter

Cartoline con "rudo" da via Venezia

1commento

foto parmigiana

Amatrice, quel guanciale-simbolo ritrovato tra le macerie e donato ai soccorritori

1commento