Provincia-Emilia

Fidenza, un impianto fotovoltaico per la piscina coperta

Fidenza, un impianto fotovoltaico per la piscina coperta
Ricevi gratis le news
0

Nel mese di settembre è stata firmata un’intesa tra Provincia di Parma, Comune di Fidenza e Fidenza Sport srl per la realizzazione e la gestione di un nuovo impianto fotovoltaico destinato alla produzione di energia elettrica, che è stato installato sul tetto della piscina coperta comunale di Fidenza.

Tale accordo prevede una suddivisione dei ruoli tra gli enti partecipanti al progetto: le spese dell’intervento sono state sostenute dalla Provincia di Parma con uno stanziamento di 150.000 euro, mentre l’impianto sarà messo a disposizione del Comune di Fidenza a fronte di un canone annuo, coperto dai ricavi dell’impianto stesso. A completamento del progetto, il Comune di Fidenza si è impegnato a investire ulteriori  50.000 euro in un impianto per la produzione di energia termica da fonte solare/rinnovabile, che sarà realizzato all’interno del secondo stralcio del “Progetto definitivo di riqualificazione impianti sportivi 2008”. L’impianto sarà costituito da pannelli solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria, da utilizzarsi nei nuovi spogliatoi del campo in sintetico del centro sportivo “Ballotta”. I pannelli saranno installati su di una pensilina, in posizione adeguata per il miglior funzionamento e per dare ampia visibilità alla tecnologia. L’installazione andrà a coprire circa il 30% di fabbisogno di acqua calda sanitaria della struttura.

Il progetto è stato presentato stamani in Municipio, nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno partecipato: l’assessore ai Lavori pubblici, Sergio Varani, l’assessore provinciale all’Ambiente, Giancarlo Castellani, il vicepresidente di Fidenza Sport, Davide Malvisi, l’assessore alle Attività produttive, Romualdo Borreri. «Questo progetto, oltre al suo valore in termini di risparmio energetico e di rispetto ambientale, si caratterizza soprattutto per la sua connotazione educativa e dimostrativa. La sua ubicazione, su di una struttura pubblica frequentata da un alto numero di utenti, permette una grande visibilità e garantisce la possibilità di realizzare una campagna di sensibilizzazione, avente come fine la maggior conoscenza e diffusione della tecnologia fotovoltaica. – ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici, Sergio Varani - Proprio per questo sarà installata una postazione dimostrativa di monitoraggio, che mostrerà il funzionamento dell’impianto e visualizzerà la quantità di energia prodotta in tempo reale».

Gli impianti fotovoltaici sono sistemi di produzione di energia elettrica da fonte rinnovabile e contribuiscono alla riduzione delle emissioni climalteranti, generate invece dai sistemi alimentati a combustibili fossili. Per produrre un kWh elettrico viene bruciato, mediamente, l'equivalente di 2,56 kWh sotto forma di combustibili fossili, con la conseguente immissione nell'aria di circa 0,53 kg di anidride carbonica (CO2). Quindi ogni kWh prodotto dal sistema fotovoltaico evita l’emissione di anidride carbonica. «L’impianto fotovoltaico della piscina coperta di Fidenza è una delle iniziative più significative realizzate dalla Provincia nell’ambito delle fonti di energia rinnovabili. L’amministrazione provinciale ha scelto di favorire l’installazione di impianti di questo tipo sul territorio perché, oltre ai benefici economici e ambientali, è importante sensibilizzare i cittadini su questi temi. – ha detto l’assessore provinciale all’Ambiente, Giancarlo Castellani – Questo progetto dimostra come si possano realizzare cose importanti quando le idee sono buone e soggetti diversi collaborano tra loro».

L'impianto installato sulla copertura a sud della piscina comunale coperta di Fidenza è costituito da 108 pannelli in silicio cristallino, di potenza ciascuno di 180 Watt. L’impianto fotovoltaico, connesso alla rete di distribuzione dell'energia elettrica in bassa tensione della società distributrice ENEL spa, immetterà in rete tutta l’energia in surplus che riesce a generare e richiederà energia dalla rete in caso di bassa produzione (scambio sul posto).  Si stima che l’impianto fotovoltaico produrrà circa 21.000 kWh annui di energia elettrica, coprendo  solo un 10% del fabbisogno effettivo della piscina coperta. Il limite di potenza che si andrà ad installare è proprio dettato dalla necessità di effettuare lo scambio sul posto di energia elettrica con l’azienda distributrice e di usufruire del contributo “Conto energia”.L'impianto sarà dotato di un dispositivo di monitoraggio e trasferimento dati a distanza, per operazioni di controllo in remoto e consentirà di emettere annualmente 10.600 kg di anidride carbonica in meno e di risparmiare il 10% di energia elettrica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Festa al Dragoon pub di Salso

pgn

Festa al Dragoon pub di Salso Foto

Polemica tomori

Il messaggio

Toffa, malattia, post e polemiche: "Nadia, il cancro non rende fighi"

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche  Foto

social

Madonna a seno nudo su Instagram: boom di like e di polemiche Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

ALLARME MAFIE

'Ndrangheta, le infiltrazioni mettono ko le aziende sane

BORGOTARO

Laminam, nuove denunce e nuove smentite

SERIE B

Il Parma lotta e strappa un punto

Intervista

Thomas: «Sono un anti-social, mi esprimo nei live»

RICERCA

Cuore, da Parma parte la rivoluzione farmacologica

Recidivo

Ai domiciliari, continuava a spacciare cocaina

Furto sventato

Via Mameli, barista «placca» il ladro di biciclette

INAUGURAZIONE

Socogas inaugura due distributori sulla Brebemi

TARDINI

Il Parma non batte il Venezia: finisce 1-1

Due grandi occasioni gialloblù nel primo tempo. Poi lagunari in vantaggio con Pinato raggiunti su rigore da Calaiò, appena entrato. Lo Spezia piega la Salernitana e ci supera

CARABINIERI

Spaccio di cocaina e hashish fra Parma e Borgotaro: coinvolti 6 magrebini Video

Tre magrebini sono stati arrestati, altri tre sono ricercati nell'ambito dell'operazione "Pokemon Go" dei carabinieri

viabilità

Domenica con gelo e neve: possibili difficoltà in autostrada, anche in zona Parma

Il fatto del giorno

"Infiltrazioni mafiose a Parma: tenere le antenne dritte" Video

PARMA

Neve in città: in azione i mezzi del Comune. Previsto un abbassamento delle temperature

E' attivo un numero verde del Comune di Parma per segnalazioni e informazioni. Scuole chiuse a Lesignano e Neviano

11commenti

Gazzareporter

Risveglio con la neve a Parma Invia le tue foto

social

Derapate (follie?) con il quad in piazza Garibaldi Video

1commento

CONSIGLIO

Via Pontasso: il cavalcavia resterà chiuso ancora a lungo

Si discute il bilancio preventivo 2018: oggi la prima delle tre sedute previste fino alla votazione finale

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Stragi in Usa: se la proposta è armare gli insegnanti

di Paolo Ferrandi

4commenti

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

CASO LAMINAM

«L'aria di Borgotaro? Nessun rischio per la salute»

Caserta

Violenza sessuale durante l'esorcismo: arrestato un sacerdote

SPORT

GAZZAFUN

Parma-Venezia: fate le vostre pagelle

6 NAZIONI

Italia, 15° ko consecutivo: vince la Francia 34-17

SOCIETA'

il disco

1973: Edoardo Bennato spicca il volo

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day